Il supporti da 50 GB Blu-ray sono realtà

Il supporti da 50 GB Blu-ray sono realtà

In arrivo a breve titoli Blu-Ray da 50 GB da diverse case di produzione

di pubblicata il , alle 11:36 nel canale Multimedia
 

Arriva ovviamente da Sony il primo titolo ospitato su un disco Blu-ray da 50 GB, in grado quindi di ospitare sia il film in alta definizione, sia una lunga serie di extra. Sony ha scelto la commedia "Click" di Adam Sandler come capostipite di questa nuova generazione di media, cui seguiranno, il 14 novembre ed il 12 dicembre, "Black Hawk Down" di Ridley Scott e "Talladega Nights: The Ballad of Ricky Bobby" rispettivamente. A darne la notizia sono diverse fonti on-line, fra le quali si segnala CDRInfo.

Per ora sono 2 gli studios, oltre a Sony, ad avere confermato la presentazione di contenuti utilizzando supporti Blu-ray a doppio strato. Stiamo parlando di 20th Century Fox, con "Kingdom of Heaven" (Le Crociate) e Lionsgate con "The Descent" (The Descent - Discesa nelle tenebre). Warner Bros. ha annunciato inoltre di avere intenzione di seguire la stessa strada, pur mancando però indicazioni precise di titoli e tempi.

I benefici offerti dal maggiore spazio saranno sia quantitativi che qualitativi: oltre infatti al gran numero di speciali e backstage sarà possibile contare su tracce audio non compresse PCM. Il mercato è sicuramente ancora acerbo e ben lontano dal garantire numeri di rilievo, ma l'importante è iniziare. Saranno poi la maggiore diffusione di lettori a fare il resto, HD-DVD permettendo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

51 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Kintaro7010 Ottobre 2006, 11:40 #1
Mi sembra più interessante la soluzione HD-DVD con tre layer (di cui uno compatibile con DVD standard)
Login10 Ottobre 2006, 11:51 #2
Arriva ovviamente da Sony il primo titolo ospitato su un disco Blu-ray da 50 GB, in grado quindi di ospitare sia il film in alta definizione, sia una lunga serie di extra.
I benefici offerti dal maggiore spazio saranno sia quantitativi che qualitativi: oltre infatti al gran numero di speciali e backstage...


Ahhhh, finalmente un supporto di grandi dimensioni in grado di contenere ore ed ore di questi extra assolutamente indispensabili, adesso si che sono contento di pagare un film 30€.
Voglio dire, che mi frega di avere solo il film per 10€ quando posso avere tutto sto ben di dio per 30€?
torquemada198010 Ottobre 2006, 12:06 #3
Le date fanno riferimento al mercato americano?

Quando dispo in Italia?
sslazio10 Ottobre 2006, 12:07 #4
:LOL:
bist10 Ottobre 2006, 12:08 #5

tracce audio non compresse

Sembra quasi una scusa per cercare di riempire forzatamente lo spazio disponibile.
R@nda10 Ottobre 2006, 12:11 #6
Si ma qui da noi una mazza come sempre?
Dox10 Ottobre 2006, 12:15 #7
Io sinceramente Hd-dvd e BR me li salto... aspetto il prossimo treno, tanto visto la schizzofrenia a cui siamo giunti 3-4 anni e saranno OLD
.:AbboZ:.10 Ottobre 2006, 12:15 #8
Originariamente inviato da: bist
Sembra quasi una scusa per cercare di riempire forzatamente lo spazio disponibile.


Concordo..oltretutto andranno a riempire lo spazio con frequenze audio che il nostro orecchio nn è in grado di percepire..quindi è totalmente inutile.
LuFranco10 Ottobre 2006, 12:22 #9
Ma perchè non usare un solo layer per metterci tante ore di bellissimi contenuti speciali e backstage e togliere quell'oretta e mezza di film che tanto è inutile?
soichirohonda10 Ottobre 2006, 12:23 #10

blue ray

Certo che se faranno la fine dei dvd dl , che costano ancora 3 eurini l'uno , chi cavolo se li prende?
Concordo con DOX, tanto il mercato saremo noi peones a farlo decidendo se acquistare si o no....eheheheh poverine le major cosa fanno pur di cercare di evitare la pirateria....
LOL!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^