Sony, ecco le specifiche Blu-ray BDP 2.0

Sony, ecco le specifiche Blu-ray BDP 2.0

Nuove specifiche per lo standard Blu-ray che giunge alla generazione 2.0, che si arricchisce di nuove funzionalità a patto di possedere una connessione al web e di 1GB di spazio nel lettore

di pubblicata il , alle 17:20 nel canale Multimedia
Sony
 

Sony, forte dei numeri che danno Blu-ray sulla strada della vittoria nella guerra per l'alta definizione casalinga, spinge sull'accelaratore rilasciando nuove specifiche Blu-ray BDP (Blu-ray Disk Profile) 2.0. Sony, all'atto pratico, non fa altro che aggiungere caratteristiche già proprie di HD-DVD, andando quindi a colmare quelle lacune che ancora la vedevano indietro rispetto al concorrente di sempre di casa Toshiba.

La specifiche Blu-ray della prima ora, indicate come BDP 1.0, prevedevano l'opzione di decoder audio e video secondari, al fine di garantire nei lettori più raffinati (e costosi) funzionalità come picture in picture o tracce audio aggiuntive. Un lettore Blu-ray BDP 1.1 invece deve essere per forza dotato di decoder audio-video secondari, oltre a garantire uno spazio di almeno 256MB interni al lettore per aggiornamenti software e per l'archiviazione di dati di varia natura.

Con le nuove specifiche BDP 2.0 rimane l'obbligo di integrare decoder audio-video supplementari, ma la capienza minima di archiviazione interna sale a 1GB. Allo stato attuale solo PlayStaion 3 è in grado di rispondere fin da subito a questo requisito, che aggiunge più di quanto possa sembrare a prima vista. Durante il CES 2008 infatti, FOX Home Entertainment ha mostrato al pubblico un vero e proprio gioco multiplayer on-line integrato in Aliens Vs. Predator, fruibile solo grazie alla presenza dei BDP 2.0.  Maggiori informazioni su Arstechnica.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

48 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Manu_F21 Gennaio 2008, 17:29 #1
Per il profilo 1.1 la Sony aveva imposto una data oltre la quale tutti i lettori avrebbero per forza di cose dovuto implementarlo, novembre 2007 mi sembra.
Questa cosa non l'ha rifatta per il profilo 2.0 (il definitivo finalmente)?
Se sì quando?
Xenogears21 Gennaio 2008, 17:31 #2
Mi chiedo a cosa servirà tutto quello spazio e quei contenuti quando credo che la stragrande maggioranza si accontenti di contenuti speciali e il film in se per se...

La clientela in possesso delle precedenti versioni di lettori sarà non poco infuriata...
Siddhartha21 Gennaio 2008, 17:34 #3
su ps3 implementabile da subito....bene bene!
TheZeb21 Gennaio 2008, 17:39 #4
Evvai !! Attendo nuovo firmare per la paly3 a breve allora
bonzuccio21 Gennaio 2008, 17:41 #5
Ecco le specifiche..
MA DE CHE, è una vita che ci sono i vari profili,
il bd2.0 assicura solo il bd-live e cioè lo scarico di contenuti aggiuntivi (pubblicità o magari negozi virtuali delle major) on line.. inoltre al ces sono c'è già un lettore 2.0 (il panasonic mi pare) ma come feature non è che sia di primaria importanza come anche del pip dell'1.1 onestamente può fregare come non..
tant'è vero che anche per tutti gli hd-dvd finora usciti (con lo standard da subito definito) quelli con contenuti interattivi si contano
su.. 2 dita e sono di dubbio interesse
TheZeb21 Gennaio 2008, 17:43 #6
Originariamente inviato da: bonzuccio
Ecco le specifiche..
MA DE CHE, è una vita che ci sono i vari profili,
il bd2.0 assicura solo il bd-live e cioè lo scarico di contenuti aggiuntivi (pubblicità o magari negozi virtuali delle major) on line.. inoltre al ces sono c'è già un lettore 2.0 (il panasonic mi pare) ma come feature non è che sia di primaria importanza come anche del pip dell'1.1 onestamente può fregare come non..
tant'è vero che anche per tutti gli hd-dvd finora usciti (con lo standard da subito definito) quelli con contenuti interattivi si contano
su.. 2 dita e sono di dubbio interesse


e che me frega.. basta che la play3 sia aggiornabile via software... che grande acquisto
al13521 Gennaio 2008, 17:46 #7
cè poco da stare infuriati , si sa che l'evoluzione galoppa e che si rischia di obsoletare qualcosa nel giro di pochi mesi..
Bluknigth21 Gennaio 2008, 17:59 #8
Io vorrei sapere quanti ussufruiscono dei contenuti extra nei film in DVD....

Scommetto che a lamentarsi sono gli stessi che rippano i DVD e per prima cosa eliminano i contenuti aggiuntivi.

Del resto quando vai a comprare un film non lo compri di cero per i contenuti agggiuntivi, ma per il film stesso. L'importante è che chi ha comprato il BD il primo giorno possa vedere anche i film che usciranno tra 10 anni.

I contenuti non li aveva all'inizio e secondo me tanti neanche si accorgeranno mai della possibilità in più....
vaio-man21 Gennaio 2008, 18:01 #9
non penso che ci sia da preoccuparsi, per chi ha un lettore + vecchio, semplicemente alcune funzioni saranno disabilitate nei vecchi lettori, ma il film sarà completamente fruibile senza problemi
mojojojo21 Gennaio 2008, 18:03 #10
saranno molto contenti i costruttori di lettori blu ray di essere concorrenti di ps3,l'unica che puoi aggiornare al profilo 78.01(prima o poi ci arrivano),e i loro lettori non si vendono perche non aggiornabili

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^