SanDisk, uno stand senza lettori mp3

SanDisk, uno stand senza lettori mp3

Dopo aver presentato i propri lettori mp3 alla stampa, la SISVEL rovina la festa a SanDisk

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 16:27 nel canale Multimedia
Sandisk
 

Dopo aver seguito con un certo interesse la conferenza di SanDisk, riportata nell'articolo odierno, abbiamo ritenuto opportuno andare a fare qualche foto ai prodotti nello stand. Con grande sorpresa ci si è trovati di fronte uno stand praticamente dominato dai soli moduli memoria, e dai volti bui del personale SanDisk.

Il motivo, riportato da AV Magazine, è presto detto: SISVEL, società detentrice di alcuni diritti per l'utilizzo dei formati di compressione audio, ha denunciato e ottenuto il sequestro da parte delle autorità di tutti i lettori SanDisk. Stando a SISVEL infatti, SanDisk non ha pagato i dovuti diritti per poter sfruttare commercialmente il formato mp3. Su questi argomenti ormai non si scherza, ed infatti l'intervento delle autorità competenti è stata quantomai tempestiva. A questo indirizzo è possibile trovare la lista dei "clienti" SISVEL, a titolo di curiosità.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
davidon04 Settembre 2006, 16:34 #1
se non cacci la grana... ti roviniamo il bisnìss...
spero di trovare un SANSA C200 su internet: avrei il lettore mp3 più fuorilegge di tutti

ciaobye
Perielio04 Settembre 2006, 16:58 #2
ma l'mp3 è un formato proprietario?
Kanon04 Settembre 2006, 17:05 #3
Bisogna pagare il pizzo...
*Pegasus-DVD*04 Settembre 2006, 17:18 #4
rotoloooooooo
dr-omega04 Settembre 2006, 17:21 #5
Minghia, noi lo avevamo detto ai picciotti della Sandisk che non bisogna scherzare con don Vito Sisvel.
Comunque è andata bene, sarebbe potuto capitare anche un incidente...
Ciocco@25604 Settembre 2006, 17:31 #6
Avete guardato la lista ? Un paio di nomi: Ati, Nokia, Pioneer,Samsung, Sharp, TDK...e la lista è lunghissima! Passare ai formati non proprietari no eh? Mannaggia a loro ...
Rubberick04 Settembre 2006, 18:25 #7
Cioe' non ho capito un'azienda italiana detiene i diritti del formato mp3? O_o'
Doraneko04 Settembre 2006, 19:32 #8
Originariamente inviato da: Ciocco@256
Avete guardato la lista ? Un paio di nomi: Ati, Nokia, Pioneer,Samsung, Sharp, TDK...e la lista è lunghissima! Passare ai formati non proprietari no eh? Mannaggia a loro ...


Nella lista non vedo la piccola azienda dello zio Bill!!Che usi solo WMA???
sidewinder04 Settembre 2006, 19:57 #9
Originariamente inviato da: Doraneko
Nella lista non vedo la piccola azienda dello zio Bill!!Che usi solo WMA???


Be' loro soffrono della sindrome del "Not developed here"....
Crystal198804 Settembre 2006, 20:05 #10
eh si
La SISVEL SPA che è italiana assieme alla consociata Audio MPEG americana detiene le licenze...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^