Presentati i nuovi portable media player ARCHOS 5 e ARCHOS 7

Presentati i nuovi portable media player ARCHOS 5 e ARCHOS 7

ARCHOS lancia anche in Italia i nuovi portable media player ARCHOS 5 e ARCHOS 7

di pubblicata il , alle 15:27 nel canale Multimedia
Archos
 

ARCHOS, compagnia dedita allo sviluppo di player multimediali portatili, ha presentato al pubblico i dispositivi ARCHOS 5 ARCHOS 5g e ARCHOS 7. I nuovi prodotti di ARCHOS estendono il concetto di player multimediale portatile alle potenzialità della rete, consentendo agli utenti di poter navigare sul Web e di godere una migliore esperienza di navigazione rispetto ad un PDA o ad uno smartphone.

Caratterizzati da un design sottile e da un'interfaccia di tipo touch screen, i nuovi player portatili di ARCHOS si differenziano tra loro per le dimensioni del display e per la capacità della memoria interna. Come si può facilmente intuire, l'ARCHOS 5 monta un pannello LCD da 5 pollici con risoluzione 800x480 ed è disponibile in tre versioni, rispettivamente da 60GB, 120GB e 250GB; è inoltre prevista un'altra variante, indicata con il nome ARCHOS 5g, dotata di modulo per la connettività 3.5G. Il modello ARCHOS 7 è invece dotato di un display da 7 pollici, sempre con risoluzione 800x480, ed è proposto nelle versioni da 160GB e 320GB.

Per quanto riguarda le altre caratteristiche tecniche, i dispositivi sono equipaggiati con un processore ARM Cortex con architettura In-order operante a 600MHz, accompagnato da 128MB di memora SDRAM, da modulo per la connettività Wi-Fi 802.11b/g e dall'uscita USB 2.0. Il sistema operativo utilizzato dai player è basato su Linux ed offre il supporto ad un'ampia gamma di codec audio e video.

Attraverso l'interfaccia touch screen è possibile accedere facilmente alla riproduzione dei file multimediali o a centinaia di Web TV presenti su Internet. Sono altresì presenti alcuni strumenti aggiuntivi, come un browser Web ed un client per controllare le proprie caselle di posta elettronica POP3 o IMAP. Grazie alla capacità offerta dalla memoria interna, i dispositivi possono essere infine utilizzati anche come hard disk portatili.

A corredo di questi dispositivi, ARCHOS propone una vasta gamma di accessori, tra cui troviamo la Mini Dock, per ricaricare velocemente il proprio player, il GPS car holder, per trasformare il dispositivo in un navigatore satellitare ed infine il TV Snap-on, che consente di utilizzare l'apparecchio per guardare tutti i canali digitali gratuiti.

Nella confezione di ogni modello sono presenti un paio di cuffie, un cavo USB 2.0 per il collegamento al computer, un adattatore DVR Station, un panno per la pulizia del display e il manuale d'uso. I dispositivi sono già disponibili anche in Italia presso i rivenditori autorizzati o tramite il sito ufficiale del produttore. Il prezzo di partenza dell'ARCHOS 5 è di 349 euro per il modello da 60GB, mentre i modelli da 120GB e 250GB costano rispettivamente 399 e 449 euro. Le versioni da 160GB e 320GB dell'ARCHOS 7 vengono invece proposte a 449 e 549 euro, IVA inclusa.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Luca6915 Settembre 2008, 15:38 #1
Bellissimi come sempre i prodotti Archos, ma che prezzi!
demon7715 Settembre 2008, 15:45 #2
molto belli.. ma per quel che fanno non è quasi meglio una PSP?? Come prezzo di sicuro..
tommy78115 Settembre 2008, 15:53 #3
troppo cari, alla fine sono giocattoli per tappare i buchi se si è in giro, più oggettini da esibire che veri e propri strumenti necessari.
Sp4rr0W15 Settembre 2008, 16:21 #4
belli?

sembrano delle cinesate...
Lo ZiO NightFall15 Settembre 2008, 16:30 #5
Beh, una qualche utilità ce l'hanno... ho un 604wifi e con la helmet cam lo uso tantissimo per fare l'idiota in snowboard con buoni risultati. un sistema del genere mi è costato in tutto 350€, mentre una soluzione più dedicata mi sarebbe costata quasi il doppio. Anche come riproduttore da viaggio "comodo" (aereo, treno, macchina) fa egregiamente il suo lavoro. La pecca più fastidiosa è la durata della batteria, un po' senza fiato soprattutto con i film.
La seconda è la necessità di acquistare i plugin per riprodurre alcuni tipi di file.
ayreon8615 Settembre 2008, 16:36 #6
anche io ho il 604 wifi + helmet cam, fantastico.
LkNuke15 Settembre 2008, 16:42 #7
bei prodotti, un pò carucci però...
pierpo7815 Settembre 2008, 16:44 #8
Bellini per davvero, ma non sono un po' troppo ingombranti? Suppongo poi che dischi del genere siano tradizionali hard disk e non a memoria statica.
Aegon15 Settembre 2008, 17:15 #9
Stupendi. Qualcuno dei possessori sa se è possibile collegarli all'impianto audio ed alimentazione della macchina? (in qualche modo) Sarebbero una soluzione "car pc" molto comoda e meno dispendiosa di una realizzata con VIA + Touch (solo lo schermino verrebbe 400€)
amd-novello15 Settembre 2008, 19:13 #10
spero siano buoni come tutti gli archos in generale

costosi non credo proprio

un touch fa meno cose ma costa lo stesso tanto

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^