JDI mostra il primo display 8K da 17,3 pollici

JDI mostra il primo display 8K da 17,3 pollici

Japan Display ha annunciato l'inizio della produzione di un nuovo display da 17,3" con supporto alla risoluzione nativa 8K

di Nino Grasso pubblicata il , alle 11:01 nel canale Multimedia
 

Japan Display (JDI) ha annunciato lo sviluppo del primo pannello da 17,3" a risoluzione 7680x4320 pixel (8K), con un valore di 510PPI per quanto riguarda la densità dei pixel. Un prodotto probabilmente inutile per l'utente consumer, ma lo studio di pannelli sempre più definiti offre vantaggi diretti in ambiti ben specifici, come quello medico. Anche nel settore videoludico c'è interesse per questo tipo di pannelli, soprattutto per la loro integrazione nei caschetti di realtà virtuale.

Il nuovo modulo LCD di JDI supporta un refresh rate massimo di 120Hz ed è sviluppato con la tecnologia LTPS. La società sottolinea come il pannello abbia una risoluzione "true 8K", ovvero con una struttura dei subpixel completa nel formato RGB. Grazie alle tecnologie adottate, JDI promette ottimi angoli di visualizzazione, rapporto di contrasto elevato e profondità nelle immagini riprodotte.

Specifiche tecniche del display 8K da 17,3"

  • Tecnologia: LTPS TFT, transmissive IPS
  • Dimensioni: 17,3 pollici (43,9 cm)
  • Risoluzione: 7680 x 4320 pixel
  • Densità dei pixel: 510 PPI
  • Luminanza: 500cd/m²
  • Rapporto di contrasto: 2000:1
  • Angolo di visione: >176° (CR>100:1)
  • Refresh Rate: 120Hz

Il display sarà mostrato già dal prossimo 7 ottobre durante il CEATEC 2015 che si terrà in Giappone, ma purtroppo ad oggi mancano informazioni più specifiche. JDI venderà l'unità a produttori terzi, sperando che venga integrata in soluzioni pensate per l'ambito medico, per la produzione video o anche in notebook da gioco. Certo è che una risoluzione simile è molto difficile da gestire per le soluzioni multi-GPU desktop odierne, figuriamoci per le GPU integrate nei più compatti sistemi portatili.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Vash8803 Ottobre 2015, 12:14 #1
Su un portatile vorrei avere un monitor 8 bit reali con contrasto di 2000:1, almeno 70% di copertura adobe rgb e risoluzione 4K. Unito a un sistema operativo in grado di sfruttare tutto quel ben di pixel. Ok smetto di sognare.
sergio.p.03 Ottobre 2015, 12:44 #2
devo essere rimasto molto indietro, non credevo che gli ips potessero arrivare a 2000:1 di contrasto nativo ..500cd
Raghnar-The coWolf-03 Ottobre 2015, 13:02 #3
50k€ di monitor...

Ma adesso che mi viene in mente, se c'è davvero l'esigenza, tutti i cellularini con cornici sottili, non potrebbero essere assemblati per un monitor simile?
danieleg.dg03 Ottobre 2015, 14:32 #4
Originariamente inviato da: Vash88
Su un portatile vorrei avere un monitor 8 bit reali con contrasto di 2000:1, almeno 70% di copertura adobe rgb e risoluzione 4K. Unito a un sistema operativo in grado di sfruttare tutto quel ben di pixel. Ok smetto di sognare.


Il nuovo xps 15 ha uno schermo 4k con 100% adobe rgb.
matrix8303 Ottobre 2015, 16:22 #5
Originariamente inviato da: Vash88
Su un portatile vorrei avere un monitor 8 bit reali con contrasto di 2000:1, almeno 70% di copertura adobe rgb e risoluzione 4K. Unito a un sistema operativo in grado di sfruttare tutto quel ben di pixel. Ok smetto di sognare.

Se hai soldi da spendere c'è la serie Dell XPS come dici tu (100% sRBG=~94% AdobeRGB=~72%NTSC, con 1000:1)
oliverb03 Ottobre 2015, 17:20 #6
il 4k va bene per le Tv dai 60 pollici in su.
l'8k quindi andrà bene per i televisori dai 120 in su, quindi per il cinema.
Su 17 pollici l'occhio di superman riuscirebbe a distinguere la differenza con un Hd ready?
Rubberick03 Ottobre 2015, 19:03 #7
immagine con src buggato
AceGranger04 Ottobre 2015, 01:25 #8
Originariamente inviato da: oliverb
il 4k va bene per le Tv dai 60 pollici in su.
l'8k quindi andrà bene per i televisori dai 120 in su, quindi per il cinema.
Su 17 pollici l'occhio di superman riuscirebbe a distinguere la differenza con un Hd ready?


le tv le guardi da lontano; sono 451 dpi ed è tranquillamente sfruttabile in alcuni ambiti lavorativi.
AceGranger04 Ottobre 2015, 01:26 #9
Originariamente inviato da: Vash88
Su un portatile vorrei avere un monitor 8 bit reali con contrasto di 2000:1, almeno 70% di copertura adobe rgb e risoluzione 4K. Unito a un sistema operativo in grado di sfruttare tutto quel ben di pixel. Ok smetto di sognare.


te ne fai poco della copertura RGB se poi non lo usi a 120 candele o molto vicino a tale valore.
Raghnar-The coWolf-04 Ottobre 2015, 11:31 #10
Originariamente inviato da: oliverb
il 4k va bene per le Tv dai 60 pollici in su.
l'8k quindi andrà bene per i televisori dai 120 in su, quindi per il cinema.
Su 17 pollici l'occhio di superman riuscirebbe a distinguere la differenza con un Hd ready?


Da una distanza di visione normale no. Ma uno può avvicinarsi a a 10cm avendo l'8K.

E' completamente inutile per il 99% degli utilizzi, ma per chi con le immagini ci lavora anzichè zoommare ci si può avvicinare con gli occhi, e sfruttare la grande visione periferica.

Ci sono medici che preferiscono le radiografie analogiche per la qualità e risoluzione del supporto di osservazione, nonostante le radiografie digitali abbiano molto più potenziale.

PS: la vista di superman è a livello della scala di plank

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^