HD-DVD, duro colpo a Toshiba da parte di Warner Bros.

HD-DVD, duro colpo a Toshiba da parte di Warner Bros.

Lo standard fortemente voluto da Toshiba perde l'appoggio anche di Warner Bros., in seguito ad un inatteso annuncio da parte della major del cinema

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 10:07 nel canale Multimedia
Toshiba
 
A poche ore dall'inizio del CES di Las Vegas, Warner Bros. rovina la festa a Toshiba, annunciando l'abbandono del supporto allo standard HD-DVD. Warner Bros. è una major del cinema nella quale Toshiba e l'intero consorzio HD-DVD riponevano grandi speranze, per poter portare sugli scaffali della grande distribuzione titoli di successo in formato HD-DVD.

La vicenda, pubblicata in diverse notizie da Dailytech, sembra aver preso alla sprovvista la stessa Toshiba, che ha annullato tutte gli incontri 1:1 con la stampa, oltre alla conferenza HD-DVD tradizionalmente tenuta presso il CES di Las Vegas. Toshiba aveva evidentemente basato molte delle proprie argomentazioni sul mondo dell'intrattenimento domestico in alta definizione proprio sulla partnership forte con Warner Bros., venuta meno nelle ultime ore.

Perché Warner Bros. ha deciso di fare marcia indietro? Le motivazioni fornite sono sicuramente ricche di buonsenso, come spiegato direttamente da Kevin Tsujihara, Home Entertainment Group President di Warner Bros.
"A two-format landscape has led to consumer confusion and indifference toward high definition, which has kept the technology from reaching mass adoption and becoming the important revenue stream that it can be for the industry".

Due formati, insomma, hanno creato confusione nell'utenza e rimandato l'adozione in massa dell'alta definizione in ambito casalingo. La scoperta dell'acqua calda, viene da pensare, visto che è quello che pensano tutti gli appassionati da qualche anno. La mossa di Warner Bros. risulta quindi "sospetta", considerando che il management della casa non è certo sprovveduto e che di conseguenza era al corrente della confusione già da molto tempo. Warner Bros. evidentemente non se l'è sentita di supportare anche HD-DVD, ed ha di conseguenza deciso di realizzare titoli sono in formato Blu-ray. Non si è fatta attendere la replica di Toshiba:

"We will assess the potential impact of this announcement with the other HD DVD partner companies and valuate potential next steps. We remain firm in our belief that HD DVD is the format best suited to the wants and needs of the consumer."

Toshiba sta dunque stimando con i partner la portata di questo annuncio, in modo da valutare le successive mosse per continuare la propria battaglia al fine di convincere l'utenza a scegliere HD-DVD. Una battaglia, come è facile immaginare, sempre più dura per Toshiba, presa alla sprovvista da uno dei partner più forti. Non resta che attendere eventuali sviluppi della vicenda, anche se questo duro colpo nei confronti di HD-DVD, ultimo di una lunga serie, lascerà sicuramente il segno.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

169 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Absolute07 Gennaio 2008, 10:12 #1
IMHO la guerra stà per finire....
Bastian UMTS07 Gennaio 2008, 10:14 #2
Originariamente inviato da: Absolute
IMHO la guerra stà per finire....


Non credo sia mai iniziata...
Darfen07 Gennaio 2008, 10:15 #3
Sempre per non sbagliare cmq è meglio che ci siano sempre più produttori di lettori che puntino sul doppio formato per non restare penalizzati in futuro
Paganetor07 Gennaio 2008, 10:15 #4
sinceramente preferisco che uno dei due standard "muoia": diversamente da quanto avvenuto con i DVD+ e i DVD-, dove le differenze erano minime e il multiformato è stato realizzabile subito, in questo caso si tratta di prodotti molto diversi.

Il multiformato risulterebbe piuttosto costoso, e alla fine (ma proprio alla fine ) persino XBox360 potrebbe immettere sul mercato un lettore BR esterno...
Lihid Zoil07 Gennaio 2008, 10:15 #5
un altro betamax
pierpixel07 Gennaio 2008, 10:16 #6
E' la fine di un'inutile agonìa
Dexther07 Gennaio 2008, 10:17 #7
guerra finita ....
sari07 Gennaio 2008, 10:21 #8
Originariamente inviato da: Lihid Zoil
un altro betamax


In questo caso non direi proprio "un altro Betamax", anzi direi che Sony questa volta è riuscita proprio dove aveva fallito con Betamax in precedenza.
angel11007 Gennaio 2008, 10:22 #9
Sarebbe ora che uno dei due standard morisse, hd-dvd o blu ray, per me non fa differenza basta che ce n'è solo uno.
A me non frega tanto.. se avessi bisogno di salvare grosse quantità di dati mi compro un hard disk!
Se voglio vedere qualcosa in alta definizione il problema non si pone, non ho la tv ad alta definizione!

Un'ultima considerazione.. comunque vada a finire si è perso troppo tempo in questa guerra di formati, secondo me sono già vecchi in partenza.
Salvare 25 giga in un bluray singolo strato non mi farebbe così felice se devo salvarmi tutto l'hard disk avrei bisogno di 10 masterizzazioni.
Mi piacerebbe uscisse a breve un nuovo supporto più capiente diciamo 100 giga per strato e questa volta ne uscisse solo UNO.
bs8207 Gennaio 2008, 10:22 #10

..si forse.guerra finita....

...peccato che ha vinto il più costoso e meno perfomante prodotto. tutto marketing purtroppo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^