Prezzi delle memorie in rialzo da metà 2010

Prezzi delle memorie in rialzo da metà 2010

Queste le aspettative di DRAMeXchange, che prevede pieno successo per le soluzioni DDR3 capaci di arivare a fine 2010 all'80% del mercato

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 15:08 nel canale Memorie
 

DRAMeXchange ha reso disponibili alcune stime sull'andamento del mercato delle memorie DRAM previsto per l'anno 2010, evidenziando aspettative di crescite medie dei prezzi nel corso della seconda metà dell'anno che dovrebbero permettere ai produttori di memoria di registrare risultati positivi.

Alla base di questo andamento di mercato previsto da metà 2010 una forte domanda da parte dei produttori di PC; che di fatto sarà superiore alla capacità produttiva preventivata dai produttori di memoria. I prezzi delle memorie quindi inizieranno ad incrementare dai livelli ormai mantenuti da tempo, e che pur con alcune oscillazioni temporanee al rialzo sono di fatto sempre andati in continua contrazione, si muoveranno al rialzo.

DRAMeXchange stima anche in buona crescita nel corso sia del 2010 sia del biennio successivo la spesa in conto capitale da parte dei produttori di memoria DRAM, segnale di come vi sia volontà di investire nelle strutture produttive. Se nel corso del 2009 la spesa è stata pari a 4,3 miliardi di dollari USA, per il 2010 ci si attende una crescita dell'80% circa sino a 7,85 miliardi di dollari, con ulteriori incrementi sino a valori compresi tra 10 e 12 miliardi per i due anni successivi.

Ricordiamo come nel corso degli ultimi 2 anni tutto il mercato delle memorie DRAM abbia operato in notevole sofferenza, complice una eccessiva capacità produttiva nel complesso non bilanciata da una adeguata domanda di mercato. Da questo sono scaturite situazioni di crisi per alcuni degli operatori di mercato: basi ricordare ad esempio la bancarotta di Qimonda della prima metà del 2009.

Il 2010 sarà anche l'anno delle memorie DDR3, che di fatto diventeranno lo standard più diffuso in commercio grazie ad una rapida diffusione anche nel canale mainstream. Le stime prevedono una quota di mercato che raggiungerà il 60% nel corso della prima metà dell'anno, per poi incrementare sino all'80% circa nel corso degli ultimi 6 mesi del 2010.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

40 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
drak6928 Dicembre 2009, 15:11 #1
"crescite medie dei prezzi [....] che dovrebbero permettere ai produttori di memoria di registrare risultati positivi"

Ehm...siamo sicuri? XD io penso che si ridurranno gli acquisti di memorie
masty_<328 Dicembre 2009, 15:22 #2
Bah, per me sono solo dei maledetti ladri, 4 mesi fa un kit da 4gb completo di airflow della corsair ddr2 a 1066 mhz costava sulla 50ina, ora invece 120 almeno se questo non è cartello non so, io me la prenderei innanzitutto con i produttori e poi con quelle maledette ditte assembla-pc-da-supermercato, visto che per pubblicizzare i loro computer da millemila gb di memoria fanno crescere in maniera esagerata la domanda
Motenai7828 Dicembre 2009, 15:36 #3
Brutta notizia: stasera, appena rientro, dò un bacino sulla fronte al mio Kit da 4Gb DDRII 1066 pagato 54€ a Luglio ^^
medicina28 Dicembre 2009, 15:37 #4
Non do granché credito a notizie del genere... Mi dovrebbero spiegare perché è atteso un aumento della domanda e perché i produttori non riuscirebbero a seguirla. C'erano inoltre alcune settimane fa delle notizie su miglioramenti delle rese produttive. Spiegazioni tali che dovrebbero cancellare i dubbi che si voglia spingere all'acquisto oggi.
Asa6028 Dicembre 2009, 15:39 #5
Questa e' la crisi, conviene aprire la finestra e buttarsi di sotto :-(
AL28 Dicembre 2009, 15:50 #6
Originariamente inviato da: masty_<
Bah, per me sono solo dei maledetti ladri, 4 mesi fa un kit da 4gb completo di airflow della corsair ddr2 a 1066 mhz costava sulla 50ina, ora invece 120 almeno se questo non è cartello non so, io me la prenderei innanzitutto con i produttori e poi con quelle maledette ditte assembla-pc-da-supermercato, visto che per pubblicizzare i loro computer da millemila gb di memoria fanno crescere in maniera esagerata la domanda


Quoto in toto
Persio28 Dicembre 2009, 15:55 #7
Originariamente inviato da: Motenai78
Brutta notizia: stasera, appena rientro, dò un bacino sulla fronte al mio Kit da 4Gb DDRII 1066 pagato 54€ a Luglio ^^


e io alle xms3 4gb 1333 pagate 64€ ad agosto... xD
sniperspa28 Dicembre 2009, 16:05 #8
Originariamente inviato da: Persio
e io alle xms3 4gb 1333 pagate 64€ ad agosto... xD


Si anchio avevo speso 38€ per i 2gb a luglio (sempre stesse ram) ma ora che volevo prendere altri 2 gb mi era venuto un colpo quando ho visto i prezzi...

Cmq secondo me i primi mesi del 2010 calano un pò e al limite le prendo la...
John_Mat8228 Dicembre 2009, 16:11 #9
Ancora notizie di rialzi.. mai avrei pensato di risparmiare comprando prima O_o
Le mie gskill ripjaws le ho pagate 87€ ora ci manca poco che stiano a 120!
j_c_maglio28 Dicembre 2009, 16:12 #10
Beh visto che al produzione si sta spostando sulle DDR3 è ovvio che di fatto la DDR2 andando fuori produzione aumenti di prezzo. Al contrario la DDR3 secondo me non faranno altro che scendere o al max stazionare per un po'. Le mie DDR3 comprate circa 1 anno fa sono passate da 210 a 130-140. Se i prezzi salissero sarebbe solo per una scelta dei produttori di limitare l'offerta.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^