offerte prime day amazon

Niente VR nel futuro di Acer? Di certo non con un proprio visore

Niente VR nel futuro di Acer? Di certo non con un proprio visore

L'azienda taiwanese è certamente interessata a sviluppare soluzioni per la realtà virtuale, ma restando all'interno dell'ecosistema PC e senza un proprio visore.

di pubblicata il , alle 16:27 nel canale Multimedia
AcerVirtual reality
 

Acer ha recentemente presentato una nuova gamma di sistemi PC destinati ai videogiocatori, sviluppati in modo da offrire pieno supporto hardware ai visori per la realtà virtuale di ultima generazione. L'interesse dell'azienda taiwanese per questo nuovo settore è però, quantomeno al momento attuale, limitato allo sviluppare hardware e sistemi da abbinare ai vari visori presenti sul mercato.

Secondo quanto indicato dal sito Digitimes a questo indirizzo, Acer non avrebbe quindi in programma di presentare un proprio visore VR alternativo alle proposte in commercio. Al momento attuale, secondo l'azienda taiwanese, vi sarebbe molto interesse verso queste soluzioni ma manca ancora la cosiddetta "killer application", cioè l'ambito di utilizzo che possa realmente trascinare le vendite di questi prodotti oltre il gruppo dei più appassionati.

In questa fase di mercato Acer vede con interesse l'attenzione verso le soluzioni VR in quanto generano domanda per soluzioni hardware di fascia alta, per le quali l'azienda taiwanese ha pronta una completa gamma di prodotti. Questo permette di meglio lavorare sulla marginalità, sacrificando la policy seguita in passato fatta principalmente di elevati volumi di vendita e meno di ricerca di margini elevati dalle vendite.

Difficile, al momento attuale, non essere d'accordo con la visione di mercato di Acer con riferimento alle soluzioni di realtà virtuale. L'interesse è indubbiamente molto elevato ma in ambito consumer, gaming a parte, è difficile identificare uno scenario di utilizzo per i visori VR che sia realmente in grado di spingere un gran numero di consumatori verso l'acquisto dei visori e dell'hardware a questi abbinato. E' indubbio che ci troviamo di fronte ad una piccola rivoluzione nel settore informatico: saranno i prossimi mesi a indicarci se questa rivoluzione sia destinata a diventare grande.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^