Agere accusa Sony di aver infranto 8 brevetti

Agere accusa Sony di aver infranto 8 brevetti

Il colosso nipponico avrebbe infranto ben 8 brevetti nella produzione di un vasto numero di prodotti. Le richieste di Agere sono da vertigini

di pubblicata il , alle 14:57 nel canale Multimedia
Sony
 

Periodo burrascoso, almeno in termini di immagine, per Sony, che ora va incontro ad un nuovo problema, questa volta di tipo legale. Il colosso giapponese sarebbe stato citato in giudizio da parte di Agere Systems, nota azienda statunitense specializzata nella realizzazione di chip e controller per impieghi di storage e comunicazioni wireless, nata da uno spin-off di Lucent Technologies.

In particolare Agere accusa Sony di aver violato ben otto brevetti attraverso un vasto numero di prodotti, tra cui PlayStation Portable, PlayStation 2, sistemi sony VAIO, telecamere Handycam, sistemi Walkman, memorie Memory Stick Duo e televisori della serie LocationFree. Secondo le specifiche annunciate, anche PlayStation 3 rientrerebbe nel gruppo dei prodotti che fanno uso di tecnologie coperte da brevetto.

Le richieste di Agere sono piuttosto ingenti: l'azienda statunitense ha infatti richiesto a ciascuna divisione di Sony di produrre una documentazione attendibile che attesti tutti i guadagni della compagnia incassati dai prodotti incriminati, in modo tale che da questi dati possa essere calcolata una adeguata ricompensa per danni.

Ma non è finita: Agere accusa inoltre Sony di aver volontariamente infranto i brevetti e per questo motivo viene chiesto alla corte di considerare i danni maggiorati di almeno tre volte rispetto a quanto le normali procedure stabilirebbero.

Sony, da parte sua, ha ovviamente smentito tutte le accuse relative all'infrazione dei brevetti. L'argomentazione presentata dal colosso nipponico si basa su un accordo cosiddetto di "cross-licensing" siglato nel lontano 1989 con AT&T e Lucent Technologies che riguarderebbe sette degli otto brevetti citati da Agere. Sony accusa inoltre che alcuni dei brevetti, tra cui quello non coperto dall'accordo di cross-licensing, non sarebbero validi, poiché Agere avrebbe omesso importanti informazioni all'atto del deposito presso l'ufficio brevetti.

Fonte: Gamespot

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Dias18 Luglio 2006, 15:01 #1
Quali sono i brevetti?
Kintaro7018 Luglio 2006, 15:02 #2
Occorrerebbero maggiori informazioni:
Innanzitutto può un accordo stipulato nell'1989 avere valenza nel 2006, e poi quali sono questi 8 brevetti?
Bluknigth18 Luglio 2006, 15:08 #3
Ogni sei mesi c'è una di queste cause......

Tra l'altro c'è chi è diventato ricco brevettando le cose più ovvie (l'evidenziare il testo in Word...)

Ma Sony ci casca sempre in mezzo...

Dovrebbe imparare da Microsoft:
1) Rubare il brevetto
2) Fare un prodotto pubblicizzato meglio di quello del proprietario del
Brevetto
3) Fare una montagna di soldi con quel prodotto
4) Comprare tutta o parte della società del proprietario del brevetto con una piccola parte dei soldi fatti...


P.S: è una battuta :-)
R@nda18 Luglio 2006, 15:28 #4
Si però che due maroni....è diventata una giungla mettere qualcosa sul mercato con tutti questi brevetti.
Alcuni assolutamente giusti e leciti altri davvero assurdi.
Nippolandia18 Luglio 2006, 15:34 #5
Mi sa che per Sony saranno anni neri,la PS3 non decollera´ed una megamulta da 3Miliardi di $ non la salveranno.......
ilsensine18 Luglio 2006, 15:47 #6
Basterebbe questa notizia per una sommossa contro questo patent troll e in brevetti software in genere...
e invece abbiamo assistito anche a ben altro, nel silenzio più totale degli utenti...
ilsensine18 Luglio 2006, 15:48 #7
Originariamente inviato da: Bluknigth
Dovrebbe imparare da Microsoft

Anche la Microsoft è periodicamente vittima dei patent troll
Nessuno è al sicuro da queste sanguisughe
Kintaro7018 Luglio 2006, 15:50 #8
Originariamente inviato da: Nippolandia
Mi sa che per Sony saranno anni neri,la PS3 non decollera´ed una megamulta da 3Miliardi di $ non la salveranno.......


Non penso, che si parli bene o male di una cosa, l'importante e che se ne parli...
daedin8918 Luglio 2006, 16:08 #9
chi sa quali sono i brevetti?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^