Zune in Europa solo alla fine del 2007

Zune in Europa solo alla fine del 2007

Il lettore multimediale di Microsoft sbarcherà nel vecchio continente solo fra un anno. Il motivo? Ancora manca un partner per la realizzazione del Marketplace

di pubblicata il , alle 10:46 nel canale Multimedia
Microsoft
 

Alla fine del passato mese di settembre sono emerse informazioni circa la data di lancio di Zune, il lettore multimediale che Microsoft intende portare sul mercato come principale concorrente dell'iPod di Apple.

Secondo le informazioni note, Zune sarà lanciato sul mercato statunitense il giorno 14 Novembre, al prezzo di 249 dollari e parallelamente verrà avviato il servizio Zune Marketplace all'interno del quale sarà possibile acquistare brani musicali.

Il lancio di Zune non avverrà però in contemporanea mondiale, come già suggerito al momento dell'annuncio ufficiale nel corso del mese di settembre. Ed è di questi giorni la notizia, riportata da DailyTech, secondo la quale nel mercato Europeo Zune non vedrà la luce se non verso il tardo 2007, ovvero in ritardo di circa un anno rispetto al lancio statunitense.

La motivazione sarebbe da ricercare nel fatto che attualmente Microsoft non ha ancora selezionato un fornitore di contenuti musicali per la realizzazione della versione europea di Zune Marketplace, senza contare la trafila burocratica che il colosso di Redmond dovrà intrattenere con i diversi Paesi Europei per le norme sul diritto d'autore, che non sono gestite a livello Europeo a differenza di quanto avviene negli Stati Uniti.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor31 Ottobre 2006, 10:54 #1
ma che palle, viviamo nell'era di internet, c'è il mercato globale e per vendere dei contenuti in europa bisogna pagare la tangente a questo o quell'ente burocratico....

Paganetor31 Ottobre 2006, 10:55 #2
comunque, a parte questo, lo Zune potrebbero pure venderlo, che qualche mp3 lo trovi in giro
Franz_dp31 Ottobre 2006, 10:59 #3
Boh in effetti non mi sembra granchè come mossa... inoltre l'anno prossimo probabilmente dovrà scontrarsi con una nuova generazione di iPod

La vedo dura per Zune e M$
erupter31 Ottobre 2006, 10:59 #4
Veramente le tangenti le si pagano anche negli usa.
Solo che essendo ovviamente gli USA un'unica nazione hanno un solo ente.
Siccome gli Stati Uniti d'Europa ancora non esistono, ogni nazione ha il suo bravo ente.
Invece di rompere per cose ovvie, rompete per l'esistenza stessa degli enti che è un qualcosa di più dannoso.
Sasuke@8131 Ottobre 2006, 11:08 #5
PROBABILMENTE sanno che sarà dura battere l'i-pod senza un massiccia campagna pubblicitaria e farla sia negli states sia in europa sarebbe troppo...
vogliono vedere se la cosa funziona e se avrà successo lo introdurranno anche in europa altrimenti ciao ciao zune...
Fra_cool31 Ottobre 2006, 11:10 #6
Quoto erupter!

Aggiungo: ma non possono iniziare a venderlo, come normale lettore musicale, e poi, quando avranno raggiunto gli accordi sui diritti citati nell'articolo, implementare eventuali protezioni aggiornando il firmware? In questo modo si troverebbero già con una buona base di prodotti... (ovviamente citando il tutto in un apposita comunicazione all'atto della vendita, non come ha fatto creative )
ShinjiIkari31 Ottobre 2006, 11:20 #7
Probabilmente non hanno intenzione di regalarti un prodotto sottocosto senza avere un ritorno economico (Marketplace), come è giusto che sia. Spesso c'è l'usanza in giro di pensare che Microsoft sia li per fare beneficienza, inutile ricordare che la realtà è ben diversa.
Paganetor31 Ottobre 2006, 11:30 #8
ma leggerà (come l'iPod) solo i brani acquistati su marketplace?

o anche quelli compressi dai CD audio che uno ha in casa?
lostguardian31 Ottobre 2006, 11:35 #9
zune... morto in partenza.

ora di un anno e uscirà l'ipod touch screen.
flop by microsoft. IMHO ovviamente.
ShinjiIkari31 Ottobre 2006, 11:37 #10
L'iPod non legge solo i brani acquistati sul music store, legge anche gli mp3/aac normali e quelli rippati da cd. Così come Zune.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^