Poco interesse verso le memorie Rambus XDR2

Poco interesse verso le memorie Rambus XDR2

Le memorie di Rambus caratterizzate da elevata larghezza di banda non hanno ottenuto interesse da parte dei produttori

di pubblicata il , alle 17:21 nel canale Memorie
Rambus
 

Nel corso del mese di luglio, la compagnia americana Rambus ha annunciato le nuove memorie di tipo XDR2, evoluzione delle precedenti memorie XDR caratterizzate da elevata banda passante. L'adozione effettiva di questa tecnologia è comunque sotto esame da parte delle compagnie del settore. Solamente tre produttori di memorie hanno realizzato in passato soluzioni XDR e attualmente nessuno di questi ha dichiarato l'intenzione di voler supportare le memorie XDR2.

I tre produttori che non sono più interessati ai prodotti di Rambus sono Elpida, Samsung e Toshiba. Al momento dell'annuncio della disponibilità delle memorie XDR furono Elpida e Toshiba a dare supporto a partire dalla metà del 2003, mentre Samsung si avvicino a questi prodotti alcuni mesi più tardi.

L'architettura delle memorie XDR2 è sostanzialmente la stessa delle memorie XDR con alcune migliorie, come micro-threading e adaptive timing, adaptive transmit e DRSL signaling. L'interfaccia memoria XDR2 è realizzata tenendo presenti quel genere di applicazioni che tradizionalmente sono fameliche di larghezza di banda, ovvero grafica 3D, applicazioni video avanzate e massicce operazioni di networking. Le memorie XDR2 sono in grado di operare ad una frequenza di 8GHz, il che si traduce, nel caso di interfaccia a 16-bit, in una bandwidth massima teorica di 16GB/s.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

26 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Xile02 Novembre 2005, 17:47 #1
Faranno la fine delle Rambus per p3 e p4 nessuno le comprava perché erano troppo costose, queste semrbano buone ma la tecnlogia DDR è troppo radicata per essere sostituita.
heavymetalforever02 Novembre 2005, 17:48 #2
Ma se non sbaglio le memorie rambus erano quelle del primo modello di Pentium 4? Socket 423?

Se sono quelle - me le ricordo... un casino infernale.

Dovevano essere montate in coppia, la maggior parte delle volte assemblavi un PC (all'epoca lavoravo in un negozio di informatica) lo accendevi e non partiva niente. Il problema erano sempre le RAM.

Molto performanti... ma molto delicate.

Bye
Xile02 Novembre 2005, 17:53 #3
Erano pure sui p3 con il chip 820 ma erano sorti problemi con il 3° banco e tutto fu ritirato.
Fx02 Novembre 2005, 17:53 #4
io ho un p4 2.26 con rambus 800... sono carine, con il loro dissipatore in metallo con su scritto: "warning - hot surface"
quartz02 Novembre 2005, 17:56 #5
Molto performanti... ma molto delicate.

Neanche più di tanto.
All'epoca erano disponibili con frequenza di 800MHz ma il bus era sempre a 16bit.
Nonostante la fenomenale (per l'epoca) frequenza sbandierata il bus a 16 bit faceva sì che la banda passante non fosse poi molto lontana dalle DDR.
ulk02 Novembre 2005, 18:05 #6
Beh oggi è il giorno dei morti no?!

Quale giorno migliore presentare delle bugne senza speranza....


sslazio02 Novembre 2005, 18:09 #7
giusto oggi Samsung ha annunciato di aver prodotto i primi samples di DDR 4, ultra veloce e con bassissimi consumi.
Addirittura si parla anche di maggior velocità a pari frequenza rispetto alle DDR 3 che già erano molto ma molto meglio delle DDR 2.
vincino02 Novembre 2005, 18:27 #8
Mi capita ancora di aprire qualche pc di clienti che vogliono fare l'espansione di memoria e di trovarci le vecchie care RIM.
zuLunis02 Novembre 2005, 18:31 #9
mah, alla fin fine sono migliori delle DDR.. è solo per i costi ke non vengono adottate?
Cmq su PS3 ci saranno le XDR
giovanbattista02 Novembre 2005, 18:44 #10
Non ci capisco molto di queste cose ma leggo bus 16bit (x assurdo) si potrebbe portare il bus a 256bit e utilizzarle x le vga cambiando il bus che cambio di prestazioni avremmo?
Grazie.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^