Prima nomination agli Oscar per un film in realtà virtuale

Prima nomination agli Oscar per un film in realtà virtuale

Pearl è un cortometraggio co-prodotto da Google e diretto dal regista vincitore del Premio Oscar Patrick Osborne.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 16:41 nel canale Multimedia
Google
 

Per la prima volta nei 90 anni di esistenza dei Premi Oscar un film in realtà virtuale ha ricevuto una candidatura ai Premi Oscar, precisamente nella categoria dei cortometraggi animati. Si tratta di Pearl, un cortometraggio prodotto da Google Spotlight insieme a Evil Eye Pictures e a Passion Pictures e diretto dal regista Premio Oscar Patrick Osborne.

Pearl

Ambientato internamente all'interno di un'auto, Pearl racconta la storia di un padre musicista e di sua figlia mentre attraversano il paese per inseguire i loro sogni. Il corto ha debuttato al Tribeca Film Festival dello scorso aprile ed è stato rilasciato su YouTube.

La peculiarità di Pearl è proprio data dal fatto che può essere visto con HTC Vive o con altri visori (è un semplice filmato a 360°): gli spettatori quindi possono girare la testa in modo da osservare liberamente ciascun dettaglio dell'auto mentre la storia procede, sentendosi così coinvolti in maniera differente rispetto al solito.

Osborne ha già vinto un Oscar per il film Winston e ha lavorato come animatore per il lungometraggio della Disney Big Hero 6. Per la lista completa delle candidature agli Oscar 2017 vi rimandiamo a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
mirkonorroz25 Gennaio 2017, 17:00 #1
Subito ho pensato che il film trattasse le cose da non fare mentre si e' al volante...
Phoenix Fire25 Gennaio 2017, 17:13 #2
sembra fico, appena posso gli do un occhiata
biagicus26 Gennaio 2017, 11:14 #3
davvero interessante anche se non è molto educativo vedere un padre alla guida che suona una chitarra

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^