Scherzavamo, ma il film su John McAfee potrebbe arrivare davvero

Scherzavamo, ma il film su John McAfee potrebbe arrivare davvero

In base a notizie molto recenti, sembra che John McAfee abbia ceduto i diritti per raccontare la propria vita a una casa di produzione canadese, ora alla ricerca di finanziamenti

di pubblicata il , alle 12:19 nel canale Multimedia
McAfee
 

Abbiamo già parlato delle recenti vicende di John McAfee (La strana storia di John McAfee, da genio a fuggiasco - John McAfee arrestato in Guatemala per immigrazione clandestina ), impostando il report come una sorta di racconto o di film. Ebbene, la vita del bizzarro personaggio potrebbe veramente diventare un film, almeno secondo le recenti notizie in merito.

La misconosciuta Impact Future Media, casa di produzione con sede in Canada, a Montreal, ha affermato di essersi assicurata i diritti di raccontare le vicende di John McAfee. Sono ad oggi avviate le ricerche per finanziare il progetto, almeno secondo Hollywood Reporter. Uno dei co-fondatori di Impact Future Media, Brian Fitzgerald, ha affermato di "voler onorare la vita di John McAfee descrivendo la sua storia in maniera onesta e veritiera".

Esiste già un ipotetico titolo: "Running in the Background: The True Story of John McAfee", che in italiano potremmo rendere con un "Correndo nelle retrovie: la vera storia di John McAfee", ovviamente in modo grossolano senza badare alle numerose sfumature linguistiche di "running".

La casa di produzione è entrata in contatto con McAfee passando attraverso Chad Essley, fondatore di Cartoon Monkey Studio nonché colui che cura il sito whoismcafee.com. Pur non mettendo in dubbio la buona fede delle persone coinvolte nel progetto, non si può non notare una spettacolarizzazione generalizzata del fatto, oltre a una voglia di far cassa a qualsiasi costo, anche senza sapere come finirà la storia.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Max_R11 Dicembre 2012, 12:35 #1
Pubblicità insomma...
P.s.
Lavorate un po' di più sui titoli, vi prego!
fukka7511 Dicembre 2012, 12:47 #2
Voglio Uwe Boll alla regia
moddingpark11 Dicembre 2012, 13:18 #3
Esiste già un ipotetico titolo: "Running in the Background: The True Story of John McAfee", che in italiano potremmo rendere con un "Correndo nelle retrovie: la vera storia di John McAfee", ovviamente in modo grossolano senza badare alle numerose sfumature linguistiche di "running".


Nel linguaggio informatico "run in background" vuoldire "Eseguire in Background", ma personalmente lo tradurrei anche come "Dietro le quinte".

Comunque spero di vederlo nelle sale, e non solo come film indie reperibile soltanto in qualche cestone dei dvd in USA a 3$.
demon7711 Dicembre 2012, 13:57 #4
Vabbeh dai.. ci stava troppo un film su sta storia!
Raghnar-The coWolf-11 Dicembre 2012, 14:16 #5
decisamente più interessante di Zukkemberg, Jobs e Gates come personaggio da film...
hrossi11 Dicembre 2012, 17:38 #6
ma i diritti sulla storia di McAfee chi li deteneva prima di essere comprati da questa casa di produzione misconosciuta?

no, tanto per capire

Hermes
Dcromato11 Dicembre 2012, 21:32 #7
Originariamente inviato da: hrossi
ma i diritti sulla storia di McAfee chi li deteneva prima di essere comprati da questa casa di produzione misconosciuta?

no, tanto per capire

Hermes


McAfee?
hrossi11 Dicembre 2012, 21:39 #8
dato lo stato "confusionale" non so quanto e come questa cosa sia fattibile, ma poi cos'è, sono andati a trovarlo alla stazione di polizia? All'albergo in cui è virtualmente detenuto?

Hermes
giuliop11 Dicembre 2012, 23:31 #9
E cos'è che ha fatto di tanto bello ma poco apprezzato la "Impact Future Media" per essere misconosciuta?
Raghnar-The coWolf-11 Dicembre 2012, 23:59 #10
Ma è stato cancellato?!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^