Consegne di semiconduttori in calo per due anni di fila? Una prima assoluta

Consegne di semiconduttori in calo per due anni di fila? Una prima assoluta

Secondo gli analisti di IC Insights, le consegne di semiconduttori in termini di unità subiranno un'altra battuta d'arresto nel 2020, a causa della frenata dei mercati in seguito alla pandemia di COVID-19. Se le cose andassero così, ci troveremmo per la prima volta davanti a un biennio di contrazione.

di pubblicata il , alle 16:21 nel canale Mercato
 

IC Insights, azienda di analisi che da anni monitora il mercato dei semiconduttori, prevede che le consegne di circuiti integrati registreranno per la prima volta due anni di calo consecutivi. Prima del 2019, c'erano stati altri quattro anni "neri" per il settore - 1985, 2001, 2009 e 2012 - a cui però seguirono delle riprese. Il 2020 però dovrebbe chiudere con il segno meno.

Dal 2013 al 2018, le unità di chip consegnate sono salite stabilmente, arrivando a picchi del +15% nel 2017 e del +10% nel 2018. Nel 2019, secondo IC Insights, il mercato ha chiuso con un -6%, mentre nel 2020 la stima è di un ulteriore -3%. Nella storia del settore non si è mai verificato un biennio di calo.

"Due dei quattro anni nei quali i volumi di chip si sono contratti (1985 e 2001) erano stati preceduti da grandi incrementi del 50% nel 1984 e del 27% nel 2000. Anche se nel 2008 vi fu un aumento di solo il 2% nelle consegne di chip, e non vi era una quantità di inventario eccessiva, la profondità delle recessione mondiale e il suo impatto negativo sulle vendite di elettronica causarono nel 2009 il terzo calo in termini di unità della storia (-7%)".

Anche Gartner, analizzando il mercato in termini di valore (fatturato), ritiene che quest'anno il mercato frenerà a causa della pandemia di COVID-19. Gli analisti stimano un calo dello 0,9% nel 2020, a fronte di una previsione che a fine 2019 era fissata su un +12,5%. Lo scorso anno il fatturato mondiale dei semiconduttori ha raggiunto i 419,1 miliardi, in contrazione del 12% sul 2018, in virtù delle tensioni USA-Cina, la sovrapproduzione di memoria DRAM e vendite non esaltanti di memoria NAND.

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
supertigrotto29 Aprile 2020, 18:02 #1
Caleranno i prezzi????
imayoda29 Aprile 2020, 19:18 #2
Originariamente inviato da: supertigrotto
Caleranno i prezzi????


Mmmm... No!
phmk29 Aprile 2020, 19:49 #3
Io vedo solo prezzi in aumento, ovvero legge domanda-offerta "alla rovescia" ...
chaosblade29 Aprile 2020, 20:32 #4
Viviamo lo stesso

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^