Fabian Thylmann, a capo di Manwin e Youporn, arrestato per evasione fiscale

Fabian Thylmann, a capo di Manwin e Youporn, arrestato per evasione fiscale

Tempi duri per chi è accusato di eludere il fisco, non solo in Italia. Ne sa qualcosa Fabian Thylmann, a capo dell'impero Manwin, focalizzato sui siti per adulti e con circa 60 milioni di utenti unici al giorno

di pubblicata il , alle 08:41 nel canale Multimedia
 

Braccato e arrestato all'aeroporto di Bruxelles, con l'accusa di evasione fiscale. Questa la sorte toccata a Fabian Thylmann, fondatore di Manwin, azienda che basa il suo enorme fatturato sull'offerta di contenuti a luci rosse in rete (fra i siti del network troviamo Youporn, PornHup, Brazzers e molti altri).

Il pubblico stimato, nel complesso, è pari a circa 60 milioni di utenti unici al giorno, ovvero un numero veramente elevato di contatti che permette di generare fatturati da capogiro. Eppure ben poco si sa di Fabian Thylmann, che ha scelto di condurre una vita lontana dai riflettori, pur essendo a modo suo una stella di prima grandezza nel web. Nato 34 anni fa ad Aquisgrana, in Germania, Mr. Thylmann ha poi messo le basi per le proprie attività in Belgio, allagando sempre più il numero di controllate e aziende partner fino a possederne circa una quarantina.

Ad accomunarle tutte è il tema dei siti e portali, ovvero la pornografia online. Ora la Manwin ha sedi in diverse parti del mondo, con il classico giro di fatturazioni; in tempi recenti però sono sempre maggiori le attenzioni che il fisco dedica a questi "giochetti", come testimoniano anche le indagini in corso su Google

La fonte, newswire, non aggiunge molto altro. Anche in questo caso servirà un po' di tempo per capire come andrà a finire, sebbene sia probabile che l'iter della giustizia possa procedere con un'insolita celerità.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Avatar011 Dicembre 2012, 10:24 #1
E io che pensavo che youporn fosse una onlus
LZar11 Dicembre 2012, 10:44 #2
Se chiede asilo politico in Italia e fonda un partito, ha buone possibilità.
presga11 Dicembre 2012, 16:20 #3

re:

Originariamente inviato da: LZar
Se chiede asilo politico in Italia e fonda un partito, ha buone possibilità.


ahaha questa era buon Lzar, tanto qui eravamo comandati da un donnaiolo ora sempre se il signore vorra' verremo condannati ad essere comandati da un omaiolo
piererentolo11 Dicembre 2012, 16:29 #4
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
(fra i siti del network troviamo Youporn, PornHup, Brazzers e molti altri).[/b]

Cioè questo in pratica gestiva tutto il porno della rete!!!
Thehacker6613 Dicembre 2012, 16:53 #5
Se gli chiedo l'amicizia su feisbuc dite che mi dà i pass a vita per vedermi tutti i pornazzi che voglio?
Baboo8514 Dicembre 2012, 10:24 #6
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
(fra i siti del network troviamo Youporn, PornHup, Brazzers e molti altri)


Oh no, speriamo che non chiudano i siti di conseguenza...


http://xaxor.com/wp-content/uploads...azzer-logo5.jpg

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^