Netflix aggiorna gli algoritmi di suggerimento sfruttando la crescita globale

Netflix aggiorna gli algoritmi di suggerimento sfruttando la crescita globale

Il sistema di suggerimenti di Netflix attinge adesso dai dati raccolti fra gli utenti in tutto il mondo, e non solo quelli del proprio paese

di pubblicata il , alle 14:26 nel canale Multimedia
Netflix
 

Durante l'uso di Netflix gli algoritmi di suggerimento usati dal servizio possono sembrare semplici ma in realtà c'è una scienza specifica alla loro base, fondata su varie caratteristiche. Ma oggi, con la compagnia che opera in 130 nazioni in tutto il mondo, il codice alla base dei suggerimenti ha visto una notevole rivoluzione. Ne hanno parlato Yves Raimond e Justin Basilico nell'ultimo post tecnico sul blog ufficiale, spiegando le difficoltà nel consegnare contenuti specifici agli utenti nelle diverse nazioni.

Il nuovo algoritmo non usa più modelli regionali, ma analizza i tipi di video che piacciono agli utenti in tutto il mondo basandosi sugli abbonati che condividono gli stessi gusti. I dati vengono quindi sincronizzati non più considerando lo stato in cui vivono i membri di Netflix, ma suggerendo quello che c'è di popolare in un determinato momento fra gli appassionati di una determinata categoria. In questo modo la società sostiene che i suggerimenti possono avere un livello di dettaglio mai visto prima d'ora su Netflix.

Il nuovo algoritmo si basa su quattro elementi: disponibilità, cultura, lingua e monitoraggio. Quando Netflix era disponibile solo in poche regioni, i suggerimenti si basavano sulla specifica nazione sull'assunto che nella stessa area geografica il catalogo di opere era il medesimo. Se Netflix avesse utilizzato il vecchio algoritmo per incrociare i dati delle varie nazioni, quindi, i suggerimenti ottenuti non sarebbero stati di certo molto utili per lo spettatore.

Per risolvere il problema la compagnia ha aggiornato gli algoritmi per riconoscere che gli abbonati possono avere "accesso a diversi cataloghi basati su dati geografici e tempo". In pratica, i suggerimenti appariranno solo se i membri condividono lo stesso elemento nel catalogo e le stesse abitudini con il servizio. Il vantaggio più evidente è che l'algoritmo può utilizzare adesso i dati di un numero di utenti estremamente più elevato rispetto al passato, affidandosi alla base d'utenza internazionale.

La società continuerà a considerare i gusti locali in quei paesi in cui il servizio è più popolare e diffuso, e ha promesso che combinerà anche in futuro i gusti personali a quelli locali. Tuttavia i gusti degli appassionati di horror, ad esempio, saranno molto simili nei vari paesi, ed è proprio in questi casi che i suggerimenti del nuovo sistema automatizzato saranno più affidabili. Il software impara poi quali sono i trend nel corso del tempo, incrociandone i dati con località, lingua e popolarità.

Per assicurare l'efficacia dei suggerimenti nel corso del tempo il nuovo sistema si basa su una tecnica di monitoraggio specifica in grado di capire quanto un'opera sia accettata in una località ben precisa. "Ma il nostro percorso è solo agli inizi", ammettono i due tecnici di Netflix. "E cercheremo di migliorarci continuamente per rendere il nostro servizio sempre migliore".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^