Linksys WRT1900AC con supporto a 802.11ac

Linksys WRT1900AC con supporto a 802.11ac

Da Linksys giunge un'interessante novità: il nuovo router WRT1900AC mette a disposizione le elevate prestazioni velocistiche promesse dallo standard 802.11ac. Nello sviluppo di questo router Linksys ha collaborato con OpenWrt

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 08:41 nel canale Multimedia
 

Linksys presenta il nuovo router WRT1900AC che supporta il nuovo standard Wi-Fi 802.11ac e permette di gestire contemporaneamente una rete wireless nella banda dei 2,4GHz e una in quella dei 5GHz. Il nuovo protocollo 802.11ac prevede la piena retrocompatibilità dei dispositivi basati sui precedenti standard; sarà quindi possibile connettere a WRT1900AC anche prodotti dotati di moduli Wi-Fi 802.11a/b/g/n.

Le velocità di trasferimento massime teoriche dichiarate dal produttore sono pari a 600Mbps per il collegamento a 2,4GHz (802.11n) e 1300Mbps per il link a 5GHz. Tra le caratteristiche tecniche interessanti segnaliamo che il nuovo WRT1900AC mette a disposizione una porta eSATA/USB 2.0 e una connessione USB 3.0.

Il design del prodotto ricorda parecchio lo storico modello WRT54G introdotto sul mercato 11 anni fa; WRT1900AC è dotato di 4 antenne orientabili e rimuovibili, è basato su un processore dual core funzionante a 1,2GHz e basato su tecnologia ARM. Il nuovo router inoltre integra 128MB di memoria flash e 256MB di memoria RAM DDR3.

Linksys ha collaborato con OpenWrt durante lo sviluppo di WRT1900AC e da tale iniziativa deriva la possibilità che ora gli utenti hanno di poter arbitrariamente utilizzare il router con il firmware sviluppato da Linksys oppure installare su di esso la soluzione OpenWRT, progetto opensource nato oltre 10 anni fa. WRT1900AC ha un prezzo di listino di 279,99Euro.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Korn14 Aprile 2014, 09:23 #1
ah il WRT54G lo avevo, era abbastanza affidabile, speriamo che sto ritorno al passato giovi un pò visto che sotto cisco erano un pò sottotono, magari belkin darà nuovi stimoli...
anac14 Aprile 2014, 09:25 #2
speriamo che finalmente abilitino le stampanti multifunzione sulle porta usb che per usare lo scanner ogni volta devo staccarlo dal router e collegarlo al pc
san80d14 Aprile 2014, 11:31 #3
bruttino pero'
Ora9214 Aprile 2014, 13:23 #4
Ma quanto schifo fà? somiglia a un giocattolo!
san80d14 Aprile 2014, 13:26 #5
Originariamente inviato da: Ora92
Ma quanto schifo fà? somiglia a un giocattolo!


pero' tanto giocattolo non e'
Dumah Brazorf14 Aprile 2014, 14:12 #6
Io lo trovo abbastanza stylish invece, in tema stealth.
Il problema grosso è che la serie X ha fatto schifetto quindi devono dimostrare di saperci ancora fare.
san80d14 Aprile 2014, 14:19 #7
Originariamente inviato da: Dumah Brazorf
Io lo trovo abbastanza stylish invece, in tema stealth.


de gustibus
efewfew15 Aprile 2014, 08:38 #8
non è che riproponendo l'estetica dei gloriosi router e access point b/g ci dimentichiamo che ora è belkin....
san80d15 Aprile 2014, 11:33 #9
Originariamente inviato da: efewfew
non è che riproponendo l'estetica dei gloriosi router e access point b/g ci dimentichiamo che ora è belkin....


io non corro questo rischio, anche se a dire il vero quando era di cisco si vedeva poco la loro mano... per non dire nulla
killercode15 Aprile 2014, 11:56 #10
Ci sono tutte le carte in regola per un ritorno alla vecchia gloria.
Prima di comprarlo però disogna aspettare un paio di anni per vedere come si evolve la situazione driver e quanto cala il prezzo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^