Si lavora alle specifiche Wireless USB 1.1

Si lavora alle specifiche Wireless USB 1.1

Il Wireless USB promoting group lavora al nuovo set di specifiche per la nuova tecnologia wireless. La finalizzazione prevista per la prima metà del prossimo anno

di pubblicata il , alle 13:48 nel canale Multimedia
 

Nel corso della giornata di ieri il gruppo di promozione della tecnologia Wireless USB ha annunciato di essere al lavoro per lo sviluppo delle nuove specifiche Wireless USB 1.1. Le nuove specifiche saranno basate su quelle già finalizzate alla versione 1.0.

Jeff Ravencraft, presidente dell'USB-IF, ha dichiarato: " Le specifiche Wireless USB 1.1 vengono sviluppate sugli aspetti chiave - velocità, facilità di utilizzo e sicurezza - che hanno già gettato, con successo, le basi delle specifiche 1.0. Il Wireless USB Promoter Group definirà ora nuove caratteristiche per delineare le migliori specifiche possibili, in modo tale che i produttori abbiano modo di proporre un maggior numero di soluzioni e che l'utente finale possa trarre la miglior esperienza d'uso possibile".

Tra le caratteristiche al vaglio per le specifiche 1.1 vi è un nuovo metodo per la prima associazione tra due dispositivi. Wireless USB 1.1 supporterà inoltre le funzionalità NFC - Near Field Communication, per una interazione rapida e semplice con i dispositivi situati nelle vicinanze. Inoltre verranno introdotte una nuova serie di misure per il risparmio energetico in modo tale da assicurare una migliore autonomia delle batterie dei dispositivi in cui la tecnologia sarà implementata. Wireless USB supporterà inoltre le frequenze di trasmissione di 6GHz.

La tecnologia Wireless USB, il cui gruppo di lavoro è composto da HP, Intel Corp., LSI Logic, Microsoft Corp., NEC Corp., NXP Semiconductors e Samsung Electronics, è un sistema di interconnesione a corto raggio, che si prefigge di unire la velocità e la sicurezza della connessione USB con la facilità di utilizzo delle tecnologie senza cavi. Wireless USB è retrocompatibile con la tecnologia USB tradizionale, permette di interconnettere fino a 127 dispositivi e, fino ad ora, è in grado di una bandwidth massima teorica di 480 megabit al secondo alla distranza di 3 metri e di 110 megabit al secondo ad una distanza di 10 metri.

Le specifiche Wireless USB 1.1 saranno finalizzate nel corso della prima metà del 2008. Non è tuttavia ancora possibile sapere quando i prodotti basati sulle specifiche 1.0 o 1.1 raggiungeranno il mercato.

Fonte: USB-IF

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
II ARROWS02 Ottobre 2007, 14:04 #1
Servono a qualcosa?

Il Wi-Fi non va bene? O_o
licarus02 Ottobre 2007, 14:23 #2
Originariamente inviato da: II ARROWS
Servono a qualcosa?

Il Wi-Fi non va bene? O_o


mi sembra che abbia a che fare con le periferiche, quindi più che wi-fi lo vedrei semmai in competizione col bluetooth...
ldetomi02 Ottobre 2007, 14:46 #3
Ma wireless USB ha una banda molto superiore a quella di Bluetooth, quindi è più adatto al trasferimento di grandi masse di dati, come da stampanti, webcam e scanner. Bluetooth invece è ottimo per tastiere e mouse.
Pancho Villa02 Ottobre 2007, 15:04 #4
Il wireless USB potrebbe essere molto utile in diverse circostanze, peccato però che le periferiche non alimentate avranno bisogno di batterie per funzionare... Alla fine non credo che vedremo mai penne wireless USB.
Aegon02 Ottobre 2007, 15:05 #5
Concordo con Idetomi.

L'USB-IF è un bus di sistema senza fili, non ha nulla a che vedere col Wi-Fi (protocollo di rete) ed è leggermente diverso dal Bluetooth
Aegon02 Ottobre 2007, 15:10 #6
@Pancho Villa
Una penna USB-IF non la vedo di molta utilità a dire il vero, visto che hanno dimensioni ridottissime. In ogni caso la velocità allo stato attuale non credo soddisfi il trasferimento dati di massa.

L'USB-IF invece può essere comodissimo per quelle periferiche che hanno comunque un'alimentazione propria (Scanner, Stampante, impianto audio) o le periferiche di input (Tastiera, Mouse, tablet)... si evitano molti fili
mak7702 Ottobre 2007, 15:52 #7
cmq continuo a pensare che il buon vecchio filo tutto sommato dia più vantaggi che svantaggi... alla fine il cavo della tastiera, della stampante, ecc ecc lo tiri una volta e non ti dà più fastidio...

Mentre le batterie e le onde radio sono comunque una scocciatura continua...
GIVDYX02 Ottobre 2007, 22:45 #8
"in grado di una bandwidth massima teorica di 480 megabit al secondo alla distranza di 3 metri e di 110 megabit al secondo ad una distanza di 10 metri" Forse il contrario ?
Immelmann03 Ottobre 2007, 07:27 #9
bene, se uniamo questa tecnologia a quella wireless per la carica delle batterie che sta studiando nokia, avremo pennette usb completamente wireless. certo che intorno a quel pc sarà come stare dentro a un forno a micronde.
inkpapercafe03 Ottobre 2007, 10:11 #10
Finalmente riempiono un buco lasciato stranamente vuoto.
Dopo montagne di tastiere e mouse wireless, che ci voleva a creare periferiche usb wireless?

Utilizzo interessante: un unico pc in una stanza di casa, ma la possibilità di usarlo in tutte le altre stanze dove c'è uno schermo lcd, grazie ad un comune ponte A/V wireless (già esistente sul mercato) + kit tast e mouse USB wireless

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^