Creative ZEN Vision:M e non solo

Creative ZEN Vision:M e non solo

Creative rinnova finalmente la propria gamma di lettori multimediali portatili basati su disco rigido presentando lo ZEN Vision:M, compatibile anche con i formati audio e video più comuni

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 11:36 nel canale Multimedia
Creative
 

Creative sembra intenzionata a portare in tribunale tutte le aziende che avrebbero in teoria sfruttato la propria tecnologia di gestione dei menù nei player multimediali portatili, riconosciuta come brevetto USA (chiesto più di 5 anni fa) e quindi soggetta a proprietà dell'azienda di Singapore. La storia è vecchia ma in ogni caso ribadita in questi giorni da Creative. Informazioni più approfondite in questa news.

Fra le numerose le novità che riguardano Creative circolanti in rete, citiamo la presentazione avvenuta a Londra di un modello definito ZEN Vision:M, che va a rinnovare la gamma decisamente datata dei lettori basati su disco da 1,8" ad elevata capienza. L'unità sarà disponibile in diversi colori e riprende la struttura e i controlli tipici dello ZEN Micro, il best seller dell'azienda. Come il mercato richiede, anche Creative propone dunque una propria soluzione in grado di riprodurre formati video.

Creative

La somiglianza con alcune soluzioni concorrenti (leggi: Apple) è evidente, complice anche la colorazione scelta per pubblicizzare il prodotto.

Lo schermo da 2,5 pollici di diagonale avrà una risoluzione di 320X240 pixel con 262144 colori, mentre saranno supportati i formati video MPEG 1, 2 e 4, WMV, Motion JPEG, DivX 4 e 5 e XviD, oltre ovviamente a quelli più tipici dei file per le immagini come il JPEG (fino a 8 MB). Ovviamente a tale funzione si affiancheranno quelle tipiche di riproduzione di brani mp3 e wma, oltre ad un registratore audio (microfono integrato) e di sintonizzatore radio FM.

Le dimensioni parlano di 62x19x104 mm e 166 grammi di peso, ovvero simili a quelle del concorrente iPOD di quinta generazione se non nello spessore, che risuta quasi doppio a causa della scelta di utilizzare una batteria più capiente ed in grado di fornire 4 ore di riproduzione video continuative, contro le 2 dell'iPOD. L'autonomia in condizioni di ascolto di file audio è invece ancora poco definita, in quanto è possibile reperire in rete valori che vanno dalle 10 alle 15 ore.

La capacità del lettore è di 30GB ed è attualmente disponibile solo in Giappone al prezzo di circa 300 euro.

Altre voci segnalano l'intenzione da parte di Creative di dotare lo ZEN Vision:M, magari per la versione europea, di alcune delle tecnologie proprie del chip X-Fi (approfondimenti in questo articolo). Se la notizia trovasse fondamento, questa sarebbe una novità decisamente interessante, a tutto vantaggio della qualità audio dell'apparecchio.

Creative

Fonte: Clubic

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

48 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Italian Soldier10 Dicembre 2005, 11:40 #1
Come sempre GG a Creative!
rastaivory10 Dicembre 2005, 11:46 #2
come design non ci siamo proprio, è veramente un clone!
potrebbe essere davvero interessante l'implementazione di un simil cristallyzer, però francamente non so quanto questa soluzione possa essere tecnicamente possibile...
MiKeLezZ10 Dicembre 2005, 12:16 #3
Carino :P
Originariamente inviato da: rastaivory
come design non ci siamo proprio, è veramente un clone!
potrebbe essere davvero interessante l'implementazione di un simil cristallyzer, però francamente non so quanto questa soluzione possa essere tecnicamente possibile...

Alcuni lettori mi sembra già abbiano qualcosa del genere.
Special10 Dicembre 2005, 12:25 #4
Tecnicamente ha veramente tutte le carte in regola, 4 ore di autonomia e supporto xvid e divx... ma cavolo... sembra la brutta copia di un ipod... sul fronte design non posso che quotare rastaivory:
"non ci siamo proprio"
MiKeLezZ10 Dicembre 2005, 12:34 #5
ah.. possiede pure un line-in per registrare, oltre che il microfono
sarà anche la "brutta copia di ipod", come dite voi
però, come funzionalità, e autonomia, lo batte...
quindi tanto "brutta copia" non mi sembra...
cacchione10 Dicembre 2005, 13:03 #6
quanto ci metterà creative a recepire le direttive APPLE introdotte con l' ipod nano? un prodotto creative di questo tipo (quindi con radio e registratore, il tutto ad un prezzo inferiore) avrebbe un bel riscontro.
Caesar_09110 Dicembre 2005, 13:06 #7
Peccato che manchi del supporto per l'H.264. Volevo capire qanto la concorrenza (rispetto ad Apple) fosse in grado di migliorare la decodifica di queto codec ammazza computer.

Considerando che su un PIII@1000fsb133 con 1GB di RAM ho difficoltà a guardare un video in H.264 per iPod (320x240 pixel) mentre su un G4@1300fsb100 con 2GB di RAM vedo perfettamente video in H.264 da 480p (i trailer HD più piccoli disponibili sul sito Apple) mi è chiara una cosa: visto che l'iPod di 5G è in grado di far girare video in H.264 è sta una -discutibile- scelta di Apple non supportare codec meno impegnativi come DivX/XviD.... per la serie che se solo volessero potrebbero rendere gli iPod 5G più competitivi solo con un aggiornamento firmware (e probabilmente visto che si tratta di codec più leggeri si potrebbe andare oltre i 480 dell'MPEG4)... o sbaglio? Cioè il chip (adesso non ricordo il nome) che si occupa della decodifica video nell'iPod 5G è specifico per MPEG4/H.264 o, programmato appositamente, potrebbe decodificare anche altri codec?

Qualcuno sa fino a che risoluzione i Creative possono leggere i vari codec?

PS: cmq ottima questa strana rincorsa di Creative verso Apple... la concorrenza va solo a beneficio di noi consumatori (dico strana perché sulla carta i Creative offrono qualcosa di più ma l'iPod resta sempre avanti nelle vendite)
Bisont10 Dicembre 2005, 13:10 #8
esteticamente è una copia di un ipod...purtroppo prodotti di questo tipo non saranno mai vincenti...

come caratteristiche tecniche ci siamo...però con quell'estetica...fra l'altro il controllo in verticale non è di iRiver?

anche il meè è sputato da apple, come la presentazione su fondo totalmente bianco....insomma un clone al limite della denuncia....
xLuk3x10 Dicembre 2005, 13:22 #9
come precedentemente detto è una "brutta copia", con rispetto parlando, di un ipod, ha quasi la stessa autonomia ma pesa di più ed è molto più grosso e costa addirittura di più, se non avesse il supporto per i divx e gli xvid onestamente non ne vedrei una ragione di vendita...
tommy78110 Dicembre 2005, 13:23 #10
sull'aspetto non mi pronuncio, è soggettivo, per le caratteristiche direi orrimo invece soprattutto per i formati che supporta, appena esce ci farò un pensierino. un appunto: l'aspeto è importante fino ad un certo punto, poi i formati supportati e l'autonomia dovrebbero dettare la bontà di un prodotto.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^