Borrowed Time, il nuovo corto degli animatori Pixar è molto più cupo dei precedenti

Borrowed Time, il nuovo corto degli animatori Pixar è molto più cupo dei precedenti

Borrowed Time è decisamente diverso da tutti gli altri corto e lungometraggi della Pixar. Merita una chance!

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Multimedia
Disney
 

Anche se Pixar ci ha abituato a tutta una serie di produzioni anche molto commoventi, nessuna si può dire simile al nuovo corto, Borrowed Time, il quale presenta toni molto più cupi e maturi rispetto alla tradizione. Si tratta di un progetto curato da due animatori della Pixar, Hamou-Lhadj e Andrew Coats, incentrato espressamente sulla perdita e il lutto.

Questo cortometraggio è stato mostrato a vari festival del cinema internazionali ed è ora presente su Vimeo. "Il nostro obiettivo era quello di creare qualcosa che smentisse la credenza popolare per cui l'animazione è un genere solo per bambini", ha detto Hamou-Lhadj. "Abbiamo voluto creare qualcosa che fosse più per un pubblico adulto dal punto di vista dei temi, e dimostrare che l'animazione può raccontare qualsiasi tipo di storia".

Nonostante i temi più adulti, lo stile narrativo, l'espressività dei personaggi e i loro stessi movimenti, rimandano senza indugio alle precedenti opere Pixar. La tecnologia della compagnia di proprietà Disney è potente e ci regala per l'ennesima volta qualcosa di meraviglioso e di assolutamente appagante alla vista. Il tema di questa storia riguarda gli affetti familiari, ma anche il senso di colpa e di delusione.

È un filmato breve ma anche per questo intenso ed efficace come pochi altri.

Borrowed Time from Borrowed Time on Vimeo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Silvio3d20 Ottobre 2016, 10:18 #1

E' della Pixar?

Siamo sicuri che sia della Pixar? io non vedo il loro logo e non compare nessun riferimento a loro neanche nei titoli di coda
Il_Baffo20 Ottobre 2016, 10:25 #2

infatti

non è prodotto della pixar, è un progetto di alcuni dipendenti della pixar.

"Reuniting at Pixar rekindled the spark to create something together. During their spare time over the past 5 years they have been learning, growing, failing, picking each other up and ultimately crafting their directorial debut, BORROWED TIME."
http://borrowedtimeshort.com/
Max_R20 Ottobre 2016, 11:10 #3
Solite grossolane imprecisioni che potrebbero non esistere se chi scrive si informasse a dovere. D'altrocanto il giornalismo consiste in questo prima ancora del saper scrivere.
Comunque è di una tristezza unica.
kamon20 Ottobre 2016, 11:17 #4
Wow, decisamente un trailer da lasciare senza fiato... Non vedo l'ora di vederlo.
Max_R20 Ottobre 2016, 11:33 #5
Originariamente inviato da: kamon
Wow, decisamente un trailer da lasciare senza fiato... Non vedo l'ora di vederlo.


E' un corto: è già tutto.
Phoenix Fire20 Ottobre 2016, 13:02 #6
Originariamente inviato da: Il_Baffo
non è prodotto della pixar, è un progetto di alcuni dipendenti della pixar.

"Reuniting at Pixar rekindled the spark to create something together. During their spare time over the past 5 years they have been learning, growing, failing, picking each other up and ultimately crafting their directorial debut, BORROWED TIME."
http://borrowedtimeshort.com/


@redazione direi che sarebbe più corretto cambiare il titolo
cignox120 Ottobre 2016, 13:11 #7
Davvero bellissimo, non c'é che dire. Come atmosfere ricorda un pó Cosmos Laundromat, il magnifico corto realizzato con blender un paio di anni fa.

Devo dire che vedendolo al lavoro, senza audio, ad un certo punto non ho potuto fare a meno di ridere quando é avvenuto il fattaccio con il fucile (tra l'altro prevedibile visto il modo con cui é stata ripresa la scena), stabilendo un nuovo record nel numero di cose che a quel disgraziato potevano andare storte. Per forza poi si sente in colpa.
Forse la cosa del fucile era eccessiva e serviva solo per il suo effetto shock: siccome l'idea del padre che cade da un dirupo non é abbastanza drammatica dal Re Leone in poi, allora hanno aggiunto un pó di violenza in piú per dimostrare che "l'animazione é anche per adulti".

Comunque raggiungono lo scopo, e la tecnica é ineccepibile.
chris19020 Ottobre 2016, 13:47 #8
Come corto non male, moltro struggente e ben fatto, ma certo non è in puro stile pixar sempre allegero e adatto ad target per piccini!
kamon20 Ottobre 2016, 13:49 #9
Originariamente inviato da: Max_R
E' un corto: è già tutto.


Hahahah ok, non avevo capito una fava ... Succede a non voler leggere un'articolo per paura di spoiler.
mirkonorroz20 Ottobre 2016, 16:55 #10
Un po' perplesso... triste storia ma basata su un evento che rasenta il ridicolo (la caxxata).
Che muso lungo poi...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^