Samsung presenta la sua nuova era della tecnologia. E c'è anche un robot ''palla'' che gestisce tutto

Samsung presenta la sua nuova era della tecnologia. E c'è anche un robot ''palla'' che gestisce tutto

Samsung annuncia al CES 2020 di Las Vegas nuove tecnologie del futuro ed esperienze incentrate sull'uomo: robot per la cura della persona, case connesse e città smart, basate su IA, IoT e 5G. Eccole tutte.

di pubblicata il , alle 22:01 nel canale Periferiche
Samsung
 

Samsung è pronta per il futuro e lo sono anche i suoi nuovi prodotti sempre più tecnologici e capaci di ruotare intorno all'uomo. La conferenza Samsung di apertura del CES 2020, ha visto la presentazione della cosiddetta "Age of Experience", ossia la visione del ruolo della tecnologia del futuro. H.S. Kim, Presidente e CEO di Samsung, in qualità di keynote speaker ha approfondito i concetti chiave legati al prossimo decennio di innovazione incentrata sull'uomo, in grado di unire perfettamente hardware e software per creare esperienze personalizzate che rendono la vita più comoda, piacevole e significativa.

La cosiddetta "Age of Experience" trasformerà il modo in cui ci prendiamo cura di noi stessi e della nostra famiglia, come arrediamo e personalizziamo le nostre case secondo le esigenze individuali e come possiamo costruire città intelligenti, più sicure e sostenibili. Mostrando i più recenti progressi in intelligent robotics, IA, 5G e edge computing, Samsung offre uno sguardo su un futuro non troppo lontano, in cui queste tecnologie lavoreranno insieme per offrire ai consumatori esperienze più ricche.

''Nell’ Age of Experience dobbiamo ripensare lo spazio di cui disponiamo, per accogliere i diversi stili di vita in costante evoluzione" ha dichiarato H.S. Kim, Presidente e CEO di Samsung Consumer Electronics. "Ciò che rende unico l'approccio di Samsung è il fatto che abbiamo una filosofia molto chiara, incentrata sull’innovazione al servizio dell’uomo. Lavoriamo continuamente per creare soluzioni che migliorino la vita delle persone.”

Samsung Ballie: il robot ''palla'' che gestisce la casa

Ballie non è altro che la reincarnazione iniziale della visione del "compagno robotico" di Samsung. Una piccola palla robotizzata e ruotante in maniera autonoma che grazie all'Intelligenza Artificiale risulta in grado di riconoscere le persone presenti all'interno della casa ma di comandare gli elettrodomestici e tutti gli accessori connessi cercando di trovare in modo del tutto indipendente soluzioni in caso di problematiche.

 

A livello tecnico non si sa molto di più se non che risulta in possesso di due ruote laterali ed una fotocamera affiancata da alcuni sensori proprio per la gestione della sua vita autonoma e il riconoscimento delle persone. Su Ballie non si conoscono nemmeno i prezzi di vendita e se arriverà anche in Italia.

Samsung GEMS: la tecnologia per la casa e non solo

Sul palco della conferenza, Samsung, ha mostrato anche GEMS.Una tecnologia che risulta ancora un po' concept e un po' reale e che aveva visto per la prima volta il pubblico già lo scorso anno proprio sul palco del CES 2019. GEMS sta per Gait Enhancing and Motivating System ossia una sorta di accessori e componenti che potranno facilitare le esigenze di una camminata o di un'altra attività fitness. Non solo perché i consumatori potranno usare degli occhiali AR per allenarsi con un personal trainer virtuale, scalare una montagna o camminare sott'acqua, il tutto comodamente dal proprio salotto, mentre GEMS aggrega e analizza i risultati per dare consigli personalizzati.

Samsung ha inoltre mostrato come una stanza può essere trasformata grazie a uno schermo, come il display MicroLED, una convergenza di software, IA, IoT e hardware. "Lo schermo è una finestra sul mondo, che permette di connettersi istantaneamente con i propri cari e amici come se fossero nella stessa stanza", ha affermato Casalegno, sottolineando che le smart room possono offrire esperienze senza limiti. "Attraverso lo schermo, le persone possono vedere e sperimentare persino un mondo a loro sconosciuto”.

Samsung: ''Vogliamo costruire un posto migliore''

Samsung per voce di Kim ha sottolineato il focus sull'uso della tecnologia per creare un posto migliore per tutti. Ha messo in evidenza tre aree chiave importanti per l'azienda: la sicurezza e privacy, la tecnologia a servizio del bene comune e la responsabilità sociale. L'impegno dell'azienda per la sicurezza dei dati e la privacy personale non verrà meno, al contrario rimane una priorità assoluta, di pari passo al progresso tecnologico. La cosa più importante è mettere le persone nella posizione di gestire le informazioni: "Samsung non condividerà mai i dati personali con terzi senza il vostro previo e diretto consenso.”  

Samsung Knox è tutto ciò e la piattaforma di sicurezza dell’azienda, continuerà ad espandersi per proteggere una gamma crescente di dispositivi Samsung, dai cellulari, ai televisori, agli elettrodomestici e altro ancora. E sono già in programma novità ancora più importanti come il primo smart speaker Galaxy Home Mini con l'assistente virtuale Bixby sempre connesso e pronto a concorrere con i vari Alexa, Siri e Google Assistant. L'ecosistema SmartThings si amplierà ancora di più e aumenteranno anche gli attuali 52 milioni di utenti attivi al mese.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^