Facebook: in Germania il mi piace al bando. Problemi anche in Missouri

Facebook: in Germania il mi piace al bando. Problemi anche in Missouri

Un Länder della Germania impone a siti di aziende e istituzione la rimozione del plug-in "mi piace", al bando anche le fan-page. E nel Missouri Facebook vietato tra allievi e insegnati

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 15:08 nel canale Multimedia
Facebook
 

C'è confusione in Germania per la presa di posizione da parte del Länder Schieswig-Holstein - lo stato più a nord della Germania con capitale Kiel - e del centro indipendente per la protezione della privacy (ULD) nei confronti di Facebook. Entro il primo di settembre dai siti pubblici di istituzioni e aziende del Länder dovranno sparire i tanto cliccati pulsanti "mi piace" di Facebook e anche le fan-page dovranno essere rimosse.

Sono previste importanti multe per chi non rispetterà questo primo richiamo, anche se i tempi potrebbero allungarsi e la decisione finale ridiscussa. Alla base di questa drastica soluzione c'è la convinzione da parte dell'ULD che Facebook non rispetti la normativa tedesca e europea in termini di privacy e di gestione dei dati personali.

Per le autorità del Länder sarebbe illegittimo il fatto che i dati relativi ai vari "mi piace" cliccati dagli utenti possano essere tra loro elaborati per fornire un profilo preciso e, soprattutto, siano inviati negli USA quindi in un'area geografica nella quale sono in vigore altri ordinamenti. L'ULD fa anche notare come un semplice "mi piace" selezionato abbia potenzialmente ripercussioni per le quali lo stesso utente non viene debitamente informato.

Per lo Schieswig-Holstein vengono così precluse alcune opportunità offerte da Facebook e valide anche per promuovere prodotti, eventi o iniziative locali. Come riporta Cnet.com è già disponibile una dichiarazione di Facebook che rispedisce al mittente ogni accusa e conferma come le proprie policy siano in accordo con la normativa UE.

Come già detto, il provvedimento fa riferimento ai siti pubblici di aziende e istituzioni ma l'avviso viene esteso anche a gestori di altri siti e utenti finali, ai quali però è lasciata la facoltà di accogliere o meno il suggerimento. Nello Schieswig-Holstein hanno deciso in modo decisamente drastico, anche se non sono da escludere ulteriori evoluzioni o possibili ravvedimenti.

Ma per Facebook i problemi non sono finiti, infatti senza coinvolgere altri stati o l'Unione Europea è di qualche settimana fa la notizia secondo cui nel Missouri è vietato il social networking tra studenti e insegnanti. In realtà la norma in vigore dal prossimo 28 agosto vieta i contatti tra allievi e insegnanti al di fuori dei canali ufficiali previsti dall'istituto, quindi oltre a Facebook e altri social network saranno messi al bando anche cellulari e SMS. Nel Missouri sono già iniziate le proteste e gli insegnanti stessi chiedono di eliminare queste limitazioni.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
MiKeLezZ23 Agosto 2011, 15:46 #1
Qualcuno con un po' di sale in zucca, finalmente
uncletoma23 Agosto 2011, 15:51 #2
Non i governanti del Missouri, visto che vietare ogni forma di contatto, che non sia istituzionale, tra allievi e insegnanti è un assurdo.
Se due abitano nello stesso quartiere o frequentano la stessa (è uno stato di integralisti) chiesa? Manco un saluto per strada o nella navata?
anac23 Agosto 2011, 15:53 #3
che cazzata assurda : se vieti il mi piace devi anche vietare tutti i bottoni sociali tipo il +1 di google
mi sa che e' piu' una direttiva per mania di protagonismo .
grigor9123 Agosto 2011, 15:58 #4
I plugin dei social network sono la cosa che mi da più fastidio in assoluto.
Cartaz23 Agosto 2011, 15:59 #5
2 precisazioni: la regione è una quindi non è Länder (che è plurale) bensì Land;
il nome èsatto è Schleswig-Holstein non Schieswig.
Scusate se posso sembrare impertinente ma dato che questo è il maggior sito di tecnologia italiano sarebbe bello non farlo sfigurare con simili inesattezze.
Detto questo sono assolutamente daccordo
MiKeLezZ23 Agosto 2011, 16:22 #6
Originariamente inviato da: uncletoma
Non i governanti del Missouri, visto che vietare ogni forma di contatto, che non sia istituzionale, tra allievi e insegnanti è un assurdo.
Se due abitano nello stesso quartiere o frequentano la stessa (è uno stato di integralisti) chiesa? Manco un saluto per strada o nella navata?
L'hai detto tu stesso, sono vietate le forme di contatto istituzionali, non il resto.
Puoi tranquillamente salutare i tuoi allievi in chiesa oppure mandarci i messaggini con facebook, è vietato però fornire informazioni scolastiche in altri modi... immaginati un po' se fra qualche tempo gli insegnanti cominciassero a dare gli orari su facebook e informare di attività con twitter... non è proprio furbo
C++Ronaldo23 Agosto 2011, 16:26 #7
Originariamente inviato da: uncletoma
Non i governanti del Missouri, visto che vietare ogni forma di contatto, che non sia istituzionale, tra allievi e insegnanti è un assurdo.
Se due abitano nello stesso quartiere o frequentano la stessa (è uno stato di integralisti) chiesa? Manco un saluto per strada o nella navata?


con lo spopolare delle serie porno fuck your teacher, milf-hunter et similia
avranno preso provvedimenti forse erano in troppi studenti a fare pensierini sulle prof trentacinquenni
HIVE mind23 Agosto 2011, 17:14 #8
a quando il tasto "non mi piace" oppure "e a noattri ma checcefrega?"

??????
Fede23 Agosto 2011, 17:42 #9
C'e' un bug ragazzi: Länder é plurale
Fede23 Agosto 2011, 17:43 #10
Originariamente inviato da: Cartaz
2 precisazioni: la regione è una quindi non è Länder (che è plurale) bensì Land;
il nome èsatto è Schleswig-Holstein non Schieswig.
Scusate se posso sembrare impertinente ma dato che questo è il maggior sito di tecnologia italiano sarebbe bello non farlo sfigurare con simili inesattezze.
Detto questo sono assolutamente daccordo


ecco, appunto! non avevo letto!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^