Sony Vaio Tap 20 con display multitouch e Windows 8

Sony Vaio Tap 20 con display multitouch e Windows 8

Vaio Tap 20 è un nuovo concetto di PC per la casa: ha un display da 20 pollici multitouch, integra una batteria e può essere utilizzato appoggiato su un piano o inclinato.Sony lo ha sviluppato per sfruttare al meglio le possibilità offerte da Microsoft Windows 8

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 10:21 nel canale Multimedia
SonyMicrosoftVAIOWindows
 

Vaio Tap 20 di Sony è stato mostrato a IFA 2012 e in quell'occasione ha suscitato interesse e curiosità. Si tratta di un PC touch, non possiamo certo chiamarlo tablet, con display da 20 pollici e un peso di circa 5Kg. Proprio questi ultimi due dati lo allontanano dalla categoria dei tablet, dispositivi con chiara vocazione mobile. Sony lo propone come un PC da casa, una soluzione adatta a molteplici utilizzi: intrattenimento, multimedia, accesso al web e attività simili. Tutto questo potendo contare su un display multi-touch a 10 punti di contatto e su una piccola batteria interna che ne agevola l'utilizzo e lo spostamento all'interno dell'abitazione.

Sul retro del Vaio Tap 20 è collocato un supporto regolabile che ne consente l'utilizzo inclinato - modalità display -, oppure appoggiato a un piano. Proprio quest'ultima modalità facilità l'utilizzo del dispositivo anche da parte di più utenti contemporaneamente, come ad esempio in attività di gaming. Nella cornice del display sono inseriti il pulsante Windows -caratteristica prevista da Windows 8 per l'accesso al menu Start - e una webcam, utile per videochiamate e operazioni simili.

Come opzioni di espansioe sui due lati del Tap 20 sono presenti 2 porte USB 3, un card reader e il connettore della porta Gigabit. Internamente è invece integrato un modulo wireless Intel Centrino Advanced-N 6235con supporto WiDi e un modulo Bluetooth 4.0.

La configurazione hardware del prodotto prevede un processore Intel Core i5 3427U con clock a 1,8GHz, 4GB di memoria ram DDR3 e un hard disk tradizionale da 750GB . Il display ha una diagonale di 20 pollici con una risoluzione di 1600x900 pixel gestito attraverso la grafica integrata HD4000 resa disponibili dal processore Intel Core i5.

Sul retro del Tap 20 è presente uno sportello di grosse dimensioni che nasconde la batteria da 10,8V@3500mAh. Sony dichiara un'autonomia di funzionamento pari a 3 ore ma questo elemento è fortemente influenzato dal tipo di attività svolta dall'utente. Poco distanti dalla batteria sono anche presenti l'alloggiamento dell'hard disk e i due slot SODIMM per la ram. Nel sample da noi ricevuto era presente un singolo modulo di memoria ram DDR3 da 4GB e il secondo slot risultava a disposizione per eventuali upgrade; questa scelta non permette però di utilizzare la modalità dual channel per la gestione della memoria.

Osservando con attenzione lo scomparto dedicato all'hard disk si può notare un'interessante soluzione adottata dai progettisti: il componente è inserito in un telaio fissato allo chassis principale con alcune viti e supporti di gomma. In questo modo i supporti morbidi possono attutire colpi e vibrazioni; non si tratta di una soluzione evoluta e tecnologicamente rivoluzionaria ma ci è sembrata comunque una scelta costruttiva interessante.

Sony poi ha preinstallato alcune applicazioni che permettono di sfruttare al meglio il pannello multitouch: Organizer, Family Paint e alcuni giochi sono alcuni degli esempi disponibili. L'integrazione delle tecnologie NFC rende poi possibili altri scenari di utilizzo, come ad esempio la condivisione di musica e video attraverso le soluzioni software Sony, anche se la configurazione iniziale non è ancora semplice e elementare.

Vaio Tap 20 vien commercializzato a 999Euro e in bundle viene fornito un kit mouse tastiera wireless che permettono di utilizzare il prodotto come un qualsiasi PC; queste periferiche per alcune operazioni in modalità Windows Classic sono pressochè indispensabili per una corretta gestione del PC.

[HWUVIDEO="1243"]Sony Vaio Tap 20 con display multitouch e Windows 8[/HWUVIDEO]

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Vas.ko!07 Novembre 2012, 10:41 #1
Il primo utilizzo che mi viene in mente è come sosituto di vari giochi da tavola leggermente caro per questo però. Così come da uso "paint" per bimbi.
riporto07 Novembre 2012, 10:49 #2
Io lo vedo bene come (costoso) centro multimediale/domotico della casa, appeso un muro e corredato di opportuno software non sarebbe male!
mentalray07 Novembre 2012, 11:00 #3
Secondo me invece è utile per versarci sopra la polenta
frankie07 Novembre 2012, 11:37 #4
[Visionario]
I Pc del futuro saranno come questo, ma con schermi da 27-32" in cui la componente principale è touch e la tastiuera touch non impedisce di uitilizzare lo schermo. L'utilizzo? a 45° davanti a se come nell'immagine.
[/visionario]

Il futuro è touch per il semplice motivo della diretta interazione. Poi per ambiti specifici si possono utilizzare strumenti appositi.
Sevenday07 Novembre 2012, 12:03 #5
Potevano anche farlo FullHD!
Cmq la direzione è questa...dei big-tablet.
BrninTark07 Novembre 2012, 12:06 #6
Originariamente inviato da: frankie
[Visionario]
I Pc del futuro saranno come questo, ma con schermi da 27-32" in cui la componente principale è touch e la tastiuera touch non impedisce di uitilizzare lo schermo. L'utilizzo? a 45° davanti a se come nell'immagine.
[/visionario]

Il futuro è touch per il semplice motivo della diretta interazione. Poi per ambiti specifici si possono utilizzare strumenti appositi.


hai idea di quanto sarebbe stancante dover continuare a muovere un intero braccio su uno schermo rispetto ad un movimento di polso con braccio comodamente appoggiato alla scrivania?
giuliop07 Novembre 2012, 12:13 #7
Originariamente inviato da: frankie
[Visionario]
I Pc del futuro saranno come questo, ma con schermi da 27-32" in cui la componente principale è touch e la tastiuera touch non impedisce di uitilizzare lo schermo. L'utilizzo? a 45° davanti a se come nell'immagine.
[/visionario]

Il futuro è touch per il semplice motivo della diretta interazione. Poi per ambiti specifici si possono utilizzare strumenti appositi.


Dubito fortemente che il futuro sia "touch". Appena hai bisogno di un minimo di precisione di puntamento - a partire dalla semplice scrittura di un testo - l'interfaccia touch è totalmente inadeguata, il che vuol dire che va bene solo per fare cose tipo controllare e-mail, navigare occasionalmente e giocare - a giochi che hanno senso col touch, ovviamente - che guarda caso sono le cose che fanno meglio i tablet.
E che te ne fai di un tablet da 27-32"?
Avatar007 Novembre 2012, 12:18 #8
999€ ? Mah..
Sevenday07 Novembre 2012, 13:06 #9
Link ad immagine (click per visualizzarla)

Tipo sta roba si potrebbe fare...
giuliop07 Novembre 2012, 13:18 #10
Originariamente inviato da: Sevenday
Link ad immagine (click per visualizzarla)

Tipo sta roba si potrebbe fare...


Ah, Microsoft faceva una cosa così, si chiamava Microsoft Surface. Ha avuto talmente successo che gli hanno riciclato anche il nome...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^