Continua il calo di vendite nel settore dei tablet

Continua il calo di vendite nel settore dei tablet

Lieve contrazione, -0,6%, nelle vendite di soluzioni tablet per il quarto trimestre 2019: sui base annuale la riduzione è dell'1,5%. Apple sempre primo produttore, con quota di mercarto in crescita

di pubblicata il , alle 13:21 nel canale Mercato
HuaweiSamsungAmazonLenovoAppleiPad
 

Contnua a restare un mercato molto difficile nel quale operare quello dei sistemi tablet, con una contrazione dello 0,6% nel corso del quarto trimestre 2019 secondo i dati riportati da IDC. In totale sono stati venduti circa 43,5 milioni di dispositivi, con un valore di 144 milioni prendendo in considerazione il totale di mercato dell'anno 2019.

Apple continua a mantenere la prima posizione con una quota del 36,5% forte delle proprie proposte iPad. Non solo: l'azienda americana è tra le top 5 quella che ha registrato il tasso di crescita più rilevante con un +22,7% rispetto allo stesso periodo del 2018.

Samsung segue al secondo posto con il 16,1% del totale di mercato: circa 7 milioni di pezzi negli ultimi 3 mesi del 2019 sono quelli venduti dall'azienda coreana, in calo del 7,4% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Huawei segue al terzo posto con il 9,1% del totale e una lieve contrazione annuale del 2,8%.

Amazon si posiziona al quarto posto con la propria gamma di prodotti, forte di vendite per circa 3,3 milioni di pezzi nel periodo di riferimento e una quota di mercato del 7,6%. Per l'azienda americana il Q4 2019 ha però visto una forte contrazione delle vendite, scese di ben il 29%. A chiudere i primi 5 produttori troviamo Lenovo con il 5,8% del totale e una crescita dell'8,3% nel Q4 2019 rispetto al corrispondente periodo del 2018.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
aleardo01 Febbraio 2020, 15:08 #1
In pratica i cellulari con schermi sempre più grandi hanno cannibalizzato i tablet, in particolare quelli di piccolo formato, come le fotocamere incorporate hanno fatto crollare il settore delle fotocamere compatte di fascia bassa.
AceGranger02 Febbraio 2020, 11:58 #2
Originariamente inviato da: aleardo
In pratica i cellulari con schermi sempre più grandi hanno cannibalizzato i tablet, in particolare quelli di piccolo formato, come le fotocamere incorporate hanno fatto crollare il settore delle fotocamere compatte di fascia bassa.


no, in pratica tutti ne hanno comprato uno e, visto che un tablet ha un tasso di aggiornamento molto molto piu lento di uno smartphone il mercato è crollato.
R@nda02 Febbraio 2020, 12:14 #3
Originariamente inviato da: AceGranger
no, in pratica tutti ne hanno comprato uno e, visto che un tablet ha un tasso di aggiornamento molto molto piu lento di uno smartphone il mercato è crollato.


Già, quando hai un tablet che è tra i 10 e i 12" che non sia una carriola te lo tieni finchè fa il suo dovere, perchè cambiarlo?
Cappej03 Febbraio 2020, 07:23 #4
soprattutto perche ci fai 3 ca**ate messe in croce... almeno per me è così
Giuss03 Febbraio 2020, 07:45 #5
Invece a me piacerebbe comprarne uno ma ormai non si trova molta scelta, e quelli che ci sono hanno caratteristiche più scarse rispetto a quello che offrono gli smarphone anche di fascia medio/bassa.
Nicodemo Timoteo Taddeo03 Febbraio 2020, 07:55 #6
Originariamente inviato da: Giuss
Invece a me piacerebbe comprarne uno ma ormai non si trova molta scelta, e quelli che ci sono hanno caratteristiche più scarse rispetto a quello che offrono gli smarphone anche di fascia medio/bassa.


E quello che accade è proprio che le persone valutano che conviene prendere uno smartphone migliore di quello che già hanno pensando che possa fare da succedaneo anche del tablet.

Poi si accorgono che in realtà è troppo piccolo e rivalutano il personal computer portatile che sta riprendendo ossigeno.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^