Samsung: chip memoria GDDR3 da 512Mbit

Samsung: chip memoria GDDR3 da 512Mbit

Samsung ha iniziato a spedire ai propri clienti i nuovi chip GDDR3 da 512Mbit

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 10:14 nel canale Memorie
Samsung
 

Stando a quanto riferito da Digitimes, Samsung ha provveduto proprio in questi giorni alla spedizione ai propri clienti di chip memoria GDDR3 da 512Mbit, destinati alle schede video di fascia alta di prossima generazione.

Tali chip garantiscono una bandwidth massima fino a 1.6Gbits/sec, mentre la tensione di alimentazione è di 1,8V, contro i 2,5V dei chip GDDR1.

Prossimamente saremo in grado di fornire maggiori dettagli circa le caratteristiche e le frequenze operative.

Samsung crede molto nelle potenzialità di questo mercato, come testimoniano le previsioni di vendita, superiori del 30% rispetto all'anno precedente.

Le prime schede dotate di questi nuovi chip memoria sono attese per l'inizio dell'anno 2005.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Alberello6909 Dicembre 2004, 10:44 #1
Sarebbe interessante mettere anche in evidenza le caratteristiche degli attuali chip DDR2 che vengono utilizzati sulle VGA di fascia alta...adesso non le ricordo
ldetomi09 Dicembre 2004, 10:53 #2
guarda che già adesso si usano le GDD3 sulle schede di fascia alta e media, semplicemente il quantitativo massimo è di 256 MB.
Il fatto è che qui parla di 512 Mbit e non MB, suppongo un'errore.
lelemar09 Dicembre 2004, 10:53 #3
scusate l'ignoranza... che differenza c'è tra GDDR3 e DDR3 ?
edivad8209 Dicembre 2004, 10:56 #4
Originariamente inviato da ldetomi
guarda che già adesso si usano le GDD3 sulle schede di fascia alta e media, semplicemente il quantitativo massimo è di 256 MB.
Il fatto è che qui parla di 512 Mbit e non MB, suppongo un'errore.

NO

i chip sono da 256 Mbit di solito non ne viene montato uno soltanto con 8 chip a 256 Mbit ottieni 256 MByte, portando i chip a 512 Mbit avremo 512 MByte con lo stesso numero di chip, in questo caso 8
Juspriss09 Dicembre 2004, 14:08 #5
scusate l'ignoranza... che differenza c'è tra GDDR3 e DDR3 ?

Penso che sia la G iniziale...che starebbe x Graphic ?
i chip sono da 256 Mbit di solito non ne viene montato uno soltanto con 8 chip a 256 Mbit ottieni 256 MByte, portando i chip a 512 Mbit avremo 512 MByte con lo stesso numero di chip, in questo caso 8

Quoto .
jappilas09 Dicembre 2004, 14:17 #6
Originariamente inviato da Juspriss
Penso che sia la G iniziale...che starebbe x Graphic ?


una volta la memoria specifica per applicazioni grafiche differiva dalla controparte "normale" a parità di tecnologia (EDO DRAM -> VRAM, SDRAM -> SGRAM, ecc) per l' implementazione di un' interfaccia multiporta...
tarelli09 Dicembre 2004, 14:26 #7
orami tra poco avremo più memoria sulle schede video che ram nei pc
pikkoz09 Dicembre 2004, 17:28 #8
Originariamente inviato da tarelli
orami tra poco avremo più memoria sulle schede video che ram nei pc

Tranquillo , appena la memoria video si avvicina a quella ram compare un nuovo affamato S.O. che con interfacce multicolori e affini ci costringera minimo a raddoppiare la ram di sistema
IronBraz10 Dicembre 2004, 20:29 #9
X pikkoz

...se non a comprarne uno nuovo
jappilas11 Dicembre 2004, 11:00 #10
Originariamente inviato da tarelli
orami tra poco avremo più memoria sulle schede video che ram nei pc


domanda: a che scopo?

un conto sono gli effettini di windows (che come tutto ciò che fa parte di un' applicazione, risiede perlopiù in memoria centrale) un altro è la struttura dell' oggetto / mondo 3D e le relative texture, da visualizzare in modalità interattiva

per come funziona la grafica computerizzata, quello che il driver manda alla scheda è un set di dati da processare, che può essere un sottoinsieme di quelli contenuti in memoria (ad esempio una porzione -quello che "entra" nella viewport su schermo - di un modello CAD, la cui struttura completa è gestita al programma in cui si sta lavorando, in memoria centrale) oppure un insieme disgiunto ma cosiddetto "proxy", locale per la scheda
(ad es, in un modello 3D, i vertici dei poligoni e le texture da mappare sul modello: i vertici vengono costruiti nello z-buffer, e da lì elaborati, a partire dai dati gestiti dall' engine del programma/gioco, il quale di suo può operare su una base dati organizzata in Mondo\Oggetti\Nurbs; le texture, con l' agp GART vengono allocate direttamente nella memoria grafica)

cioè, qualora sia davvero necessario disporre di schede grafiche dotate di grandi quantità di memoria locale per i modelli e le texture, vorrà dire che si starà operando a un livello per cui converrà dotare anche la workstation "host" di abbondante memoria di sistema
che la scheda video abbia più ram , la vedo un po' dura...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^