Microsoft conferma ufficialmente Zune

Microsoft conferma ufficialmente Zune

Dopo l'incalzante susseguirsi di voci e speculazioni sul dispositivo portatile di Microsoft, il colosso di Redmond ha deciso finalmente di annunciarlo in forma ufficiale.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:03 nel canale Multimedia
Microsoft
 
Le voci riguardanti il debutto di Microsoft nel mercato dei dispositivi portatili si susseguono ormai da diversi mesi, ma negli ultimi giorni due importanti articoli avevano svelato dettagli fondamentali riguardo la strategia di ingresso in questo campo del colosso di Redmond. Ci riferiamo ovviamente agli articoli apparsi su The Seattle Times e su Digital Music News.

Zune

Microsoft ha confermato in via ufficiale molte di quelle indiscrezioni. Il suo dispositivo portatile si chiamerà proprio Zune e sarà prevalentemente dedicato all'ascolto di musica e alla condivisione di brani musicali. Zune, o almeno il primo modello di quella che è destinata a diventare una serie, entra dunque direttamente in competizione con iPod di Apple.

Chris Stephenson, facente parte del gruppo addetto al marketing di Microsoft, dichiara che "Oggi abbiamo confermato un nuovo progetto volto all'intrattenimento e alla musica chiamato Zune. Sotto questo nome, noi realizzeremo una famiglia di prodotti hardware e software, il primo dei quali sarà disponibile nel corso del 2006. Noi abbiamo la grande opportunità di consentire agli utenti di esplorare e scoprire la musica insieme".

Riguardo le presunte funzionalità videoludiche di Zune, Microsoft risponde: "al momento non abbiamo specifici dettagli da fornire, il primo scopo di Zune è di offrire esperienze musicali e di intrattenimento".

Insomma, la conferma che si tratta di una serie di prodotti, le risposte vaghe di Microsoft sull'argomento videoludico e la presenza nel progetto del supporto Live Anywhere fanno pensare che l'ambito dei videogiochi non è stato tralasciato e che, anzi, Microsoft sia in procinto di annunciare importanti novità a riguardo.

Restando a Zune, non sono state rivelate altre informazioni, come la possibile data di rilascio o il prezzo del nuovo dispositivo portatile. Le indiscrezioni volevano Zune sul mercato entro la fine dell'anno negli Stati Uniti e nei primi mesi del 2007 in Europa. Per il momento, non resta che visitare il nuovo sito ufficiale del progetto, interamente in Flash.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

72 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Kintaro7024 Luglio 2006, 09:09 #1
Speriamo che sia esteticamente più gradevole degli studi estetici mostrati nelle news precedentemente diffuse.
Comunque Apple ha già risposto con l'introduzione del chip nVidia (che dovrebbe portare miglioramenti in ambito video del sistema iPod)
NoX8324 Luglio 2006, 09:19 #2
Mettiamola così, un concorrente dal nome forte (Microsoft) ci voleva perchè, se non altro, la moda dell'utonto di associare il lettore mp3 all'ipod in generale ha parecchio scassato gli amenicoli.
Kintaro7024 Luglio 2006, 09:32 #3
Originariamente inviato da: NoX83
Mettiamola così, un concorrente dal nome forte (Microsoft) ci voleva perchè, se non altro, la moda dell'utonto di associare il lettore mp3 all'ipod in generale ha parecchio scassato gli amenicoli.


Più che altro la concorrenza giova al mercato e quindi agli utenti e agli utonti
Eraser|8524 Luglio 2006, 09:39 #4
in questo articolo non è citato, ma Zune supporterà anche lo standard 802.11g per una sorta di P2P dei contenuti presenti nel lettore stesso..
AndreKap24 Luglio 2006, 09:41 #5
Originariamente inviato da: NoX83
Mettiamola così, un concorrente dal nome forte (Microsoft) ci voleva perchè, se non altro, la moda dell'utonto di associare il lettore mp3 all'ipod in generale ha parecchio scassato gli amenicoli.


Hai ragione, però anche Creative non è un nome da poco, eppure non riesce a scalfire il dominio di Apple...
OmbraShadow24 Luglio 2006, 09:48 #6
Quoto in pieno Kintaro70. Fino ad oggi. ipod ha potuto sfruttare il fatto che intorno ad esso si fosse creata una vera e propria moda,anzi, consentitemi di dire un culto.
Orami iPod era diventato un sinonimo di lettore mp3 più che altro per fare i fighetti in giro dicendo "sai, mi son fatto l'ipod"

Per una volta sono contento dell'entrata in scena di Microsoft. Un avversario cosi (economicamente) potente, spingerà finalmente la Apple a rivedere i loro prezzi e a migliorare il loro prodotto magari aggiungendovi nuove funzionalità integrate

Anche io spero che quella immagine di Zune che circola da un pò di tempo sul web si riferisca solo ad uno studio preliminare del design....se fosse quello l'aspetto finale, beh, la vedrei dura per M$
Davis524 Luglio 2006, 10:04 #7

ipod stravince in audio...

Uno dei motivi per cui Ipod stravince e' perche'
da sempre ha puntato sulla qualita' audio superiore.

Provate ad attaccare un Ipod shuffle o nano o anche hard disk ad un impianto stereo da studio, tipo mixer e casse audio, e noterete la differenza...
I modelli con hard disk di creative all'accensione e allo Spin drive lasciano sentire qanche ronzio o sibilo... e comunque anche gli economici ipod shuffle si sentono particolarmente bene,

provate a comprare delle shure e2c e la differenza si sente tanto... (certo... 100 euro di auricolari non sono per tutti...)

non e' solo una questione di moda...
Kintaro7024 Luglio 2006, 10:11 #8
Originariamente inviato da: Davis5

non e' solo una questione di moda...


Non ne dubito, ma il fattore moda fa tendere comunque al rialzo dei prezzi.
Quando si comprano oggetti personali come telefonini orologi e lettori mp3 i fattori design e moda sono estremamente importanti (i classici oggetti da ostentare).
Questo Apple lo ha capito bene, altrimenti perchè sarebbero passati al nuovo modello togliendo i MD in favore delle memorie Flash che a parità di prezzo offrono capacità inferiori ... il motivo è sopratutto riduzione di ingombri = maggior libertà di design.
MiKeLezZ24 Luglio 2006, 10:13 #9
Mi auguro che anche qua vendano sottocosto.. Così si risparmia pure.. Cento volte meglio un altro lettore che non l'iPod modaiolo..
Originariamente inviato da: Davis5
Uno dei motivi per cui Ipod stravince e' perche'
da sempre ha puntato sulla qualita' audio superiore.

Provate ad attaccare un Ipod shuffle o nano o anche hard disk ad un impianto stereo da studio, tipo mixer e casse audio, e noterete la differenza...
I modelli con hard disk di creative all'accensione e allo Spin drive lasciano sentire qanche ronzio o sibilo... e comunque anche gli economici ipod shuffle si sentono particolarmente bene,

provate a comprare delle shure e2c e la differenza si sente tanto... (certo... 100 euro di auricolari non sono per tutti...)

non e' solo una questione di moda...
Ma non è vero per niente.. anzi, l' iPod in quanto a qualità e fedeltà di riproduzione è solo sufficiente, esistono soluzioni decisamente più convincenti, e non è un fatto solo di cuffie (tutti i modelli hanno cuffie di default penose), fra l'altro con le e2c, 100€ di cuffie, suonerebbe bene pure attaccate a un mouse..
HackaB32124 Luglio 2006, 10:14 #10
Sempre i soliti.
Non hanno mai avuto un'idea originale.
Hanno sempre copiato tutto.
E nonostante questo hanno sempre fatto più soldi degli altri.

Come prodotti c'è spesso chi ne produce di migliori, ma chapeau alla più formidabile macchina da marketing del pianeta.

Anche in questo caso, fossi la apple comincerei ad impensierirmi.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^