Rhapsody venderà musica on-line on-line DRM free

Rhapsody venderà musica on-line on-line DRM free

Anche Rhapsody venderà brani musicali sullo stile di iTunes di Apple, dopo aver offerto lo streaming illimitato

di pubblicata il , alle 16:23 nel canale Multimedia
Apple
 

Rhapsody, raggiungibile all'indirizzo www.rhapsody.com, è uno shop di musica on-line che ha fatto parlare di sé in passato per la differente modalità con cui offrire contenuti musicali in modo legale, alternativo alla semplice vendita. Rhapsody infatti, che appartiene Real Networks e Mtv Networks, aveva finora offerto un servizio di abbonamento per circa 15 dollari USA che metteva in grado l'utente di ascoltare in streaming un numero illimitato di brani.

L'iniziativa non ha ottenuto il successo sperato, minato alla base anche dalla non compatibilità con il lettore iPod di Apple, ovvero un apparecchio davvero molto diffuso fra gli appassionati. Una scelta dunque, quella di Rhapsody, decisamente poco saggia, che di fatto rendeva il servizio inutilizzabile da una grossa percentuale di utenza.

Ecco dunque una nuova politica, che ricalca in tutto e per tutto quella di Apple con il proprio Apple Store. Lo scopo è quindi quello di attirare anche l'utenza iPod, per giunta offrendo materiale in formato mp3 non protetto da DRM.

Come offerta lancio sarà regalato un album intero ai primi 100.000 iscritti al servizio, mentre il nuovo store potrà contare su una campagna di lancio da ben 50 milioni di dollari, forte inoltre di passaggi televisivi sul circuito MTV. Servirà ad erodere un po' di quote di mercato ad Apple?

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
v1nline30 Giugno 2008, 16:48 #1
Rhapsody of Fire?

beh è un discreto incentivo. peccato che non ci sia più l'abbonamento da 15$ ora che la musica si può scaricare
ma a quando la musica in lossless?? dato che si paga, che abbia per lo meno la qualità di un cd!

ps: errore nel titolo
Mr_Paulus30 Giugno 2008, 16:49 #2
scusate la domanda, io sono favorevolissimo alla vendita di brani drm-free, ma una volta che li ho sul pc come fa la finanza a vedere che li ho acquistati via internet e non li ho scaricati con emule?dovrei tenermi tutti gli "scontrini" virtuali??
monsterman30 Giugno 2008, 16:50 #3
Errore del titolo n° 2


Rhapsody "vederà" musica

Intendevate dire venderà?
v1nline30 Giugno 2008, 16:56 #4
Originariamente inviato da: monsterman
Errore del titolo n° 2


Rhapsody "vederà" musica

Intendevate dire venderà?


è ciò a cui mi riferivo
e poi 2x online
gregor20230 Giugno 2008, 16:58 #5
....non ci siamo ancora con il titolo....
theory30 Giugno 2008, 17:03 #6
Originariamente inviato da: v1nline

ho pensato alla stessa cosa quando ho visto il titolo
spannocchiatore30 Giugno 2008, 17:33 #7
altro errore nel titolo: c'è scritto 2 volte "on-line"

x paulus
io non ho mai acquistato musica su store on-line (per quel che ascolto, i buon vecchi cd costano una miseria..), penso però che entrando col tuo account si veda la cronologia degli acquisti effettuati, o tutt'al più ti mandano una sorta di mail di conferma da conservare per ogni acquisto..oppure ancora (caso estremo e ridicolo) controlli incrociati canzoni detenute/soldi scegli dalla carta di credito
Defragg30 Giugno 2008, 19:29 #8
Luca Turilli è dappertutto
killercode30 Giugno 2008, 19:40 #9
E io che pensavo si parlasse del grandissimo gruppo metal nostrano
marchigiano30 Giugno 2008, 20:06 #10
15 dollari al mese e posso scaricare tutto? be ora la pirateria davvero non ha più scuse... capisco un cd da 20 euro...

si potesse fare la stessa cosa per i film... addio blockbuster

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^