Blu-ray, aria di trionfo in casa Sony

Blu-ray, aria di trionfo in casa Sony

Clima di festa in casa Sony, grazie ai numeri incoraggianti dello standard Blu-ray nell'ambito dell'intrattenimento domestico ad alta definizione, oltre che per le recenti sconfitte dell'avversario di sempre, ovvero HD-DVD

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 11:30 nel canale Multimedia
Sony
 

Durante l'annuale conferenza della Blu-ray Association tenutasi in occasione del CES di Las Vegas, i sorrisi dei sostenitori dello standard sono stati molto più sinceri che in altre circostanze simili. Sia i numeri riguardanti le vendite, sia le recenti vicende legate allo standard HD-DVD voluto da Toshiba, hanno contribuito a migliorare l'umore del personale Sony. In termini di vendite, i supporti Blu-ray negli Stati Uniti hanno fatto segnare un rapporto di 2 a 1 nei confronti di HD-DVD, anche se questo dato, da solo, non basta a giustificare l'euforia.

Un'euforia in ogni caso contenuta, come è emerso dalle parole di Howard Stringer, chief executive di Sony, che dichiara di non sentirsela ancora di dichiarare la battaglia vinta. Quello che è certo però è che HD-DVD, dopo lo schiaffo ricevuto da Warner Bros., si trova di fronte un futuro non certo roseo, potendo contare ormai sull'appoggio di due sole major, ovvero Paramount e Universal.

Col senno di poi, in ogni caso, la decisione di Warner Bros. non è stata altro che una scelta logica, in base ai dati di vendita. Non sono solo i numeri in termini di titoli venduti a fornire indicazioni, quanto piuttosto il tasso di crescita che Blu-ray ha fatto segnare nell'arco degli ultimi mesi. Nel mese di dicembre i titoli Blu-ray in circolazione hanno raggiunto quota 6 milioni, contro i 2,5 milioni di HD-DVD accertati verso metà di novembre.

Il dato significativo lo si trova ragionando sull'impennata di vendite fatte registrare dai titoli Blu-ray in tempi recenti: dopo un esordio stentato, che ha costretto Sony ad attendere ben 10 mesi per vendere un milione di copie, si è passati ad incrementi di un milione di copie ogni tre mesi, per finire con due milioni di copie nel solo mese di dicembre 2007. Per essere più chiari, nell'ultimo mese Blu-ray ha venduto quasi quanto HD-DVD da sempre, sebbene manchi il dato di HD-DVD nello stesso periodo. Di fronte a tali numeri, risulta quindi comprensibile come Warner Bros. abbia deciso di spostarsi sul carro del vincitore, ormai con pochi dubbi.

Una battaglia, quella fra gli standard dell'alta definizione casalinga, che ha logorato tutti, ma proprio tutti. Sony e Toshiba, che hanno contribuito a creare un dualismo che ha saputo generare solo confusione negli utenti, che nel dubbio non hanno acquistato né l'uno né l'altro. Il pubblico, che ha preferito attendere tempi migliori, cosa che fa anche ora. Gli operatori del settore come può essere Hardware Upgrade, cui spetta di informare la gente sulle più recenti strategie di una o dell'altra casa, ben sapendo che sia un'azienda che l'altra hanno fatto di tutto per screditare l'avversario, fornendo spesso dati di vendita di difficile interpretazione.

Ebbene, la soluzione sembra avviata verso un finale che solo ora appare scontato, un finale dove alla fine lo standard Blu-ray riesce ad uscire vincitore. Sebbene le passate vicente suggeriscano di usare prudenza, in attesa delle contromosse di Toshiba, la situazione attuale parla chiaro.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

117 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Puddus08 Gennaio 2008, 11:36 #1
Sinceramente, come consumatore, non posso che dire "evviva!".
Non per il blue-ray, ma perchè finalmente (forse) lo standard è definito
pierpixel08 Gennaio 2008, 11:36 #2
Per Natale mi hanno regalato La maledizione del forziere fantasma e Ai confini del Mondo, gli ultimi 2 capitoli dei pirati dei Caraibi, in Blu-ray...che spettacolo! Almeno da oggi non ci sarà più confusione, peccato per chi ha acquistato il lettore hd-dvd esterno di xbox, ma non credo siano in molti...
lucasantu08 Gennaio 2008, 11:38 #3
http://gizmodo.com/341983/hd-dvd-re...+ray+only-party

boom .
scusate ma nn ho resistito
demon7708 Gennaio 2008, 11:39 #4
Uno può preferire l'uno o l'altro standard ma ha ragione Puddus!
Il vero premio è avere la scelta sicura!!
Monkey-d-Rufy08 Gennaio 2008, 11:48 #5
In giro ci sono dei rumors dove anche l universal sta ritornando sui suoi passi....
MiKeLezZ08 Gennaio 2008, 11:51 #6
blu-ray per i commerciali e hd-dvd per gli amatoriali

e vabbè tanto si sapeva, vince quella con la protezione più blindata (salvo poi venire selvaggiamente crackata e diventare inutile orpello)

ci si ritroverà a usare hd-shrink (nuova versione di dvd-shrink) per ridimensionare 50GB su 30GB... visto che i master blu-ray (e relativi supporti) scompariranno misteriosamente dal mercato (affacciandosi in quello nero, con prezzi decuplicati)

mago otelma ha parlato ...
nandox8008 Gennaio 2008, 11:52 #7
domanda da ignorante...

la "vittoria" del Blue-Ray sembra netta....ancor di più se l'articolo postato qui su di GizModo è vero, dopo quello che ha deciso Warner.

Ma questa vittoria...rispecchia i valori in campo? cioè...il BR è meglio dell'HD-DVD??? o è solo una vittoria di marketing? tante volte, purtroppo secondo me, non si affermano prodotti tecnicamente superiori....

magari voi che ne sapete piu di me mi sapete rispondere. Grazie
Dexther08 Gennaio 2008, 11:54 #8
Beh dopo la mossa di Warner possono stappare lo champagne...
Monkey-d-Rufy08 Gennaio 2008, 11:58 #9
Nandox
Alla fine l HD-DVD e il BR sono solamente supporti la qualità dei video è destinata al codec usato....dove all inizio il codec migliore era quello dell HD-DVD ma poi (guardare I pirati dei caraibi) ha ragiunto la stessa qualità.......
*sasha ITALIA*08 Gennaio 2008, 12:00 #10
Originariamente inviato da: nandox80
domanda da ignorante...

la "vittoria" del Blue-Ray sembra netta....ancor di più se l'articolo postato qui su di GizModo è vero, dopo quello che ha deciso Warner.

Ma questa vittoria...rispecchia i valori in campo? cioè...il BR è meglio dell'HD-DVD??? o è solo una vittoria di marketing? tante volte, purtroppo secondo me, non si affermano prodotti tecnicamente superiori....

magari voi che ne sapete piu di me mi sapete rispondere. Grazie


Tecnicamente è il migliore, maggiore resistenza grazie alla tecnologia Durabis di TDK e 25GB per layer contro i 17 di HD-DVD. HD-DVD dal suo canto per il momento vanta di minori protezioni per invogliare il pubblico all'acquisto, protezioni che sarebbero comunque state immesse entro il 2008, rendendo probabile un'incapacità della maggior parte dei lettori già in vendita di leggere molti titoli.


Comunque la news la riporta anche l'autorevole REUTERS
http://www.reuters.com/article/rbss...T20151820080108

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^