Sky acquisita da Comcast, battuta Fox

Sky acquisita da Comcast, battuta Fox

L'americana Comcast si è aggiudicata all'asta la proprietà della maggioranza di Sky. Superata l'offerta della rivale Fox, fino all'ultimo rimasta in corsa per l'acquisizione

di pubblicata il , alle 15:21 nel canale Multimedia
Sky
 

Comcast è il colosso della TV via cavo con un fatturato di 84,5 miliardi di dollari e oltre 150 mila dipendenti. Potrà controllare la maggioranza del gruppo britannico Sky, dopo aver vinto l'asta contro un altro colosso americano dei servizi tv come 21st Century Fox, che già possiede una quota di minoranza in Sky.

La battaglia per il controllo di Sky è iniziata nel 2016 quando Rupert Murdoch, attraverso il suo gruppo, ha avanzato l'offerta per l'acquisizione del 61% della società che ancora non deteneva. Ma adesso è Comcast a spuntarla, con un'offerta di 17,28 sterline per azione, contro le 15,67 proposte dalla Fox, che porta il valore complessivo di Sky a 29,7 miliardi di sterline, pari circa a 33,2 miliardi di euro.

Sky

Perché l'affare sia ufficialmente concluso bisogna aspettare il parere degli azionisti di Sky, oltre che dell'Antitrust. Solitamente acquisizioni importanti di questo tipo non avvengono all'asta, ma questo caso costituisce un'eccezione per via dell'agguerrita battaglia che si è creata fra i due contendenti.

Comcast si è recentemente scontrata con Disney per l'acquisizione della stessa Fox, poi andata al gruppo di Topolino (altri dettagli qui).

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
*Pegasus-DVD*24 Settembre 2018, 19:22 #1
bo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^