Futuro incerto per PlayStation 3?

Futuro incerto per PlayStation 3?

Gli analisti sono dubbiosi circa il futuro della console di prossima generazione di Sony. La compagnia nipponica potrebbe perdere consistenti quote di mercato

di Andrea Bai pubblicata il , alle 14:06 nel canale Multimedia
SonyPlaystation
 

Nonostante Sony Computer Entertainment abbia deciso di rivedere al rialzo i target di consegna per l'anno in corso, gli analisti credono che la compagnia possa perdere considerevoli quote di mercato sul lungo periodo a causa del lancio di PlayStation 3 che giungerà con un ritardo di circa un anno rispetto alla console Xbox 360. A questo scenario si aggiunge il fatto che lo sviluppo dei giochi per la console nipponica possa essere più costoso rispetto allo sviluppo di giochi per la nuova console di Microsoft.

Attualmente Sony detiene il 70% circa dell'intero mercato delle console, mentre il restante 30% è spartito equamente tra Microsoft e Nintendo. Gli analisti credono che Sony possa arrivare a perdere fino al 20% delle quote di mercato nei prossimi anni, gran parte delle quali saranno probabilmente agguantate da Microsoft.

Hiroshi Kamide, analista presso KBC Securities, ha dichiarato "I rischi sono sorprendentemente maggiori di ciò che il pubblico può pensare dal momento che se non fossero in grado di replicare il risultato di 70% di market share e riconquistare la posizione dominante, potrebbe diventare molto difficile andare avanti".

Secondo gli analisti si tratta principalmente di una questione di costi, sia della console sia, come già detto, del costo per lo sviluppo dei titoli. Entrambi i problemi potrebbero rappresentare un circolo vizioso per Sony: meno console vendute si traducono in minore interesse da parte degli sviluppatori di realizzare giochi per la PS3; l'eventualità di pochi titoli in circolazione, invece, non attira gli utenti ad acquistare macchine da gioco, soprattutto se di un certo livello di prezzo.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

139 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dsajbASSAEdsjfnsdlffd22 Novembre 2005, 14:15 #1
C.V.D.
Tututa22 Novembre 2005, 14:17 #2
ma a cosa sono dovuti questi ritardi?

quali sono le problematiche tecniche che affilggono il rispetto della road map?

walk on
ttt
CubeDs22 Novembre 2005, 14:17 #3
Per il fatto che Sony rischia di perdere una fetta di mercato, questo è vero, però vorrei fare un piccola precisazione, se si parla di console in generale allora bisogna anche tenere conto delle console portatili dove Nintendo è la leader del mercato, invece se si parla di home console allora i dati sono giusti.
Special22 Novembre 2005, 14:19 #4
Si vabè ma un azienda che non riesce a andare avanti se non ha il 70% del mercato è un azienda che ha dei seri problemi al livello gestionale...
CubeDs22 Novembre 2005, 14:20 #5
Originariamente inviato da: Tututa
ma a cosa sono dovuti questi ritardi?

quali sono le problematiche tecniche che affilggono il rispetto della road map?

walk on
ttt

Ci sono voci in rete che dicono che Sony stia avendo dei problemi di surriscaldamento con i primi prototipi di Ps3 e questo potrebbe portare il colosso nipponico addirittura a lanciare la console 22 mesi dopo l'uscita di Xbox 360. Ma cmq sono rumor e vanno presi con le pinze.
Mac66622 Novembre 2005, 14:21 #6
E se invece andassimo a guardare il guadagno scopriremmo che l'unica in attivo è Nintendo (o perlomeno lo era fino a poco tempo fa, non so se le altre due abbiano recuperato)
Pistolpete22 Novembre 2005, 14:22 #7
Originariamente inviato da: DukeZ
C.V.D.



ma che commento è?
"Come volevasi dimostrare"? Cosa vuoi dimostrare attraverso dati sbrodolati da analisti? Ci rivediamo tra un anno, quando ci saranno tutte e 3 le consolle sugli scaffali.

PS:
PS3 dovrebbe uscire entro la prox estate, non entro 1 anno a partire da oggi.
Spyto22 Novembre 2005, 14:22 #8
A questo scenario si aggiunge il fatto che lo sviluppo dei giochi per la console nipponica possa essere più costoso rispetto allo sviluppo di giochi per la nuova console di Microsoft.

Quanlcuno ha voglia di spiegare il motivo? Hanno problemi con il linguaggio di programmazione??
Ciao.
CubeDs22 Novembre 2005, 14:28 #9
Originariamente inviato da: Spyto][I] A questo scenario si aggiunge il fatto che lo sviluppo dei giochi per la console nipponica possa essere più


Quanlcuno ha voglia di spiegare il motivo? Hanno problemi con il linguaggio di programmazione??
Ciao.

Bè il Cel che monterà Ps3 è un processore nuovo, quindi non ancora una tecnologia collaudata aabastanza come lo è il procio di Xbox 360. Per sfruttare a meglio il processore di Ps3 ci vorranno degli anni dopo l'uscita, mentre Xbox 360 quando uscirà Ps3 avrà già molti giochi ottimizzati. Inoltre i kit di sviluppo di Microsoft renderanno molto + veloci le varie conversioni tra Pc/x360..... e così via. Infine se ps3 userà come supporto i bluray da 100GB per reimpirne almeno la metà ci vorranno un bel pò di codici.
Ayertosco22 Novembre 2005, 14:29 #10
Inoltre non c'è nemmeno chiarezza sul formato...finchè NEC e toshiba non decidono che fare. poi cell che scalda troppo e difficolta di programmazione...chi più ne ha più ne metta.

Più...problemi della società, PSP che prende bastonate dal DS in tutti i mercati e REvo che esce a maggio 2006-Agosto 2006 in tutti i mercati.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^