Annunciato HDMI 2.1: in arrivo il supporto al 10K e alla frequenza di aggiornamento variabile

Annunciato HDMI 2.1: in arrivo il supporto al 10K e alla frequenza di aggiornamento variabile

Il HDMI Forum ha pubblicato le specifiche della nuova versione dello standard HDMI: arrivato alla revisione 2.1, lo standard si proietta nel futuro con il supporto alla risoluzione 10K. Arriva anche la Variable Refresh Rate

di Riccardo Robecchi pubblicata il , alle 09:01 nel canale Multimedia
 

Il HDMI Forum ha annunciato l'ultima versione dello standard HDMI: il nuovo HDMI 2.1 porta una gran quantità di novità sul piano tecnico, con il supporto a risoluzioni estremamente elevate per renderlo "a prova di futuro".

La nuova versione porta con sé, infatti, il supporto alla risoluzione 4K con frequenza di aggiornamento di 120 Hz, oppure alla risoluzione 8K a 60 Hz. Per quanto nemmeno quest'ultima abbia attualmente applicazioni pratiche per l'utenza comune, lo standard arriva a supportare anche la risoluzione 10K con frequenza di 30 Hz. Questo è possibile grazie all'aumento della banda disponibile, che arriva a 48 Gbps.

Una delle possibili applicazioni per il nuovo standard, però, risiede nella realtà virtuale: l'aumento della densità degli schermi utilizzati sui visori - e, conseguentemente, della risoluzione dei pannelli - sarà infatti estremamente elevato, e HDMI 2.1 permetterà di supportare tali cambiamenti.

Arriva anche il supporto al HDR dinamico, che permette che venga selezionata la profondità del colore desiderata in ciascun momento. In questo modo è possibile dare maggiore profondità a scene con maggiore varietà di colore, risparmiando invece spazio nelle scene dove la gamma dinamica è minore.

Una delle novità più interessanti è però il supporto alla Variable Refresh Rate (VRR), ovvero alla possibilità di modificare in tempo reale la frequenza di aggiornamento dello schermo - similmente a quanto avviene con la tecnologia AMD FreeSync. Fa altresì il suo ingresso la modalità Auto Low Latency Mode (ALLM), che permette di impostare automaticamente l'impostazione della latenza ideale per il tipo di contenuto visualizzato.

Rimangono immutati i connettori ed è prevista la retrocompatibilità con le revisioni precedenti dello standard. Sono disponibili ulteriori informazioni sul comunicato del HDMI Forum.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor29 Novembre 2017, 09:56 #1
Fanno bene a puntare così in alto con gli standard, almeno siamo a posto per un po', ma secondo me il problema rimane l'accesso ai contenuti: possono fare anche il 10k, ma se poi il bitrate è basso per limitare la dimensione dei file tanto vale...
Al momento si salva il blue ray con il full HD, ma già in 4k la qualità dell'immagine (a parte qualche caso virtuoso) è inferiore...
*Pegasus-DVD*29 Novembre 2017, 10:10 #2
ottimo
nickname8829 Novembre 2017, 10:24 #3
l'unica vera novità è il refresh dinamico.
Cloud7629 Novembre 2017, 10:33 #4
Una delle novità più interessanti è però il supporto alla Variable Refresh Rate (VRR), ovvero alla possibilità di modificare in tempo reale la frequenza di aggiornamento dello schermo - similmente a quanto avviene con la tecnologia AMD FreeSync.


Non ho capito, i monitor attuali freesync già aggiornano in tempo reale la frequenza in base ai frame della VGA, cosa cambierebbe con VRR?
Bazzu29 Novembre 2017, 10:51 #5
Originariamente inviato da: Cloud76
Non ho capito, i monitor attuali freesync già aggiornano in tempo reale la frequenza in base ai frame della VGA, cosa cambierebbe con VRR?


penso che il freesync sia tecnologia proprietaria di AMD, mentre ora sarà una cosa nativa..
nickname8829 Novembre 2017, 11:03 #6
Originariamente inviato da: Cloud76
Non ho capito, i monitor attuali freesync già aggiornano in tempo reale la frequenza in base ai frame della VGA, cosa cambierebbe con VRR?

Freesynch e Gsync funzionano tramite DisplayPort, non HDMI.
Cloud7629 Novembre 2017, 11:10 #7
Originariamente inviato da: Bazzu
penso che il freesync sia tecnologia proprietaria di AMD, mentre ora sarà una cosa nativa..


Freesync che io sappia è open, infatti non si paga nulla sui monitor come avviene invece per Gsync di nVidia.

Originariamente inviato da: nickname88
Freesynch e Gsync funzionano tramite DisplayPort, non HDMI.


Gsync non so ma freesync funziona anche su HDMI.
Zappz29 Novembre 2017, 11:22 #8
Originariamente inviato da: nickname88
l'unica vera novità è il refresh dinamico.


E insomma, l'HDMI attuale e' parecchio castrata, gia' il fatto di non poter usare l'hdr completo con il 4k e' un bel limite.
TheDarkAngel29 Novembre 2017, 11:38 #9
Originariamente inviato da: Cloud76
Gsync non so ma freesync funziona anche su HDMI.


Si ma è fuori standard, l'hdmi 2.1 serviva appunto a questo.
Cloud7629 Novembre 2017, 11:47 #10
Originariamente inviato da: TheDarkAngel
Si ma è fuori standard, l'hdmi 2.1 serviva appunto a questo.


Ok, quindi alla fine è una novità che non è una novità visto che già c'era, anche se non "ufficiale", meglio tardi che mai comunque.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^