L'Ucraina si prepara alla criptovaluta nazionale: sarà sulla blockchain di Stellar

L'Ucraina si prepara alla criptovaluta nazionale: sarà sulla blockchain di Stellar

E' stata scelta la blockchain di Stellar, la collaborazione prenderà il via ufficialmente nel corso del mese di gennaio allo scopo di gettare le basi ad un nuovo mercato di asset virtuali

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Mercato
 

Nel corso della giornata di lunedì 4 gennaio il Ministero ucraino per la trasformazione digitale ha firmato una lettera d'intenti con la Stellar Development Foundation allo scopo di costruire un "ecosistema di risorse virtuali e valuta digitale nazionale dell'Ucraina", sfruttando la blockchain di Stellar.

La Banca nazionale ucraina sta studiando la possibilità di implementare il concetto di Central Bank Digital Currency dal 2017 e la partnership con la SDF rappresenterà il pnto di partenza su cui costruire un sistema di valuta virtuale nazionale, almeno secondo quanto affermato da Oleksandr Bornaykov, viceministro per la trasformazione digitale.

Stellar blockhain per la criptovaluta nazionale dell'Ucraina

"Il ministero della Trasformazione digitale sta lavorando per creare il quadro normativo per lo sviluppo di risorse virtuali in Ucraina. Riteniamo che la collaborazione con la Stellar Development Foundation contribuirà allo sviluppo del settore degli asset virtuali e alla sua integrazione nell'ecosistema finanziaro globale" ha spiegato il viceministro in una nota.

La collaborazione si concentrerà in particolare sullo sviluppo del mercato degli asset virtuali in Ucraina, sul supporto di progetti legati agli asset virtuali, sull'implementazione e regolamentazione per la circolazione di una stablecoin nazionale in Ucraina sull'agevolare lo sviluppo della valuta digitale della Banca Centrale ucraina.

Denelle Dixon, CEO della Stellar Development Foundation, ha affermato che la partnership con il governo ucraino e le altre parti interessate per digitalizzare la grivnia - la moneta nazionale ucraina - verrà lanciata ufficialmente nel corso del mese. "Abbiamo discusso con governi e istituzioni di tutto il mondo sugli argomenti fondamentali per l'emissione di CBDC. E' importante ricordare che molte di queste realtà non sono state pensate per essere aziende tecnologiche e che al contempo hanno un ampio pubblico da supportare. Una collaborazione pubblico-privato è essenziale perché tutto ciò possa funzionare adeguatamente" ha commentato Dixon.

La Banca nazionale ucraina aveva già utilizzato - o, almeno, ne aveva fatto menzione - una "versione privata della blockchain di Stellar" come parte del progetto pilota E-hryvnia nel 2019.

Stellar è una blockchain, con relativa criptovaluta, lanciata nel 2014 dal co-fondatore di Ripple Jed McCaleb. Lo scorso mese Stellar è stata scelta dall'istituto bancario tedesco Bankhaus von der Heydt (BVDH) come base per l'emissione di una stablecoin legata all'euro. Inoltre l'autorità tedesca BaFIN ha approvato l'emissione di obbligazioni in forma di smart contract sulla blockchain di Stellar.

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Marko_00106 Gennaio 2021, 09:31 #1
si, le servirà per ripagare i debiti che ha contratto
con l'FMI, in un anno ha accumulato 83,3 miliardi di dollari di debito pubblico.
da quando gli USA hanno organizzato l'ultimo colpo di stato.
non riescono neppure a coltivarsi più le patate (il tubero, niente allusioni)
e neppure a sfruttare i serbatoi per l'accumulo di gas
(che servono a noi europei per aver un flusso costante di gas, l'accumulo
viene fatto in estate).
come il gestirsi le centrali nucleari e i loro rifiuti
(stanno facendo un sito di accumulo presso Chernobyl, ovviamente tecnologia USA,
ma è ben lungi dall'essere completato e funzionante, inoltre i nuovi
curatori, quelli dell'azienda USA, la Westinghouse, che gli fornisce
il combustibile non glielo ritira una volta esaurito e quindi
non c'è il riprocessamento che normalmente gli fanno, a pagamento, i russi)
sarà una brillante idea di V. Zelensky-
-
ps
i loro servizi, e il comparto alimentare, costano dalle 2 alle 3 volte
quello che si paga da noi, e non a parità di qualità, che stranamente,
è inferiore.
il cambio è passato da 8 a 32 grivna vs euro
non serve uno scienziato dei razzi di Musk per capire cosa significa.
corvazo06 Gennaio 2021, 10:51 #2
Originariamente inviato da: Marko_001
si, le servirà per ripagare i debiti che ha contratto
con l'FMI, in un anno ha accumulato 83,3 miliardi di dollari di debito pubblico.
da quando gli USA hanno organizzato l'ultimo colpo di stato.
non riescono neppure a coltivarsi più le patate (il tubero, niente allusioni)
e neppure a sfruttare i serbatoi per l'accumulo di gas
(che servono a noi europei per aver un flusso costante di gas, l'accumulo
viene fatto in estate).
come il gestirsi le centrali nucleari e i loro rifiuti
(stanno facendo un sito di accumulo presso Chernobyl, ovviamente tecnologia USA,
ma è ben lungi dall'essere completato e funzionante, inoltre i nuovi
curatori, quelli dell'azienda USA, la Westinghouse, che gli fornisce
il combustibile non glielo ritira una volta esaurito e quindi
non c'è il riprocessamento che normalmente gli fanno, a pagamento, i russi)
sarà una brillante idea di V. Zelensky-
-
ps
i loro servizi, e il comparto alimentare, costano dalle 2 alle 3 volte
quello che si paga da noi, e non a parità di qualità, che stranamente,
è inferiore.
il cambio è passato da 8 a 32 grivna vs euro
non serve uno scienziato dei razzi di Musk per capire cosa significa.


Maduro fu il primo a provare a sostituire la cartaigenica nazionale con il digitalshitcoin nazionale e dopo un po ci fu una iperinflazione incredibile con la gente che preferiva ne l'una ne l'altra ma il dollar - finché dura anche quello.
Quando iniziano ad aumenare i prezzi degli alimentari son chiari segnali...per ora con l'euro pare di essere in una oasi ma non è oro che luccica.
Mparlav06 Gennaio 2021, 11:01 #3
Non è una grande novità, ci stanno lavorando in molti:

Link ad immagine (click per visualizzarla)
Tedturb006 Gennaio 2021, 11:09 #4
io dico no alle criptomonete dal valore inferiore a quello della carta igienica usate per tracciarci. Ritornare al GOLD STANDARD, SUBITO!
MikTaeTrioR06 Gennaio 2021, 13:05 #5
Originariamente inviato da: Tedturb0
io dico no alle criptomonete dal valore inferiore a quello della carta igienica usate per tracciarci. Ritornare al GOLD STANDARD, SUBITO!


Seeeeee e anche al bronzo e al baratto seeeeee!
phmk06 Gennaio 2021, 14:12 #6
Comprare Stellar
Zappz06 Gennaio 2021, 14:30 #7
Minkia stellar oggi ha fatto un +100%
pabloski06 Gennaio 2021, 15:51 #8
Originariamente inviato da: corvazo
Maduro fu il primo a provare a sostituire la cartaigenica nazionale con il digitalshitcoin nazionale


L'ha fatto https://fromthetrenchesworldreport....enezuela/279329

Originariamente inviato da: corvazo
e dopo un po ci fu una iperinflazione incredibile con la gente che preferiva ne l'una ne l'altra ma il dollar - finché dura anche quello.


No, l'iperflazione fu dovuta ai problemi economici e finanziari del Paese. Non è che si scatenò a seguito dell'iniziativa "digitale".

Originariamente inviato da: corvazo
Quando iniziano ad aumenare i prezzi degli alimentari son chiari segnali...per ora con l'euro pare di essere in una oasi ma non è oro che luccica.


Ovviamente. L'UE sta distruggendo le risorse di base, tra cui l'agricoltura. Importiamo milioni di profughi o sedicenti tali da tutto il mondo. Aumentiamo di conseguenza la popolazione ( che dicono in diminuzione, ma intanto siamo ancora a livelli cinesi di densità abitativa ), quindi più case e meno terreni coltivabili. Praticamente ci stiamo suicidando.

E a questo va aggiunto l'allungamento della durata della vita, con relativi costi previdenziali ma soprattutto assistenziali. Ieri rimasi basito ( si parlava dei rifiuti nucleari da interrare nelle 7 aree individuate ) nell'apprendere che il grosso dei nostri rifiuti nucleari è di natura ospedaliera!!! Siamo un continente di vecchi che consumano farmaci come fossero caramelle e passiamo un sacco di tempo sotto una macchina radiografia o per la tac.

Ma i capoccioni bocconiani et similia vogliono farci credere che si risolve tutto grazie al magico euro.
BLACK-SHEEP7706 Gennaio 2021, 17:44 #10
niente oro come bene di rifugio, niente criptovalute e niente dollaro, invece di tenere i soldi tutti in banca ho preso un gruzzoletto e ho comprato 2 pezzi di terreno con olive e vigneti, male che va coltivo la terra e mangio quello che produco, l'oro, dollaro e criptovalute non si mangiano, il vero bene di rifugio è la terra che ti da da mangiare.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^