Xbox360: in giappone avvio sottotono

Xbox360: in giappone avvio sottotono

Le vendite di Xbox360 nei primi due giorni di commercializzazione sono al di sotto delle stime di Microsoft

di Andrea Bai pubblicata il , alle 13:55 nel canale Multimedia
Microsoft
 

I primi due giorni di vendita per l'Xbox360 sul mercato giapponese hanno deluso le aspettative di Microsoft. Secondo le rilevazioni pubblicate dalla rivista Enterbrain, infatti, nei due giorni seguenti al lancio della console, avvenuto in Sol Levante il giorno 10 dicembre, si sarebbero venduti solamente 62,100 esemplari.

Le console vendute costituirebbero il 39% circa delle 159 mila Xbox360 disponibili nei canali di vendita sul mercato Giapponese. Nell'anno 2002 la precedente Xbox aveva totalizzato 123,900 unità nei primi tre giorni di vendita.

Le stime della compagnia di analisi Media Create sarebbero ancora più basse: secondo la società sarebbero infatti state commercializzate poco meno di 42 mila console nei primi due giorni di vendita.

Il motivo principale di questa partenza sottotono sarebbe imputabile al ritardo nel lancio del gioco "Dead or Alive 4". Il gioco sarebbe stato rimandato al giorno 29 Dicembre. Gli analisti sono comunque convinti che la domanda per la console inizierà a crescere nel giro di pochi giorni, poco prima dell'avvio delle festività natalizie. (Precisiamo che il Natale in Giappone è di fatto un evento commerciale e di recente introduzione, in quanto la popolazione cristiana è poco meno dell'1%.)

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

119 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Darkdragon14 Dicembre 2005, 13:58 #1

consumatori leggermente di parte?
Kanon14 Dicembre 2005, 14:02 #2
Lanciare XBox360 in giappone è come lanciare il tocai americano in friuli.
Special14 Dicembre 2005, 14:11 #3
Cmq anche con la vecchia xbox non è che abbiano fatto scintille...
JohnPetrucci14 Dicembre 2005, 14:18 #4
Con in casa Sony e la tradizione per la playstation nonchè l'affezzione per l'altro marchio di casa, Nintendo, di certo Microsoft non può aspettarsi molto dal Giappone, almeno fino a quando non riuscirà a superare o eguagliare la console Sony nelle vendite mondiali, il che potrebbe tradursi in un effetto domino anche in Giappone.
Aspettiamo le quote di mercato quando si diffonderà anche la nuova Ps3.
Matrixbob14 Dicembre 2005, 14:23 #5
Originariamente inviato da: Kanon
Lanciare XBox360 in giappone è come lanciare il tocai americano in friuli.

Cosa è il Tocai o Tokai ?!
ShinjiIkari14 Dicembre 2005, 14:24 #6
La vecchia xbox in Giappone mi pare abbiano addirittura smesso di venderla ad un certo punto.
Konzen14 Dicembre 2005, 14:31 #7
il tocai è un vitigno da cui poi deriva il vino omonimo.


comunque in giappone sono un po' nazionalisti convinti o mi sembra?
sonountoro14 Dicembre 2005, 14:37 #8
Senza giochi è chiaro che non vende.

Dannata Microsoft sto ancora aspettando giochi e cavo VGA...
Myname14 Dicembre 2005, 14:39 #9
Per la cronaca potrebbe anche essere ungherese...anzi se non ricordo male quello ungherese è anche protetto e riconosciuto...
Ad ogni modo tornando on topic, che in Giappone sia difficile per qualsiasi altra consolle che non sia Sony o Nintendo è risaputo...ma neanche una delusione del genere però è giustificabile per MS...

RIcordo ai più che finora Xbox ha portato a MS una perdita di oltre 4 Miliardi di dollari...cioè un bagno di sangue totalmente illogico, insostenibile per qualsiasi logica aziendale, tranne che per MS...

Myname
MiKeLezZ14 Dicembre 2005, 14:41 #10
Vabbè se ricopiamo le notizie, almeno ricopiamole per intero.
Il 61,5% di chi voleva l'xbox, ha detto che aspetta Dead or Alive 4, ed è un bel cifrotto.
Inoltre Sony detiene l'80% del mercato.
Nazionalisti, e pure debbrutto...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^