TSMC verso la produzione di memorie flash

TSMC verso la produzione di memorie flash

La più importante fonderia taiwanese potrebbe avviare a breve la produzione di memorie flash. Ancora non è dato sapere se la produzione sarà concentrata sulla tecnologia NAND o NOR

di Andrea Bai pubblicata il , alle 09:50 nel canale Memorie
 

Taiwan Semiconductor Manufacturing Company, la più importante fonderia taiwanese dedicata alla realizzazione di semiconduttori e meglio conosciuta con il nome di TSMC, potrebbe in un futuro non troppo distante avviare la produzione di memorie flash.

A darne comunicazione, riportata sul sito web Digitimes, è lo stesso presidente della fonderia, Rick Tsai, affermando che la produzione di memorie flash risponde perfettamente alla strategia e alle esigenze a lungo termine dell'azienda.

Tsai ha dichiarato che l'inseguimento di nuove opportunità di crescita e di guadagno sono ovviamente una strategia chiave per TSMC. La fonderia avrebbe quindi intenzione di avviare la produzione di memorie flash, tuttavia non è ancora chiaro verso quale tecnologia si volgerà, se preferirà soluzioni NAND oppure NOR.

L'attuale situazione di mercato, tuttavia, lascia credere che TSMC sia più propensa ad avviare la produzione di memorie NOR, per via dei solidi rapporti con Spansion, la compartecipata da AMD e Fujitsu impegnata, appunto, nello sviluppo e produzione di memorie NOR.

Alcuni analisti sono invece dell'idea che sia più strategico per TSMC avviare la produzione di memorie NAND dal momento che la capacità produttiva per i wafer da 12 pollici può avere interessanti potenzialità di profitto, considerando inoltre la possibilità di "riempire" con la produzione di memorie NAND i periodi di bassa stagione.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
JohnPetrucci23 Ottobre 2006, 10:19 #1
Certo magari qualche altra fabbrica aiuterebbe TSMC ad avviare tale produzione forse, visto che quest'azienda produce chip per diversi marchi in quantità enormi.
Il Capitano23 Ottobre 2006, 10:32 #2
Ho letto su wikipedia la differenza tra nand e nor. Queste ultime sono decisamente peggiori delle prime. Perche' dovrebbero produrle?
Catan23 Ottobre 2006, 12:27 #3
conoscendo la fonderie e la loro capacità produttiva...credo si dedicheranno ad entrambe!
thepisu23 Ottobre 2006, 14:49 #4
Su Wikipedia sempre che NOR non abbia vantaggi, mentre sul sito della ST Microelectronics dicono che è migliore per l'accesso causale ai dati, mentre meglio la NAND per accesso sequenziale.

http://www.st.com/stonline/press/ne...a/t1307mita.htm

Perciò dipende a cosa pensano di destinare le memorie...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^