Paramount segue Warner Bros verso Blu-Ray?

Paramount segue Warner Bros verso Blu-Ray?

Dopo l'abbandono di HD-DVD da parte di Warner Bros. anche Paramount sembra intenzionata a cambiare gli equilibri dei supporti HD

di pubblicata il , alle 10:25 nel canale Multimedia
Warner Bros.
 

Nei giorni scorsi la principale notizia emersa dal CES di Las Vegas è stato indubbiamente l'annuncio di Warner Bros. di voler abbandonare lo standard HD-DVD per le proprie produzioni cinematografiche passando in esclusiva a quello Blu-Ray a partire dalla fine del mese di Maggio 2008. La scelta di Warner Bros. ha indubbiamente destabilizzato lo scenario dei supporti HD, e sembra verrà seguita anche da alytre aziende.

Stando alle informazioni pubblicate dal Financial Times a questo indirizzo, Paramount sembra intenzionata a interrompere lo sviluppo di film su supporti HD-DVD dedicandosi esclusivamente alla tecnologia Blu-Ray e quindi seguendo le orme di Warner Bros. Alla base una clausola dell'accordo di esclusiva stretto con HD-DVD, che prevedeva la possibilità di recedere dall'esclusiva nel momento in cui Warner Bros. avesse optato per supportare lo standard Blu-Ray. Paramount ha ufficialmente comunicato di voler continuare a supportare il formato HD-DVD, ma in occasione del CES 2008 non ha presentato nessun nuovo titolo basato su questo standard.

E' interessante evidenziare come nel corso del 2007 alcuni studios abbiano siglato accordi in esclusiva per distribuire propri film solo su supporti HD-DVD; un esempio lampante di questo è quello di DreamWorks Animation, che ha siglato un accordo di questo tipo nel corso della scorsa estate e che potrebbe a questo punto scegliere di supportare Blu-Ray seguendo gli altri due colossi della produzione cinematografica mondiale.

E' evidente come i primi giorni del 2008, complice il CES di Las Vegas, stiano ponendo le basi per una tanto attesa standardizzazione dei formati per la memorizzazione e riproduzione di film in alta definizione, a lungo invocata sia dai produttori che dagli appassionati. E' proprio l'incertezza su quale sia lo standard che diventerà dominante nel mercato a limitare la diffusione di periferiche e supporti HD rispetto a quelli DVD, anche ora che il mercato rende disponibili display HD a prezzi decisamente accessibili anche per il vasto pubblico.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

58 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Nihira10 Gennaio 2008, 10:37 #1

...quindi

il "consorzio" HD-DVD si getterà nel mercato dei sottobicchieri di lusso
jdvd97610 Gennaio 2008, 10:39 #2
Penso che Dreamworks e Paramount ancora per qualche tempo faranno uscire titoli in HDDVD ma saranno obbligati a questo punto a distribuirli anche in BD....il che decreterá l´inesorabile la lenta fine del HDDVD....
lucasantu10 Gennaio 2008, 10:43 #3
mica tanto lenta mi sa .
io mi immagino invece che paramount e dream pagheranno una penale se sono legati con hd dvd , sempre che nn sia uno sfracello come dovrebbe essere .
imho nn perdono ulteriore tempo buttando fuori hd dvd che nessuno compra + , o meglio che comprano in pochi rispetto al bluray
MesserWolf10 Gennaio 2008, 10:49 #4
Originariamente inviato da: Nihira
il "consorzio" HD-DVD si getterà nel mercato dei sottobicchieri di lusso

fukka7510 Gennaio 2008, 10:51 #5
anche ora che il mercato rende disponibili display HD a prezzi decisamente accessibili anche per il vasto pubblico

il problema non sono tanto i televisori (che senza una sorgente HD servono a ben poco per l'alta definizione), quanto i lettori da tavolo: il vero freno alla diffusione dell'alta definizione sono i 400 e passa euro per un lettore BR da tavolo, se si pensa che un tv HD-Ready 32" si può pagare anche molto meno di1000euri
Metax10 Gennaio 2008, 10:53 #6
Quoto Lucasantu.
Le major dovrebbero essere legate ai diversi formati con contratti a scadenza e clausole penali. Quindi mi aspetto che la distribuzione di HD-DVD regga per qualche tempo prima di essere sovrastata da quella BR. Tuttavia, se questa voce di Paramount fosse confermata, per HD-DVD sarebbe l'inizio di una fine certa.
bernh10 Gennaio 2008, 10:54 #7
Questo non è esattamente il mio campo, non me ne intendo molto, ma leggendo al volo le caratteristiche tecniche, mi è sembrato che BluRay abbia maggiori potenzialità rispetto ad HDDVD, di conseguenza, da profano, mi considero contento della strada intrapresa che va decisamente verso la standardizzazine del formato BluRay.
JuanDiaz10 Gennaio 2008, 10:57 #8
L'importante è che vinca uno dei due.
E cmq ho letto di una clausola che permetterebbe a paramount di uscire dal mercato dell'hd-dvd nel caso in cui lo facesse anche la Warner..
removedrdsaduasdsasdtyasd7asdd1asd10 Gennaio 2008, 10:59 #9
ogni giorno una buona notizia. speriamo sia vero
Monkey-d-Rufy10 Gennaio 2008, 11:11 #10
Diciamo una cosa che se esite veramente quella clausula mi sa che gli studios nn pagheranno nessuna penale...
Cmq la situazione è tragica..gia da quando questi colossi firmarono questi contratti i 2 produttori di film piu famosi Spilberg e Bay erano molto contrariati e pensare che Spilberg ha creato la dreamwork fa pensare che presto ci sarà il passaggio.... cmq tra un po di tempo gia vedo PANORAMA che al posto di distribuire film in DVD distribuira film in br ^^

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^