Prossimo l'annuncio ufficiale di Zune

Prossimo l'annuncio ufficiale di Zune

Microsoft prepara il terreno al lancio ufficiale del proprio player portatile, rivale diretto degli Ipod

di pubblicata il , alle 12:02 nel canale Multimedia
MicrosoftiPodApple
 

Microsoft starebbe preparando il lancio ufficiale del proprio riproduttore portatile Zune, atteso per la giornata di oggi secondo varie fonti on line.

Le caratteristiche tecniche non ufficiali sino ad oggi note di questo dispositivo indicano un hard disk da 30 Gbytes di capacità, un display da 3 pollici di diagonale e il supporto Wireless in standard 802.11g integrato.

21-08-2006_zune.jpg (16949 bytes)

Questa una delle prime immagini non ufficiali di quello che dovrebbe essere il design. Stando alle informazioni pubblicate a questo indirizzo, il dispositivo verrà completato da Microsoft in tempo per essere messo in vendita durante la ricca stagione natalizia; Microsoft intende inoltre precaricare nel dispositivo 25 tracce audio e video di artisti non di primo piano.

Di seguito una lista di precedenti notizie su Zune pubblicate nelle scorse settimane:

Microsoft Zune prodotto da Toshiba?
Stando ad alcune indiscrezioni sembra che sarà Toshiba a produrre l'atteso lettore multimediale di casa Microsoft

Microsoft Zune, una foto per avere le idee più chiare?
Una nuova foto di Microsoft Zune ne metterebbe in mostra le dimensioni, più contenute di quanto si era ipotizzato finora e dotato di alcune funzionalità interessanti

Microsoft conferma ufficialmente Zune
Dopo l'incalzante susseguirsi di voci e speculazioni sul dispositivo portatile di Microsoft, il colosso di Redmond ha deciso finalmente di annunciarlo in forma ufficiale.

Da Argo a Zune senza funzionalità videoludiche
Alcune voci vogliono che il progetto conosciuto sin qui con il nome in codice Argo avrà il nome definitivo di Zune. Smentite le funzionalità videoludiche e diffusi nuovi dettagli.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Asterion14 Settembre 2006, 12:09 #1
Vediamo quanto costa. Per me non meno di 450€ con quelle caratteristiche, è troppo per conquistare le masse secondo me
Darkangel66614 Settembre 2006, 12:12 #2
25 artisti di secondo piano = a amici e parenti di Bill
Paganetor14 Settembre 2006, 12:16 #3
il supporto wireless a cosa serve?
WarDuck14 Settembre 2006, 12:23 #4
Beh se andrà a concorrere con l'Ipod forse lo metteranno a 300-350€...
DevilsAdvocate14 Settembre 2006, 12:23 #5
Devono imporre il loro standard, ci andranno in perdita e lo venderanno
a 200 euro o meno per i primi anni. Poi quando lo standard sara' imposto
aggiungeranno una qualche feature richiesta a gran voce dagli utenti
e proporranno la versione migliorata a 500 euro,levando quella economica dal mercato.
Tanto chi ha gia' speso centinaia di euro in musica e ce l'ha tutta in quel
formato li' non puo'permettersi di scegliere.....
Duncan14 Settembre 2006, 12:40 #6
per questo i vari standard DRm devo essere aperti od almeno interoperabili, altrimenti possono manipolarci come desiderano
Wizpig14 Settembre 2006, 13:04 #7
Lol se pensano di spodestare Apple... farà la fine dell'Xbox contro Nintendo e Sony.
dsajbASSAEdsjfnsdlffd14 Settembre 2006, 13:09 #8
ossia: guadagnera ad ogni release quote di mercato? credo che sia proprio ciò che vogliono fare, sai...
Infinity8914 Settembre 2006, 13:11 #9
wizpig... l'xbox ha quasi superato la sony....di certo Zune farà un po di concorrenza....che a quanto pare si è sentita a casa apple....soprattutto per quanto riguarda il mercato americano....ipod a 249 dollari da 30 gb mi sembra un prezzaccio...peccato che da noi la matematica non funziona e ce lo troviamo a 299 euro!
ThePunisher14 Settembre 2006, 13:41 #10
Mi ricorda Zen ...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^