Samsung: nuova tecnologia MCP

Samsung: nuova tecnologia MCP

Samsung ha annunciato di aver sviluppato una nuova tecnologia multi-chip package che consente di accorpare 16 chip di memoria all'interno di un singolo package

di Andrea Bai pubblicata il , alle 11:27 nel canale Memorie
Samsung
 

Samsung Electronics ha annunciato nella giornata di ieri di aver sviluppato il primo processo produttivo in grado di realizzare memorie di tipo MCP (multi-chip package) a 16 chip.

La tecnica di produzione MCP consiste nell'accorpare più chip in un unico package; in modo particolare Samsung è riuscita ad accorpare ben 16 chip all'interno di un'unica struttura, superando il precedente traguardo segnato con le memorie 10-chip MCP. La nuova tecnica consente di realizzare chip dello spessore di appena 30 nanometri ovvero comparabile con la dimensione media di una cellula del corpo umano.

All'interno del nuovo processo produttivo Samsung ha inoltre sviluppato una nuova tecnica di taglio al laser per dividere i wafer in singoli chip. Si tratta di un processo che previene i rischi di rottura dei chip di memoria e assicurare così una migliore resa produttiva. E' inoltre stato ridotto lo spessore dei materiali adesivi che vengono interposti tra i chip, permettendo così di raggiungere uno spessore complessivo della pila di 16 chip a 1,4 millimetri, rispetto ai precedenti 1,6 millimetri della pila di 10 chip.

La nuova tecnologia 16-chip MCP permette, utilizzando chip NAND da 8Gb di realizzare una soluzione da ben 16GB, ideale per impieghi multimediali e per dispositivi di piccole dimensioni.

Fonte: PR Samsung

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Sasuke@8102 Novembre 2006, 11:40 #1
cavolo samsung sulle memorie flash è leader incontrastato e fa sempre passi da gigante...
l'anno scorso sembrava eccezionale avere 4gb in i-pod nano ora si puo arrivare a 16gb nello stesso spazio...
i prezzi sono sempre più competitivi...
chissa quando arriveranno i dischi rigidi ibridi...
Il Capitano02 Novembre 2006, 11:57 #2
Gran bel risultato per Samsung. Ora speriamo che siano false le indiscrezioni sul cartello per le memorie
coschizza02 Novembre 2006, 12:08 #3
Originariamente inviato da: Il Capitano
Gran bel risultato per Samsung. Ora speriamo che siano false le indiscrezioni sul cartello per le memorie


l'anno scorso la Samsung è stata condannata a pagare 300milioni di $ perche aveva creato un cartello per il mercato memorie

è improbabile che questa volta riesca a evitare la multa, ma non bisogna stupirsi di tutto cio in fin dei conti la Samsung è il monopolista in questo mercato e applica semplicemente le politiche che seguono tutti i monopolisti ......brutto da ammettere ma la realtà è sempre la stessa
bjt202 Novembre 2006, 12:18 #4
Sembra che sia il comparto SRAM della Sony ad essere interessato... Anche se la Sony ha fatto cartello con Samsung, lo ha fatto con le memorie SRAM...
lucusta02 Novembre 2006, 18:03 #5
Sasuke@81,

non proprio nello stesso spazio di un iPod nano..

samsung ha prodotto un solo chip di memoria da 16Gbytes, usando 16 strati di chip NAND da 8Gbits.

il "nano" dovrebbe avere 4 chip da 1 Gbyte, percio' si avrebbero 64 Gbytes.
Pozz05 Novembre 2006, 10:58 #6
estremamente interessante! a quando la applicazione commerciale? a me gli 8gb del mio nano già mi vanno stretti

gratz a samsung comunque...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^