ASUS: nuovi prodotti audio

ASUS: nuovi prodotti audio

ASUS annuncia la versione PCI-Express della scheda audio Xonar D2 e un piccolo amplificatore esterno USB

di Andrea Bai pubblicata il , alle 17:00 nel canale Multimedia
ASUS
 

Asus annuncia l'imminente arrivo sul mercato della nuova scheda audio Xonar D2X e del piccolo amplificatore esterno Xonar U1. I prodotti saranno disponibili sul mercato già nel mese di dicembre ad un prezzo rispettivo di 179,90 Euro e 96,90 Euro.

Asus Xonar D2X è la versione PCI-Express della scheda Xonar D2, recensita anche da Hardware Upgrade su queste pagine. La scheda riproporrà le stesse caratteristiche della versione PCI assieme al supporto EAX anche sotto Windows Vista, introdotto recentemente con il rilascio di un nuovo set di driver, del quale abbiamo parlato nel corso della giornata di venerdì.

 

Asus Xonar U1 è invece un amplificatore audio esterno USB in grado di supportare effetti EAX e DirectSound HW e caratterizzato da una risposta in frequenza di 20Hz-20kHz e da un rapporto segnale/rumore di 96dB.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ciondolo17 Dicembre 2007, 17:04 #1
supporto eax anche con vista? la mia creative xfi non lo fa
farinacci_7917 Dicembre 2007, 17:08 #2

Creative...

...supporta EAX anche con Vista con gli utlimi driver, anche se a livello di gestione funzionano diversamente che con XP.
In pratica per l'utente non cambia nulla, cambia solo come viene sfruttato l'hardware dai driver.
DakmorNoland17 Dicembre 2007, 17:27 #3
Che vantaggio c'è ad utilizzare il PCI Express per le schede audio al posto del tradizionale PCI?
TheSlug17 Dicembre 2007, 17:40 #4
@DakmorNoland
nessuna

ma l'U1 e' la versione asus del t-amp? heheheh
que va je faire17 Dicembre 2007, 17:45 #5
l'utilità è che gli slot PCI stanno pian piano scomparendo..
ciocia17 Dicembre 2007, 18:43 #6
Penso che per un semplice pc per giocare, possa bastare una piu' comune scheda audio DD Live per 70€ come la mia.
Piu' che altro, io sto attendendo schede audio che supportino le nuove codifiche audio HD, ancora ad oggi non ho letto neanche una news a riguardo....
Eppure, se uno come me vuole passare a BR e hddvd direttamente su pc e non comprando appositi lettori da salotto, per godere dell'audio Hd servono schede che ancora non esistono e che a quanto pare nessuno si sta sbattendo per farle...
Firestormgdi17 Dicembre 2007, 18:48 #7
Il problema del PCI-Express era che faceva schifo la qualita' audio o qualcosa del genere non ricordo esattamente, comunque c'erano grossi problemi di resa ed e' per questo che creative nn ha fatto uscire subito una X-Fi PCI-Express, ma e' in progetto ormai da piu' di un anno.
Bisognerebbe fare i test opportuni per capire se effetivamente e' uguale a quella non PCI-Express.
Ramolaccio17 Dicembre 2007, 18:52 #8
Ma è una ventola quella che si vede nella scheda?
Spero proprio di no!
Ormai nel PC tira una corrente bestia!
Ramolaccio17 Dicembre 2007, 18:53 #9
Ritiro. Ho letto la recensione. Chiedo scusa!
MenageZero17 Dicembre 2007, 19:12 #10
Originariamente inviato da: DakmorNoland
Che vantaggio c'è ad utilizzare il PCI Express per le schede audio al posto del tradizionale PCI?


non so se ci siano vantaggi specifici per una s.audio (ammesso che per qualunque scheda audio la bandwidth del pci sia più che sufficiente, non so), anzi mesi fa circolava mi pare una intevista di qualcuno di creative dove si asseriva che anzi il pci-e creava degli svantaggi per l'uso del bus che la s.audio fa(o quantomeno il loro chip) e che ci sarebbe stato da riprogettare parte dei chip audio per le generazioni future di schede (infatti mi pare che tutt'ora creative venda solo un solo modello - pure castrato - di xfi, su pci-e)

il vantaggio generico sarebbe cmq un piccolo contributo a darsi una mossa ad estinguere 'sto pci "classic" (in generale non è che non abbia i suoi vantaggi il pci-e come infrastruttura principale per le periferiche), almeno sulle mobo consumer e dintorni, se no rimaniamo in eterno con gli slot pci che sono a volte pochi rispetto a tutto quello che c'è in giro, ereditato e non, e quelli pci-e in teoria pure loro pochi come num. ma per di più spazio sprecato xchè nessuno fa periferiche pci-e ...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^