HTC senza freno sulla realtà virtuale, ad aprile Vive e poi Vive Pre

HTC senza freno sulla realtà virtuale, ad aprile Vive e poi Vive Pre

Nel corso del CES di Las Vegas in svolgimento in queste ore l'azienda taiwanese ha ufficializzato la data di lancio del proprio visore per la realtà virtuale e svelato in anteprima le caratteristiche del suo successore

di Marzio Tonutti pubblicata il , alle 12:01 nel canale Multimedia
HTC
 

HTC è senza ombra di dubbio una delle compagnie più attive per quanto riguarda uno di campi tecnologici di cui probabilmente sentiremo maggiormente parlare nel corso dei prossimi anni. Parliamo ovviamente dell'universo, ancora fondamentalmente inesplorato, della realtà virtuale. HTC Vive è infatti sicuramente una delle soluzioni più interessanti, se non la più interessante in assoluto, rispetto a quello che attualmente è la categoria dei visori a realtà virtuale.

Nel corso delle prime ore del CES di Las Vegas in corso in questi giorni, il produttore taiwanese ha ufficialmente confermato il lancio della prima versione commerciale del prodotto per il prossimo mese di aprile e si è addirittura già sbilanciata su una nuova versione del proprio sistema di interazione con il mondo virtuale.

Si tratta di HTC Vive Pre, un annuncio che conferma la forte volontà di investire in questo settore quasi più che nel cercare di risollevare le sorti dei propri prodotti in altri settori del mercato tech.

Il nuovo Vive Pre sarà quindi caratterizzato, secondo le prime informazioni rilasciate, da un casco più compatto e da un sistema di cinghe che permetterà di indossarlo in maniera più confortevole. Ma non solo; Vive Pre sarà compatibile con diversi modelli di occhiali e gli schermi al suo interno avranno una risoluzione e una luminosità maggiori, per ricreare ancora meglio la sensazione di realismo.

Nella parte frontale del casco è stata poi aggiunta una fotocamera che permetterà di inserie all'interno del mondo virtuale alcuni elementi reali inquadrati proprio con la stessa fotocamera.

Insomma, un visore completamente riprogettato, al quale si affiancheranno anche dei nuovi controller, ridisegnati per essere più ergonomici, precisi e confortevoli da utilizzare. In questo modo HTC vorrebbe rendere l'esperienza d'uso di Vive ancora più immersiva.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Max_R06 Gennaio 2016, 12:47 #1
Sono cresciuto vedendo da lontano gli albori di questi progetti. Probabilmente mi toglierò lo sfizio di provare questa volta e penso di puntare proprio sul visore htx/valve.
massimopat06 Gennaio 2016, 19:28 #2
Originariamente inviato da: Max_R
Sono cresciuto vedendo da lontano gli albori di questi progetti. Probabilmente mi toglierò lo sfizio di provare questa volta e penso di puntare proprio sul visore htx/valve.


Che sia finalmente arrivato il momento della realtà virtuale? Io sono fiducioso ma solo il tempo potrà dirlo!

Io attenderò qualche anno prima di comprare effettivamente un visore o l'altro, sia per una questione di costi del visore che dell'hardware per farlo girare (non so questo quanto costerà ma l'oculus rift si sta mostrando alquanto caruccio) sia per evitare di comprare qualcosa che dopo poco tempo venga rimpiazzato da modelli nettamente superiori, vale sempre la regola "mai comprare al day one" e con una tecnologia "nuova" è più che mai valida!
tony7306 Gennaio 2016, 21:02 #3
Originariamente inviato da: massimopat
Che sia finalmente arrivato il momento della realtà virtuale? Io sono fiducioso ma solo il tempo potrà dirlo!


Se avrà i prezzi folli di Oculus appena rivelati, bhè... continuerà ad essere realtà virtuale ancora per molti anni
adapter06 Gennaio 2016, 21:07 #4
Originariamente inviato da: tony73
Se avrà i prezzi folli di Oculus appena rivelati, bhè... continuerà ad essere realtà virtuale ancora per molti anni


Bè non credo che i primi che arrivano faranno beneficienza.
Devono rientrare nei soldi investiti in ricerca e sviluppo.
tony7306 Gennaio 2016, 21:28 #5
Originariamente inviato da: adapter
Bè non credo che i primi che arrivano faranno beneficienza.
Devono rientrare nei soldi investiti in ricerca e sviluppo.


Intanto quelli di Oculus avevano promesso una cifra di massimo 400$ e anzi con l'avvento di feisbuk, che a soldi sono messi benino (potendosi permettere di vendere in perdita), anche qualcosina meno. Come al solito erano boiate.
massimopat06 Gennaio 2016, 23:55 #6
Originariamente inviato da: tony73
Se avrà i prezzi folli di Oculus appena rivelati, bhè... continuerà ad essere realtà virtuale ancora per molti anni


Su questo non posso che essere d'accordo!!

Se effettivamente si fossero mantenuti entro i 400 dollari se ne poteva anche discutere...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^