iTunes Music Store apre i battenti in Europa

iTunes Music Store apre i battenti in Europa

Apple fa debuttare il sistema di Store musicale in Europa, nei mercati di Regno Unito, Germania e Francia. Per il resto dell'Unione Europea, Italia compresa, vi sarà da attendere il mese di Ottobre

di pubblicata il , alle 12:42 nel canale Multimedia
Apple
 

Nella giornata di oggi Apple ha lanciato oggi il servizio iTunes Music Store in Inghilterra, Francia e Germania, con le medesime caratteristiche dello Store Statunitense. Gli utenti, infatti, hanno a disposizione lo stesso catalogo, lo stesso prezzo, le preview gratuite, la possibilità di acquistare e scaricare con un solo click i brani, e i diritti di utilizzo personale innovativi che hanno reso iTunes il primo servizio online di musica al mondo.

“Il numero uno al mondo dei negozi online di musica è finalmente arrivato in Inghilterra, Francia e Germania,” ha affermato Steve Jobs, CEO di Apple. “Grazie ad un enorme catalogo di oltre 700.000 canzoni, e grazie all’innovativo pricing di soli 0.99 euro e 0.79 sterline per canzone e all’integrazione trasparente con l’incredibilmente famoso iPod di Apple, siamo convinti che sia questo il negozio di musica digitale che anche l’Europa stava aspettando.”

Apple ha annunciato oggi che lancerà la versione per l’Unione Europea (compresa l'Italia, quindi) di iTunes Music Store ad Ottobre di quest’anno.

iTunes Music Store in Inghilterra, Francia e Germania avrà a catalogo oltre 700.000 brani di tutte le cinque principali major musicali e di decine di etichette discografiche indipendenti, e includerà tracce esclusive di importanti artisti a livello mondiale fra cui canzoni di Anastasia, Ash, The Beastie Boys, Beginner, Black Eyed Peas, The Corrs, Jamie Cullum, The Cure, The Darkness, Arielle Dombasle, Bebel Gilberto, Herbert Groenemeyer, PJ Harvey, The Hives, Indochine, Norah Jones, Keane, Bob Marley, George Michael, Eddy Mitchell, Moby, Pascal Obispo, The Pixies, Rosenstolz, Seeed, Snow Patrol e Mano Solo. iTunes Music Store rilascerà anche il suo primo brano in assoluto della serie iTunes Originals in-studio, presentando una esclusiva sessione di registrazione e interviste con Alanis Morissette.

“Sono il tipo di artista a cui piace raggiungere molte persone con la propria musica, e iTunes Music Store rappresenta di fatto il miglior mezzo al mondo per poterlo fare,” ha affermato Alicia Keys, la cantante e cantautrice già vincitrice di un premio Grammy. “Con iTunes, Apple ha portato la distribuzione e la promozione musicale ad un nuovo livello che puo’ essere apprezzato allo stesso modo dai fan e dagli artisti.”

Offrendo gli stessi diritti di utilizzo personali già disponibili negli Stati Uniti, iTunes Music Store in Inghilterra, Francia e Germania permette agli utenti di caricare le canzoni acquistate su un massimo di cinque computer, di masterizzare una singola canzone su CD un numero illimitato di volte, di masterizzare la stessa playlist fino ad un massimo di sette volte e di ascoltare la propria musica su un numero illimitato di iPod.

Fonte: PR Apple

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

46 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
stesio5416 Giugno 2004, 13:03 #1

Grande!

........se nonn puoi batterli...unisciti a loro!
urbani.... perchè non lo ha fatto il nostro stato?
con gli stessi prezzi....ma no!...vabbè...appena arriva mi abbono subito!
Luca6916 Giugno 2004, 13:06 #2
Lingua a parte, se consta meno vado sul sito di un'altra nazione! Deve avere lo stesso prezzo anche da noi! Era comunque ora
Serpico7816 Giugno 2004, 13:12 #3

Ottimo!

Mi sembra la miglior soluzione per salvaguardare il diritto d'autore e permettere agli utenti di scaricare la musica che più preferiscono ad un prezzo decente.
Speriamo però che il signor Urbani non abbia da ridire anche su questo..
Symonjfox16 Giugno 2004, 13:41 #4
La cosa inutile di questo metodo sta nel fatto che anche se io pago diritti per queste canzoni, non posso comunque utilizzarle da nessun'altra parte.

Mi spiego meglio. Sono un Dj amatoriale, ovviamente quando posso compro vinili e cd originali. Spesso però, suonando techno (genere ampiamente diffuso in nord europa) mi trovo costretto a scaricare brani. Anche se ci fosse un metodo per pagare i diritti di tali brani, non potrei comunque crearmi un CD e usarlo in serata, pena 200€ di multa a CD masterizzato. Non è giusto se pago sia diritti e tassa sui CD masterizzati.

Trovo inutile tutto ciò, se modificano di più e rendono queste cose migliori, troverebbero molte più fette di mercato (parla uno che paga 10€ per un vinile con su 3-4 canzoni).
matteos16 Giugno 2004, 14:14 #5
veramente l'apertura è stata fatta ieri
diotallevi16 Giugno 2004, 14:39 #6
....grazie all’innovativo pricing di soli 0.99 euro e 0.79 sterline per canzone.....

Scusate ma io non vedo questa grande e rivoluzionaria novità e tantomeno il vantaggio per noi consumatori.
Se uno decide di acquistare un'intero album spende circa 11-12 euro e se pensate che:

- non vi danno il cd e la confezione,

-scaricate a vostre spese (luce, abbonamento internet),

-risparmiano sulla produzione fisica dei cd,

-risparmiano sulla distribuzione,

-incamerano anche il margine che una volta era dovuto ai negozianti,

Insomma per me questi prezzi sono comunque stratosferici e la grande notizia è solo a vantaggio di Apple, tanto per cambiare.
For8416 Giugno 2004, 14:53 #7
Si ma l'intero cd (come tante volte capita) può fare schifo...se a te piace solo una canzone puoi scaricartela e stare in regola...se ti piace davvero il cd te lo compri!!!
diotallevi16 Giugno 2004, 15:13 #8
Originariamente inviato da For84
...se ti piace davvero il cd te lo compri!!!


Appunto, era proprio quello che volevo dire, se poi pensi che ultimamente molti artisti vendono i loro cd a 10 euro per me Apple se continua con sti prezzi può chiudere domani.
Inoltre non dimenticate che in alcuni paesei europei si stanno diffondendo punti vendita dove ti fanno cd con le canzoni che tu desideri (anche di artisti diversi) e se non sbaglio il prezzo a canzone è simile solo che ti danno anche il cd con tanto di custodia e copertina personalizzata.
lucaf16 Giugno 2004, 15:28 #9
"grazie all’innovativo pricing di soli 0.99 euro e 0.79 sterline "


PRICING .....


e RUMORS e VEDORS e STRONZOS


ma cosa facciamo ancora la fatica di parlare italiano ???

introduciamo l'AMERICANO come lingua ufficiale in questo paese patetico così tutti i mediocri e ignoranti che sono la maggioranza saranno finalmente contenti........

you will be sooooooo happy ......... and coolliiiiiiiiii


p.s.
il prezzo di 99 centesimi è un furto
Muppolo16 Giugno 2004, 15:41 #10
Lucaf quote:
---------------------------------------------
"ma cosa facciamo ancora la fatica di parlare italiano ???"
---------------------------------------------

A te sembra una frase grammaticalmente ben costruita?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^