TCL presenta la nuova gamma di prodotti 2018 al CES di Las Vegas

TCL presenta la nuova gamma di prodotti 2018 al CES di Las Vegas

TCL Multimedia ha esposto tutta la line-up di televisori al CES 2018 di Las Vegas, discutendo anche delle prestazioni aziendali del 2017 e della strategia incentrata sull'intelligenza artificiali

di pubblicata il , alle 18:01 nel canale Multimedia
TCL
 

TCL ha portato a Las Vegas l'intera gamma di prodotti che intende commercializzare nel 2018, fra cui tre nuovi modelli e famiglie di televisori. Fra questi troviamo il nuovo flagship TCL QLED Xess X6, con diagonale da 85" e proiettato verso la fascia altissima del mercato, e le nuove serie 4K HDR C76 e P6. Su tutti i nuovi modelli è presente Android 7.0 Nougat, con la compagnia che ha annunciato le prestazioni aziendali del 2017 e svelato i propositi per il nuovo anno.

TCL QLED Xess X6 si basa su un enorme pannello da 85" con refresh rate nativo da 100 Hz prodotto con tecnologia Quantum Dot, e sfrutta un design con Local Dimming a 600 zone. Il modello vanta la certificazione HDR Premium 1500 per un Picture Performance Index pari a 3200. Stando ai dati rilasciatiil nuovo flagship può coprire il gamut DCI-P3 fino al 103%, mentre il sistema audio JBL integrato supporta la tecnologia Dolby Atmos, il tutto abbinato ad Android per un'esperienza d'uso "smart" e un design "di lusso" realizzato con materiali ricercati..

Fra i nuovi modelli della line-up c'è la nuova Serie C76 di TCL, che si rivolge "a coloro che aspirano a una vita raffinata e di buon gusto". I prodotti della famiglia sono tutti Smart TV a risoluzione 4K con supporto al Wide Color Gamut, ad HDR Pro e a Smart HDR. Anche in questo caso troviamo una soundbar JBL con supporto a DTS Premium Sound e Android 7.0 Nougat al primo avvio. Le stesse caratteristiche sono inoltre presenti sulla nuova Serie P6 di TCL, che invece è pensata per un pubblico "giovane e alla moda".

Troviamo il supporto a Wide Color Gamut, HDR Pro, Smart HDR, e anche Android 7.0 Nougat, il tutto con un design compatto con profilo sottile e una cornice da soli 5 millimetri. Nello stand TCL non mancano nuove tecnologie innovative che guardano verso il futuro, come un sistema di visualizzazione Quantum Dot definito il più sottile al mondo, con percorso ottico di retroilluminazione da soli 3,9 millimetri e uno spessore totale per il televisore inferiore al centimetro.

Durante il CES 2018 TCL ha annunciato anche le prestazioni aziendali relative al 2017, in cui ha aumentato il volume di vendita superando le stesse aspettative. Sono state vendute 23,2 milioni di unità, fra cui 15,1 milioni di Smart TV e 4,8 milioni a risoluzione 4K a marchio TCL. La crescita è stata maggiore al di fuori della Cina, con la compagnia che è riuscita a siglare un +131,5% negli USA nel corso dell'ultimo anno. TCL si è riuscita ad espandere anche in Italia, in cui ha ampliato i suoi team di vendita, marketing e le reti di distributori.

Per il prossimo futuro TCL punta all'intelligenza artificiale seguendo il trend "making smart intelligent". La società si concentrerà sulle nuove tecnologie con la convinzione che l'IA rappresenti il futuro dei televisori per migliorare tutti gli aspetti dell'interazione multimediale. TCL continuerà a collaborare con Google, Baidu e altri giganti del settore, investendo inoltre nelle tecnologie QLED, 5G e altre innovazioni future immancabili nei televisori del domani.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
zaltiboy13 Gennaio 2018, 17:17 #1
Possono presentare tutti i modelli che vogliono, ma se poi non li commercializzano...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^