Youtube, spazio ai film

Youtube, spazio ai film

Il leader indiscusso dei video online potrebbe presto proporre film completi, con tanto di pubblicità

di Gabriele Burgazzi pubblicata il , alle 09:45 nel canale Multimedia
 

Secondo quanto riportato da CNET, Youtube potrebbe introdurre tra i milioni di video che gli utenti inseriscono quotidianamente anche film completi, provenienti da uno degli studio più importanti di Hollywood. Il servizio, sempre secondo la fonte, potrebbe partire tra 1/3 mesi.

Nonostante la maggior parte delle case di produzione sia ancora molto scettica circa la distribuzione di contenuti online, soprattutto in termini di profitto, proprio questo elemento potrebbe risultare determinante e far propendere per il sì diverse major. I film saranno infatti distribuiti in versione completa, con tanto di pubblicità elemento che consentirà di ricavare i soldi necessari sia per ripagare Google del servizio e i diritti della casa di produzione.

Un elemento sicuramente da tenere in considerazione è determinato dalla qualità dei video che Youtube è ora in grado di garantire, inadeguata, anche in versione "alta definizione", per la visualizzazione di un film ai livelli di sufficienza.

Un servizio simile era già stato avviato da NBC Universal insieme a News Corp e si chiama Hulu: nonostante questo sito goda di un bacino di utenza alquanto inferiore se paragonato a Youtube, è stato sviluppato però per riuscire ad offrire una qualità video nettamente superiore, non facendo rimpiangere l'esperienza televisiva.

Google dovrebbe quindi diversificare la propria piattaforma, puntando, almeno per i futuri canali "televisivi", più sulla qualità. Solo in questo modo Youtube risulterebbe una appetibile e consistente alternativa alla televisione propriamente detta.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
al13507 Novembre 2008, 09:47 #1
mi sembra un' ottima idea. io vedo queste soluzioni come futuro non la vendita di dischi fisici (che siano dvd o blueray)
Doraneko07 Novembre 2008, 10:18 #2
Si ma Hulu non fa latro che dirmi "This video cannot be displayed in your region" o qualcosa cosi'.
Almeno Youtube e' worldwide!
icoborg07 Novembre 2008, 10:24 #3
proxy^^
-ArtOfRight-07 Novembre 2008, 10:54 #4
Ottima idea, spero che YouTube sia solo il primo a fare iniziative di questo tipo
robest8807 Novembre 2008, 11:00 #5
Voglio proprio veder come sistemeranno il problema della qualità dei video...
5c4rn4g307 Novembre 2008, 11:01 #6
......arriveremo ad avere un pc integrato in un oled tv HD dove si vedono canali in streaming di youtube e altri. Addio canone rai, mediaset e sky tutto gratis via internet con la fibra a 30€ al mese senza canone e telefonate via voip. Tutto in unica lingua inglese senza piu serie tv e film che escono 2 anni dopo in italia rispetto all'america, niente piu censure idiote come tagli film, un unico organo di controllo mondiale e mille mila canali web........
......No mamma fammi dormire ancora un po sto facnedo un bellissimo sogno......
II ARROWS07 Novembre 2008, 11:09 #7
Proprio per causa della qualità oscena di YouTube che le compagnie potrebbero lasciare fare se ogni volta hanno un tornaconto.
II ARROWS07 Novembre 2008, 11:15 #8
5c4rn4g3, il tuo è un incubo.
theJanitor07 Novembre 2008, 11:17 #9
Originariamente inviato da: icoborg
proxy^^


un articolo di Chip parlava di questi servizi dicendo che la trasmissione vera e propria del contenuto avveniva con una connessione diretta quindi alla fine anche usando il proxy non si poteva mascherare la propria origine. l'unico mezzo possibile era collegarsi usando una VPN.... veniva anche proposto un sito con il quale farlo ma non ricordo quale fosse
Herod2k07 Novembre 2008, 11:36 #10
io concordo con II ARROWS è un'incubo, io sogno film non compressi su supporti da svariati TB, da poter proiettare nel mio home theather e non percepire nessun tipo di artefatto dato dalla compressione video.

A che spettacolo che sarebbe un bel 4k proiettato dentro casa.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^