VESA pronta a ratificare la nuova interfaccia DisplayPort

VESA pronta a ratificare la nuova interfaccia DisplayPort

Il VESA ha ricevuto le specifiche del nuovo progetto DisplayPort che oltre al raggiungimento di una maggiore qualità si pone l'obiettivo di semplificare il collegamento tra PC, proiettori, televisori e monitor al plasma

di pubblicata il , alle 10:05 nel canale Multimedia
 

Durante lo scorso mese di Maggio il Video Electronics Standards Association (VESA) ha annunciato il programma di sviluppo di "DisplayPort" da parte di un gruppo di compagnie che si posero l'obiettivo di creare una nuova interfaccia digitale per display per un vasto numero di applicazioni tra monitor PC, display TV, proiettori, PC e altre fonti dispensatrici di contenuti video.

DisplayPort, il cui scopo ultimo è fondamentalmente la semplificazione delle interfacce video del mondo PC e consumer, è ora stata consegnata nelle mani del VESA per le fasi finali che precedono l'approvazione di questa nuova tecnologia come standard.

Il progetto di DisplayPort intende portare nel mondo dell'alta tecnologia un approccio di interfaccia comune tra le connessioni video interne (quelle, ad esempio, del display di un portatile con il portatile stesso) ed esterne (qualunque connessione tra una sorgente di immagine e un generico visualizzatore, sia esso un display, un proiettore o quant'altro). Le specifiche di DisplayPort includono inoltre la possibilità di trasportare anche contenuti audio digitali per permettere il trasferimento di contenuti audio-video ad alta definizione.

DisplayPort incorpora una connessione unidirezionale ad elevata larghezza di banda e bassa latenza chiamata Main Link. Attualmente la versione 1.0 supporta un flusso video con il relativo flusso audio associato ma DisplayPort è stata disegnata per essere facilmente estensibile permettendo, quindi, anche il supporto di flussi video multipli. La versione 1.0 include inoltre un Auxiliary Channel in grado di fornire un collegamento bidirezionale ad elevata bandwidth e bassa latenza con Main Link e con tutti i dispositivi di controllo basati su standard VESA’s E-DDC, E-EDID, DDC/CI e MCCS. Main Link è in grado di sviluppare una larghezza di banda massima teorica di 10,8Gb/s.

Grazie proprio alla bandwidth elevata, DisplayPort si prefigge, ovviamente, di portare tra i consumatori anche un nuovo standard in fatto di qualità dell'immagine in termini di numero di colori, frequenze di aggiornamento e risoluzioni elevate.

La proposta dettagliata è stata portata avanti e sviluppata da un gruppo di compagnie, tra cui ATI Technologies, Dell, Genesis Microchip, HP, Molex Incorporated, NVIDIA, Royal Philips Electronics, Samsung Electronics, e Tyco Electronics.

Fonte: VESA

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

27 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Cosimo24 Agosto 2005, 10:14 #1
E dov`è Matrox? Leader in qualità del segnale
Gyxx24 Agosto 2005, 10:19 #2
OTTIMO !

Così, guardando in prospettiva, oltre alla nuova interfaccia + performante che già di per se è un bene, si dovrebbero evitare anche i sovrapprezzi ai dispositivi digitali dovuti alle royalties attualmente dovute nel caso si voglia mettere una preza DV-I su di un dispositivo .....

ciapps



Gyxx
Kuarl24 Agosto 2005, 10:25 #3
ma c'era veramente bisogno di una nuova interfaccia? ora già abbiamo vga, dvi in tutte le sue salse, s-video, composito, hdmi sarà lo standard per l'alta definizione e ora ce ne propinano un altro? pietà....
robydad24 Agosto 2005, 10:28 #4
Il progetto di DisplayPort intende portare nel mondo dell'alta tecnologia un approccio di interfaccia comune tra le connessioni video interne (quelle, ad esempio, del display di un portatile con il portatile stesso) ed esterne (qualunque connessione tra una sorgente di immagine e un generico visualizzatore, sia esso un display, un proiettore o quant'altro).

magari... sarebbe ora. Solo per cavi e convertitori di buona qualità si spende una tombola e si hanno cominque sempre mille problemi e perdita di qualità.
Qualche previsione sulla data in cui saranno disponibili prodotti che supportano questo nuovo standard?
robydad24 Agosto 2005, 10:32 #5
Originariamente inviato da: Kuarl
ma c'era veramente bisogno di una nuova interfaccia? ora già abbiamo vga, dvi in tutte le sue salse, s-video, composito, hdmi sarà lo standard per l'alta definizione e ora ce ne propinano un altro? pietà....

Ti assicuro che, dal basso della mia esperienza di videoamatore e avendo dato una mano nell'organizzazione tecnica di un festival di cortometraggi, c'è davvero bisogno di una nuova interfaccia, a patto che rimanga solo quella e ad essa non si vadano aggiungere anche tutte quelle che hai citato tu
Giaki24 Agosto 2005, 10:33 #6
Ci saranno dei convertitori per le attuali interfacce?
biffuz24 Agosto 2005, 10:38 #7
meno male... interfaccia unica e (spero) connettore unico, che bello! ormai mi sono stancato di spiegare alla gente come attaccare il portatile al televisore...
demon7724 Agosto 2005, 10:50 #8
A chi lo dici Biffuz! Senza contare il fatto che l'uscita dei portatili è quasi sempre super video e le TV nonce l'hanno quasi mai!
E allora via di adattatore, e poi lo vedi in bianco e nero, e serve il convertitore speciale...
Una interfaccia unica sarebbe spettacolare, resta il fatto che per essere efficace deve essere adottata in massa ed in tempi rapidi!
DevilsAdvocate24 Agosto 2005, 11:01 #9
A me sembra un modo "addolcito" di farci perndere questa pillola:
http://www.dinoxpc.com/News/news.as...0&What=news
sarei pronto a scommettere che il nuovo "display port" supporta i vari formati di
drm "giusto per restare al passo".
robydad24 Agosto 2005, 11:23 #10
@DevilsAdvocate
il giorno che implementeranno una tecnologia DRM inviolabile, sarà la fine di molti produttori di elettronica e anche di qualche Major.
Non penso che il lettore dvd da salotto avrebbe avuto questo successo se non fosse esistito il DeCss

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^