Ingiustamente in carcere, vuole un risarcimento di 28 mila bitcoin

Ingiustamente in carcere, vuole un risarcimento di 28 mila bitcoin

Un uomo ha trascorso più di tre anni di reclusione: la Corte d'Appello ha rigettato la condanna per una questione di errata attribuzione. Il risarcimento richiesto ammonta a quasi 14 milioni di dollari

di pubblicata il , alle 17:31 nel canale Mercato
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

26 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Zenida22 Maggio 2014, 08:38 #11
Originariamente inviato da: iorfader
non hai capito di nuovo, informati...


Non capisco il DI NUOVO dato che ho fatto un solo commento lol
Ad ogni modo cosa c'è di sbagliato nella mia osservazione? Credi che le carceri italiane siano tutte vivibili tranquillamente in confronto agli USA? Xké se è così mi sa che non hai visto cosa è successo e cosa continua a succedere in alcune di esse... Tra omicidi e suicidi, sia da parte di altri detenuti che da parte di certi secondini
Darkon22 Maggio 2014, 08:46 #12
Credi che le carceri italiane siano tutte vivibili tranquillamente in confronto agli USA?


Comunque siano le carceri italiane solo una cosa è certa: non sono abbastanza.

Il mito della redenzione è una delle più grandi cavolate che l'uomo abbia partorito e se magari può essere comprensibile per reati minori fatti per necessità e senza organizzazioni alle spalle nei casi di reati violenti fosse per me cella minuscola, nessuna finestra e buttare la chiave e se fai il piacere di togliere il disturbo costi anche meno alla comunità.

Perché chi ha perso per sempre un innocente non è che può riaverlo con la tua redenzione e francamente nemmeno mi interessa se ti redimi.
Raghnar-The coWolf-22 Maggio 2014, 09:28 #13
Originariamente inviato da: iorfader
non hai capito che voleva dire lui, se te li fai in usa già è tanto se sopravvivi, e ti rendono la vita un inferno...non come qua a tarallucci e vino


Dipende da quale carcere in USA e quale carcere in Italia. In generale le situazioni in Italia sono ben peggio che negli USA, anche se magari non abbiamo tutte queste gang a sfondo razziale, il numero di prigioneri per mq e' generalmente molto piu' alto, e questo vuol dire tanto.

Ma se sto tizio ha fatto dei giorni in isolamento sono cose che ti segnano a vita. 28 milioni per 3 anni non sono tanti, in Italia sarebbero probabilmente di piu'...
iorfader22 Maggio 2014, 11:10 #14
Originariamente inviato da: Raghnar-The coWolf-
Dipende da quale carcere in USA e quale carcere in Italia. In generale le situazioni in Italia sono ben peggio che negli USA, anche se magari non abbiamo tutte queste gang a sfondo razziale, il numero di prigioneri per mq e' generalmente molto piu' alto, e questo vuol dire tanto.

Ma se sto tizio ha fatto dei giorni in isolamento sono cose che ti segnano a vita. 28 milioni per 3 anni non sono tanti, in Italia sarebbero probabilmente di piu'...


ma che state dicendo tutti quanti, guardate che il sovraffollamento non è la fine del mondo, andate a vedere in america, dove dovete aver paura anche quando respirate.. eppure credevo fossero + che risapute, e non mi stò riferendo a quelli + duri...perchè lì è peggio
aled197422 Maggio 2014, 13:18 #15
Il risarcimento, dichiara Auernheimer, verrà utilizzato per "costruire una serie di monumenti per i grandi patrioti della nostra generazione: Timothy McVeigh, Andrew Stack e Marvin Heemeyer": tutti individui responsabili di atti di violenza contro edifici governativi.


i love america

ma poi chi glieli cambia sti bitcoin? No perchè la vedo dura pagare edili/architetti/scultori con monete virtuali, a meno di non voler avere un monumento virtuale

ciao ciao
Raghnar-The coWolf-22 Maggio 2014, 14:02 #16
Originariamente inviato da: iorfader
ma che state dicendo tutti quanti, guardate che il sovraffollamento non è la fine del mondo, andate a vedere in america, dove dovete aver paura anche quando respirate.. eppure credevo fossero + che risapute, e non mi stò riferendo a quelli + duri...perchè lì è peggio


Si' ma uno che fa un reato bianco non lo mettono nella stessa galera dei criminali di cronaca nera, mentre da noi il rischio c'e' dato che ti mettono dove c'e' posto.

Oltre al fatto che il sovraffollamento non e' la fine del mondo... se devi vivere in 4 o 6 in un'unica stanzetta progettata per due l'esperienza si trasforma rapidamente in un incubo claustrofobico...
lEg0l4z22 Maggio 2014, 16:18 #17
mi sa che a qualcuno non farebbe male ascoltare un po' radio radicale ogni tanto oltre che guardare i tg...

mai sentito parlare di sentenza Torreggiani e altri alla corte di Strasburgo?
di Italia che rischia una condanna (rischia per modo di dire.. ormai è certa) per trattamenti inumani e degradanti nelle carceri? niente?
Darkon22 Maggio 2014, 16:34 #18
Originariamente inviato da: lEg0l4z
mi sa che a qualcuno non farebbe male ascoltare un po' radio radicale ogni tanto oltre che guardare i tg...

mai sentito parlare di sentenza Torreggiani e altri alla corte di Strasburgo?
di Italia che rischia una condanna (rischia per modo di dire.. ormai è certa) per trattamenti inumani e degradanti nelle carceri? niente?


Sì sì... andiamo avanti così...

Intanto poi senti alle Iene per dirne uno ma basta anche solo documentarsi un po' di gente varia extracomunitari e non che alla domanda perché delinquono in Italia ti fanno una ricca risata e ti dicono che una vacanza nell'albergo Italia è una pacchia rispetto ai carceri rumeni per dirne uno o della maggior parte degli altri paesi.


In europa invece crediamo nella fantastica redenzione salvo prendersi picconate camminando per strada in un giorno qualsiasi.

Tra indulti, amnistie e compagnia bella siamo un paese delle banane che premia chi delinque e fa vivere nella paura le persone per bene e delle tante multe europee quelle per le carceri la pago più che volentieri che almeno un minimo, MINIMO di pena se ancora tale è, è proprio grazie al sovraffollamento altrimenti sarebbero veramente degli hotel.
Raghnar-The coWolf-22 Maggio 2014, 16:51 #19
Originariamente inviato da: Darkon
Intanto poi senti alle Iene per dirne uno ma basta anche solo documentarsi un po'


,Fra un servizio della verdura contro il Cancro e il metodo Stamina,

Originariamente inviato da: Darkon
di gente varia extracomunitari


Che spesso in carcere non ci vanno proprio, anche perche' l'Italia ora e' un posto di passaggio, quasi al pari di Grecia e Spagna (che hanno flussi migratori MOLTO piu' intensi di noi ma meno permanenza).

Originariamente inviato da: Darkon
e non che alla domanda perché delinquono in Italia ti fanno una ricca risata e ti dicono che una vacanza nell'albergo Italia è una pacchia rispetto ai carceri rumeni per dirne uno o della maggior parte degli altri paesi.


Cosa c'entrano gli extracomunitari coi Rumeni, che sono comunitari?
Fra l'altro non mi pare che i loro carceri siano sotto gli standard imposti dalla UE, come lo sono i nostri.
lEg0l4z22 Maggio 2014, 16:55 #20
grande Drakon, Salvini sarà fiero di te.

avrei potuto smettere di legge a "le iene", dopo aver finito di leggere il post, mi sono pentito di non averlo fatto.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^