Due nuovi formati HD-DVD a tre strati approvati dal DVD Forum

Due nuovi formati HD-DVD a tre strati approvati dal DVD Forum

Riconosciuti ufficialmente due nuovi supporti HD-DVD caratterizzati dalla presenza di tre strati

di pubblicata il , alle 08:27 nel canale Multimedia
 

Xynergi

Il DVD Forum ha ufficialmente approvato due nuovi formati a triplo strato appartenenti al mondo HD-DVD, come riportato da CDRInfo. Il più importante dei due è sicuramente il supporto HD-DVD a triplo strato che porta la capacità di tali supporti a 51 GB, destinato a contrapporsi ai dischi Blu-ray a doppio strato da 50 GB. Con questa approvazione da parte del DVD Forum dunque Toshiba avrà un'arma in più con la quale combattere Sony anche sul fronte della capienza.

In realtà le cose non sono così semplici, in quanto la lettura dei dischi a triplo strato non sarà possibile da parte della maggior parte dei lettori HD-DVD in circolazione, in quanto viene richiesta una particolare proprietà ottica della testina di lettura.

Un formato ibrido sulla carta interessante in quanto permetterebbe a chi possiede solo un lettore DVD di poter godere dei contenuti, disponendo in ogni caso anche della versione in alta definizione per quando deciderà di acquistare un nuovo lettore HD-DVD. Rimane in ogni caso il dubbio che tale soluzione resterà un bel progetto chiuso in un cassetto, anche in vistù di un prezzo verosimilmente non certo basso.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

82 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Manwë13 Settembre 2007, 09:02 #1
E se il BD venisse fatto a 4 strati ? 100GB?
Paganetor13 Settembre 2007, 09:05 #2
un ibrido DVD - HD-DVD potrebbe essere una soluzione interessante proprio per lanciare definitivamente l'alta definizione: se lo commercializzassero al prezzo di un HD-DVD consentirebbe agli utenti dotati ancora di apparecchi in SD di avere un interessante parco titoli nel momento in cui dovessero comprare lettore e schermo nuovi
DevilsAdvocate13 Settembre 2007, 09:13 #3
Ma i "vecchi" lettori come quelli da tavolo in vendita adesso,li leggono i nuovi formati oppure per usarli bisogna ricomprare il drive?

@Manwe: parli di questo BD da 100 Gb?
LinFX13 Settembre 2007, 09:21 #4
...quando la realtà supera la fantasia...
Rubberick13 Settembre 2007, 09:22 #5
ottima soluzione quella dell'ibrido... bene bene =)
diabolik198113 Settembre 2007, 09:26 #6
Originariamente inviato da: Manwë
E se il BD venisse fatto a 4 strati ? 100GB?


E quale utilità ci sarebbe?
diabolik198113 Settembre 2007, 09:28 #7
Originariamente inviato da: DevilsAdvocate
Ma i "vecchi" lettori come quelli da tavolo in vendita adesso,li leggono i nuovi formati oppure per usarli bisogna ricomprare il drive?

@Manwe: parli di questo BD da 100 Gb?


A quanto si disse in qualche discussione fa, la caratteristica principale dell'ibrido è che permette di essere letto sia dai lettori DVD tradizionali, quindi quelli che abbiamo già in casa, e di essere letto tranquillamente dai lettori HD-DVD in commercio e di prossima commercializzazione perchè leggerebbero lo strato HD.
pierpixel13 Settembre 2007, 09:45 #8
Che porcata di supporto, tirato al limite per eguagliare un semplice bluray a doppio strato..e il bluray è ben lontano dal suo limite!

La richiesta di spazio è in continua crescita, hd-dvd è nato male e finirà peggio
cionci13 Settembre 2007, 09:46 #9
Comunque essendo il supporto DVD a singolo strato, questo formato è nato morto
Okiya13 Settembre 2007, 09:48 #10
Originariamente inviato da: pierpixel
Che porcata di supporto, tirato al limite per eguagliare un semplice bluray a doppio strato..e il bluray è ben lontano dal suo limite!

La richiesta di spazio è in continua crescita, hd-dvd è nato male e finirà peggio


fanboy al punto da avere bluray in avatar....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^