offerte prime day amazon

Lettori Blu-Ray: il 2010 l'anno del decollo?

Lettori Blu-Ray: il 2010 l'anno del decollo?

A quattro anni dal debutto il formato Blu-ray ancora fatica ad imporsi come nuovo standard

di pubblicata il , alle 10:54 nel canale Multimedia
 

A causa della guerra dei formati contro HD-DVD e dei prezzi di vendita inizialmente piuttosto elevati, il formato Blu-ray non ha ancora avuto modo di divenire un formato veramente mainstream a quattro anni dal suo debutto. La società di analisi di mercato In-Stat crede tuttavia che il 2010 possa rappresentare l'anno della vera diffusione di Blu Ray, che potrebbe così iniziare a soppiantare il ben consolidato standard DVD.

A partire dall'anno in corso In-Stat prevede una buona crescita nelle consegne di riproduttori Blu-Ray, molti dei quali con funzioni di connettività, un'importante caratteristica che permetterà di interessare maggiormente il pubblico.

Entro il 2013 i volumi di consegne di lettori Blu-Ray saranno di poco inferiori ai 90 milioni di unità DVD. Secondo la società di analisi le consegne di lettori Blu-ray con funzionalità network dovrebbero arrivare a circa 80 miloni di unità nel 2013, il che comunque sta a significare che a 7 anni dal debutto non si potrà ancora considerare BD come un singolo standard de-facto. Bisogna però considerare che i prezzi medi di vendita più elevati di Blu-Ray genereranno un fatturato 4 volte superiore a quello generato dai lettori DVD.

Michelle Abraham, analista per In-Stat, ha commentato: "Nel mercato nord-americano un significativo calo di prezzi dei lettori Blu-Ray ha permesso di triplicare le vendite nel corso del 2009. La differenza di costo tra DVD e BRD si sta via via assottigliando e nuove caratteristiche come la connettività stanno diventando sempre più importanti. Blu-ray sta finalmente iniziando a fare considerevoli passi avanti sul mercato".

Attualmente è l'area giapponese a guidare il mercato delle soluzioni Blu-Ray recorder. L'Europa è il mercato a maggior fatturato per i lettori Blu-Ray. Il 18% degli statunitensi contattati per un sondaggio ha invece citato il prezzo di vendita ancora troppo elevato come una barriera all'acquisto di un lettore blu-ray.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

63 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
DEABlade26 Gennaio 2010, 11:00 #1
è sempre così ogni anno
vedrai che adesso che tutti avranno il bluray full hd, uscirà l'Ultra HD e tutti a buttarsi su quello e la ruota gira... e via a cambiare televisore di nuovo.
Paganetor26 Gennaio 2010, 11:03 #2
sinceramente io ancora non ho una TV hd, ma ho visto da amici e parenti delle televisioni cheupscalavano il segnale SD in maniera terrificante (dal digitale terrestre ai dvd), per cui credo che il BR sia un acquisto d'obbligo per godere un minimo dell'alta definizione. Al limite, uno scaler con le palle da abbinare alla TV per tirare fuori il meglio dai DVD...
aled197426 Gennaio 2010, 11:05 #3
per non parlare del 3d, dell'hdmi che cambia revision ogni pochi mesi (un bene per carità però chi si ricompra tutto ogni tot mesi?) etc etc

finchè i prezzi di tutto il comparto "alta definizione" non scenderanno in maniera consistente difficilmente ci sarà il boom

e poi come ripeto, non è che si parla di una scheda video o di una cpu ma di cose ingombranti e non sempre di facile ri-vendita

IMHO

ciao ciao
Bluknigth26 Gennaio 2010, 11:13 #4
Devo essere sincero. Sono un sostenitore del BD, avendo PS3 e una TV FHD, perchè la qualità è senza dubbio ottima.

Riguardo alle tanto ventilate opzioni network a mio parere possono anche tenersele.

L'unica cosa che farebbe comodo sarebbe la possibilità di aggiornare il firmware. Andare a sfogliare cataloghi on line a velocità ridicola proprio non mi entusiasma.

Piuttosto sono curioso di vedere l'implementazione del 3d casalingo. E' l'unica cosa che mi trattiene a comprare un secondo TV.

E credo che il BD nei paesi del 5° mondo dell'adsl come il nostro sia una scelta per certi imposta. Scaricare 20GB a film mi spaventa un pochino....
predator8726 Gennaio 2010, 11:19 #5
io ho un lettore bluray e hddvd integrato qui nel pc già da parecchio tempo.. non capisco come mai lo standard non stia ancora decollando, un lettore da tavolo lg si trova a 99€ e i negozi inziano già a vendere i film a 9,9.. bah.. ma che li vogliono regalati??
Micene.126 Gennaio 2010, 11:29 #6
se fanno uscire i masterizzatori per pc sotto i 100€ e mettono i supporti a 1€ vedi come ti diviene uno standard de facto
Tsaeb26 Gennaio 2010, 11:30 #7
Per apprezzare i film HD ci vuole almeno un 40" altrimenti si nota a malapena differenza coi normali DVD. Non tutti sono disposti a sborsare 1000 euro per un TV e altri 150 per un lettore BR, senza contare le varie fregature del digitale terrestre, con i vari decoder pacco.
Rikardobari26 Gennaio 2010, 11:31 #8
ahahahah mi ricordo esattamente un articolo con lo stesso titolo l'anno scorso XD!! comunque c'è anche da dire che i prezzi dei lettori e dei masterizzatori sono e stanno scendendo! ma fino a quando un supporto ottico non arriva sotto l'€ e 50cent non vale la pena! anche perchè stiamo entrando in un era dove i supporti ottici non servono più a niente, ingombrano (almeno per quanto mi riguarda a casa sono pieno di campane DVD) e dopo un paio di anni, ci accorgiamo di non averli mai utilizzati e li trasformiamo in immondizia! Io sono per gli HDD, per le penne USB ad alta capacità e per le schede di memoria HC/XC!
nemodark26 Gennaio 2010, 11:33 #9
Io mi tengo stretta la mia vecchia TV a tubo catodico e la mia collezione di DVD. Per quanto mi riguarda i BR sono inutili, aspetterò l'arrivo di qualche supporto migliore è sopratutto NON Sony.
predator8726 Gennaio 2010, 11:33 #10
Originariamente inviato da: Rikardobari
ahahahah mi ricordo esattamente un articolo con lo stesso titolo l'anno scorso XD!! comunque c'è anche da dire che i prezzi dei lettori e dei masterizzatori sono e stanno scendendo! ma fino a quando un supporto ottico non arriva sotto l'€ e 50cent non vale la pena! anche perchè stiamo entrando in un era dove i supporti ottici non servono più a niente, ingombrano (almeno per quanto mi riguarda a casa sono pieno di campane DVD) e dopo un paio di anni, ci accorgiamo di non averli mai utilizzati e li trasformiamo in immondizia! Io sono per gli HDD, per le penne USB ad alta capacità e per le schede di memoria HC/XC!


ma vuoi mettere il piacere di collezionare file e file di cd e dvd completi della loro custodia, copertina.... soddisfazioni che una microscheda non ti darà mai...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^