Rambus: sottosistema memoria a 7,20GHz

Rambus: sottosistema memoria a 7,20GHz

Rambus da' dimostrazione di un sottosistema memoria a 7,20GHz con chip realizzati da ELPIDA

di Andrea Bai pubblicata il , alle 13:52 nel canale Memorie
Rambus
 

Nel corso della passata settimana Rambus ha dato dimostrazione del funzionamento di un sottosistema memoria basato su tecnologia XDR, in grado di operare alla frequenza di 7,20GHz e con consumi inferiori del 40% circa rispetto ad un sottosistema memoria GDDR5.

Martin Scott, senior vice president per la divisione research and technology development presso Rambus, ha dichiarato: "I processori multicore e le soluzioni grafiche di prossima generazione avranno bisogno di memoria dalle prestazioni estremamente elevate, assieme a bassi consumi e a temperature d'esercizio contenute. Questa dimostrazione sottolinea l'efficienza energetica delle architetture memorie XDR e XDR2 a livelli di performance da 3,2Gbps a 7,2Gbps con scalabilità ben oltre i 10Gbps".

La dimostrazione ha previsto l'impiego dei chip di memoria Elpida 7,20GHz x32 1Gb XDR DRAM, annunciati qualche mese fa, e del controller memoria XIO, facendo uso di data pattern realistici. Rambus non ha rivelato la bandwidth reale fornita dal sottosistema memoria, ma ha indicato che il memory controller XIO è circa 3,5 volte più efficiente di un controller GDDR5 e che il sistema memoria è in grado di fornire una bandwidth più che doppia di GDDR5 ad una potenza equivalente.

Le memorie GDDR5 attualmente impiegate dai produttori di schede video arrivano a frequenze operative di 3,90GHz, che sono in grado di mettere a disposizione una larghezza di banda massima teorica di 124,80GB/s nel caso si faccia uso di un controller memoria a 256-bit. Nel caso delle soluzioni utilizzate da Rambus sarebbe invece possibile ottenere un picco di bandwidth di 115,2GB/s con controller a 128-bit e di ben 230,4GB/s con controller a 256-bit.

Maggiori informazioni sul comunicato stampa ufficiale.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
v1nline29 Giugno 2009, 13:58 #1
ma il costo?
biggy86629 Giugno 2009, 13:59 #2
sarà forse superiore ai 200$.... XDXDXD pensare che fino ad 1anno fa era "impossible" adesso veramente puoi dire impossible is nothing.... XDXDXDXD
stetteo29 Giugno 2009, 14:16 #3
più che rambus direi RAMBO!! davvero, fino a un anno fa sarebbero state inimmaginabili frequenze simili.
martinez198329 Giugno 2009, 14:19 #4
Davvero molto interessante!!!! Come tutti gli annunci che fanno!!!

E' da una vita che ci triturano con questi annunci!!!

E poi non si vedono prodotti per il commercio a causa di prezzi assurdi!!! (vedasi che cosa successe all' epoca dei P4)

Ormai Rambus è più famosa per le cause legali che per altro!!! (cercando di spillare soldi alle aziende per brevetti non pagati)


Come al solito sono contento di rimangiarmi quanto appena detto, se arrivano sul mercato!!!
Cionno29 Giugno 2009, 14:19 #5
finalmente le xdr e le xdr2.... secondo me le ddr3 nn avrenno vita gran che lunga
Xile29 Giugno 2009, 14:27 #6
StiQuazzi!!!
Micene.129 Giugno 2009, 14:27 #7
toh si rivede rambus...sempre difficile capire quanto possono essere vere ste dichiarazioni e quanto sono solo propaganda
Foglia Morta29 Giugno 2009, 14:30 #8
la produzione di massa di gddr5 a 7ghz è già avviata da un po... più interessanti i consumi se veramente sono del 40% più bassi
cignox129 Giugno 2009, 14:48 #9
Se fosse vero, questo dovrebbe tranquillizzare il mercato delle GPU per alcuni annetti, per quanto riguarda la banda...
appleroof29 Giugno 2009, 15:03 #10
Originariamente inviato da: Foglia Morta
la produzione di massa di gddr5 a 7ghz è già avviata da un po... più interessanti i consumi se veramente sono del 40% più bassi


si ma a parità di bus queste permetterebbero una banda quasi doppia.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^