Samsung avvia la produzione in volumi di memorie LPDDR3 da 2GB ed eMMC da 128GB

Samsung avvia la produzione in volumi di memorie LPDDR3 da 2GB ed eMMC da 128GB

Il colosso coreano annuncia l'avvio della produzione in volumi di memorie DRAM ed eMMC destinate ai dispositivi mobile di prossima generazione

di pubblicata il , alle 09:10 nel canale Memorie
Samsung
 

Samsung Semiconductor ha annunciato di aver avviato la produzione in volumi delle prime memorie DRAM Low Power DDR3 da 2GB, destinate ai dispositivi mobile di prossima generazione, impiegando il processo produttivo di classe 30 nanometri (compreso, cioè, tra i 39 ed i 30 nanometri).

Il colosso coreano ha dato il via alla produzione in volumi delle nuove memorie a 10 mesi dall'avvio della produzione primo chip LPDDR2 da 2GB a 30 nanometri avvenuta nel mese di ottobre 2011. Le nuove memorie DRAM LPDDR3 da 2GB sono realizzate impiegando quattro chip LPDDR3 collocati l'uno sull'altro.

Wanhoon Hong, executive vice president Memory Sales & Marketing per Samsung Electronics, ha commentato: "Daremo il via ad una maggior collaborazione tecnica con i principali produttori di dispositivi mobile, continuando ad offrire con tempestività le soluzioni di memoria di prossima generazione aiutando ad accelerare la crescita del mercato delle memorie mobile. Con questa rapida introduzione delle memorie LPDDR3 da 2GB ci stiamo muovendo per espandere la nostra leadership sul verante premium della nostra offerta di memorie".

Le nuove memorie DRAM LPDDR3 da 2GB sono in capaci di un trasferimento dati pari a 1600 megabit al secondo per pin, ovvero il 50% in più rispetto alle memoire DRAM LPDDR2. Nel complesso queste memorie saranno capaci di mettere a disposizione una velocità di trasferimento dati fino a 12,8 gigabyte al secondo, offrendo così la possibilità di fruire in tempo reale di contenuti video Full-HD anche sui dispositivi portatili e da tasca.

L'azienda coreana si aspetta di assistere ad un consistente incremento nell'adozione di questa tipologia di memoria da parte dei produttori di smartphone e tablet, anche per via delle maggiori attività di collaborazione preventivate con essi.

Samsung ha inoltre annunciato l'avvio della produzione in volumi delle memorie eMMC (embedded multimedia card) da 128GB destinate anch'esse a dispositivi mobile, prncipalmente tablet e smartphone.

Si tratta, nel dettaglio, delle memorie eMMC Pro Class 1500 per le quali la produzione in volumi dei tagli da 128GB è stata avviata ad appena un mese di distanza dalla produzione delle memorie in tagli da 16, 32 e 64GB. Le nuove memorie eMMC possono essere assemblate in package FBGA da 12x16 millimetri, in maniera tale da poter essere utilizzate anche con dispositivi particolarmente sottili e compatti.

Le nuove memorie eMMC Pro sono in grado di offrire una velocità di lettura sequenziale a 140MB al secondo e di scrittura a 50MB al secondo. La lettura e scrittura random si attesta invece sui 3500 e sui 1500 IOPS. Le memorie eMMC pro fanno uso di memoria NAND flash da 64Gb con interfaccia toggle DDR 2.0 e sono realizzate mediante processo produttivo di classe 20 nanometri. Le nuove memorie eMMC Pro Class 1500 supportano, infine, le specifiche JEDEC eMMC v4.5.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
cloud_200420 Settembre 2012, 11:27 #1
verranno utilizzate per i dispositivi in uscita nel 2013?
ArteTetra20 Settembre 2012, 12:34 #2
Ma quando mai il collo di bottiglia per vedere un video in Full HD è stato causato dalla RAM? Di solito contano la capacità di calcolo (CPU/GPU) o la velocità della rete se si è in streaming.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^