Q1 2006: aumento della domanda per DDR2, grazie ad AMD

Q1 2006: aumento della domanda per DDR2, grazie ad AMD

La disponibilità di piattaforme con socket M2 dovrebbero causare un repentino aumento della domanda per le memorie di tipo DDR2

di pubblicata il , alle 17:52 nel canale Memorie
AMD
 

La domanda per le memorie DDR2 dovrebbe crescere in modo piuttosto consistente nel primo trimestre 2006 con l'introduzione delle piattaforme Socket M2 da parte di AMD che, tra le altre cose, dovrebbero avere ripercussioni sulle consegne delle schede madri basate sui chipset della serie Intel 945.

AMD dovrebbe presentare le nuove piattaforme per tutta la linea di processori desktop a 90 nanometri, incluse soluzioni dual core e single core. La compagnia ha già iniziato a consegnare alcuni sample, mentre le consegne in volumi sono previste, appunto, per il primo trimestre del prossimo anno.

L' imminente disponibilità di schede madri basate su chipset 945PL dovrebbe comunque spingere le consegne di schede madri basate su chipset della serie 945 a quota 15% sul totale delle consegne annuali di Intel, rispetto all'attuale quota del 10%.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Cimmo17 Ottobre 2005, 18:15 #1
Beh il titolo e' un puo' fuorviante, sembra un dato di fatto, mentre si tratta solo di una supposizione (seppur fondata)
tuasora17 Ottobre 2005, 18:15 #2

Ma che analisi!!!

La cosa mi sembra abbastanza ovvia.
WarDuck17 Ottobre 2005, 18:32 #3
No, scusami l'ovvietà nn esiste, quindi cerchiamo di non scrivere cappellate plz.

Piuttosto se questo risultasse vero, questo sarà un grandissimo segnale di come il mercato comincierà ad essere trainato da AMD più che da Intel.

Questo ovviamente imho.
Sig. Stroboscopico17 Ottobre 2005, 19:18 #4
Lo M2 è stato il secondo rintocco per le DDR.

Che sia AMD a trainare ci credo ben poco.
Al limite si può dire che il secondo pruduttore di cpu passa anche lei alle DDR2 dopo un anno e mezzo di gestanza dalla nascita dello standard DDR2.

La cosa che dovrebbe essere desunta dalla situazione è che la Jedec con lo standard DDR2 non ci ha fatto bella figura.
Fanno uno standard che allafine non ha usato nessuno... almeno nel primo anno di produzione...

Bah!
F1R3BL4D317 Ottobre 2005, 19:56 #5
Considerando che le DDR3 sono "alle porte" (si parla di prima metà del 2007 in volumi) e che hanno timings bassi (rispetto alle DDR2) e che il voltaggio scende a 1.5V...
Insomma se si deve "per forza" comprare il computer OK, ma se si può aspettare......
Rufus8617 Ottobre 2005, 20:41 #6
EDIT: Avevo frainteso (avevo capito latenze e non frequenze).

Sarà interessante valutare se, le alte latenze delle DDR2, influenzeranno negativamente sul Memory Crontroller intengrato (che, se non erro, è sensibile a queste). Secondo voi nVIDIA farà uscire un nForce 5? o l'nForce4 è già tarato per le DDR2 di casa AMD? (infondo lo supporta nella Intel Edition).
bjt217 Ottobre 2005, 21:11 #7
A livello di chipset non cambia niente: si connette sempre al bus HT... E' il processore che fa tutto... Basta il NForce 4. Piuttosto potrebbero velocizzare il link HT, per sfruttare la banda maggiore a disposizione ed allora servirebbe una nuova revisione del northbridge.
tuasora17 Ottobre 2005, 21:23 #8
Originariamente inviato da: WarDuck
No, scusami l'ovvietà nn esiste, quindi cerchiamo di non scrivere cappellate plz.

Piuttosto se questo risultasse vero, questo sarà un grandissimo segnale di come il mercato comincierà ad essere trainato da AMD più che da Intel.

Questo ovviamente imho.



Attualmente i due maggiori produttori di CPU produco processori che utilizzano ddr I e ddr II non so quali sono i rapporti 85%intel-10%amd 5%altri,70%intel-30%amd oppure 40%intel 60%amd fatto sta che, detta alla spicciola, le ddr I sono ancora sul mercato, primo perchè ci sono ancora piattaforme attuali che le richiedono, secondo perchè ci sono sistemi vecchi che le richiedono (come per le vecchie sdram). Non credo bisogna fare uno studio o analisi per dire che appena i tutti i maggiori produttori (intel amd e anche ibm) passeranno a sistemi DDR II il mercato di queste aumenterà, scusa, sarà colpa mia che sono un genio, ma la cosa mi sembra abbastanza scontata e come dire dal 2006 tutti i produttori di auto venderanno auto Diesel "ovviamente" la richiesta di questo carburante aumenterà, la benzina si vederà sempre lo stesso ma sempre meno, sempre meno, sempre meno...
Cimmo17 Ottobre 2005, 23:57 #9

x tuasora:

tu l'hai gia' visto il processore amd che sfrutta le ddr2? Certo tutto ti dice che ci sara', ma nell'informatica bisogna imparare a parlare solo quando ci sono i prodotti finiti e venduti nei negozi e non quando si parla di futuro.

Anche Intel spinse un sacco per le memorie rimm, tu ne hai mai viste vendute in volumi grossi? Appunto...
archibald tuttle18 Ottobre 2005, 00:52 #10
ma se (io non me ne intendo molto) il passaggio alle ddr2 dipende da cambiamenti al processore, vuol dire che i nuovi imac g5 montano dei processori g5 diversi dai precedenti?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^