Philips verso il mondo gaming con amBX

Philips verso il mondo gaming con amBX

Philips produrrà un ambiente gaming in grado di riprodurre anche aria, vento, calore e luci ambientali

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 09:05 nel canale Multimedia
Philips
 

amBX

Stando a quanto riportato da EETimes, Philips starebbe lavorando di gran lena per concretizzare il progetto amBX annunciato da un po' di tempo, che promette di portare il limite del realismo dei vidoegiochi oltre ogni limite finora raggiunto.

Il progetto e le intenzioni appaiono convincenti, in quanto Philips intende coinvolgere l'utente con una percezione sensoriale senza precedenti, realizzando fisicamente elementi come aria-vento, calore e colori di ambiente nella stanza ove si sta giocando, oltre ovviamente all'ormai indispensabile sistema di diffusori surround ed effetti video in "sul monitor" ad altissimi livelli.

Philips è dunque alla ricerca di partner per la realizzazione dell'ambizioso progetto, soprattutto per ciò che riguarda le periferiche in grado di simulare gli elementi naturali. amBX è di fatto una piattaforma che incorpora un linguaggio di programmazione, un software di nuova generazione e un'architettura hardware. Il lancio di tale tecnologia avverrà verso maggio 2006, mentre sistemi completi di gioco vedranno la luce, stando alle previsioni, verso la fine dello stesso anno.

Fonte: EETimes

Approfondimenti: amBX

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

36 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
heavymetalforever03 Dicembre 2005, 09:25 #1
Ma i proiettili che ti colpiscono mentra giochi a COD 2 no?

Non so perchè... ma sta cosa mi sa di flop....

Un po' come il joystick "union reality" che mettevi in testa... vi ricordate? Roba assurda.

Potrebbe essere bello, ma è da vedere poi quanti programmatori decideranno di sfruttare tale feature.

Bye
FAM03 Dicembre 2005, 09:29 #2
Originariamente inviato da: heavymetalforever
Un po' come il joystick "union reality" che mettevi in testa... vi ricordate? Roba assurda.

http://www.wgonsior.de/images/galerie/G710644.jpg

JohnPetrucci03 Dicembre 2005, 09:47 #3
Interessante, si deve pur creare qualcosa di nuovo, anche se poi sarà probabilmente un flop.
FabioCC03 Dicembre 2005, 10:01 #4
ci tengo alla salute io, sia fisica che mentale -_-
In questo caso soprattutto fisica (ee...e..eeeetciù!)
corgiov03 Dicembre 2005, 10:13 #5

Ecco il partner ideale

Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upg]Link alla notizia: http://www.hwupgrade.it/news/multimedia/15922.html

Philips produrrà
Click sul link per visualizzare la notizia.[/b]
Philips è dunque alla ricerca di partner per la realizzazione dell'ambizioso progetto, soprattutto per ciò che riguarda le periferiche in grado di simulare gli elementi naturali. amBX è di fatto una piattaforma che incorpora un linguaggio di programmazione, un software di nuova generazione e un'architettura hardware. Il lancio di tale tecnologia avverrà verso maggio 2006, mentre sistemi completi di gioco vedranno la luce, stando alle previsioni, verso la fine dello stesso anno.

Eccomi qua: Philips, cérchi un partner? Io sono disponibile non solo per testare la nuova tecnologia, ma anche per ricerverla in dono gratuito...
DevilsAdvocate03 Dicembre 2005, 10:49 #6
La corsa esagerata dei videogiochi verso il "realismo esasperato" sta finendo,
(vedi world of warcraft e il suo successo), qualcuno avverta Philips.
Opteranium03 Dicembre 2005, 10:55 #7

massssiii....

isoliamoci sempre più dal mondo e coltiviamo la realtà virtuale.. vedo che il trend del futuro è di spingersi verso l' alienazione.. che bello..

quando escono notizie come queste provo sempre un forte bisogno di andare al bagno
Bisont03 Dicembre 2005, 11:04 #8
ma c'è anche un lanciafiamme integrato che ti arrostisce se giochi a RTCW ?
May8103 Dicembre 2005, 11:08 #9
A me stanno bene i colori, la musica, il video e i profumi (so che è tecnicamente realizzabile) ma l'idea di avere 2 riscaldatori/condizionatori da 1 KW l'uno che mi riproducono il caldo e il freddo con il vento proprio no!

All'interno di una sala giochi magari... abbinando il tutto con una postazione di gioco che riproduce i movimenti.
Bisont03 Dicembre 2005, 11:09 #10
bhe in effetti non credo che la giusta via sia la ricerca esasperata del realismo...

anche perchè queste tecnologie sono solo palliativi...
la realtà virtuale sarà tale quando arriverà ai livelli di Matrix...le tue sensazioni trasposte in un altro ambiente...

sarà stata la pizza x colazione...ma dico delle cose strabilianti...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^